venerdì 4 luglio 2008

CHEESE-CAKE / SEMIFREDDO AI TRE CIOCCOLATI

2008-03-29_12-59-25 2008-03-29_13-44-24

Non sapevo se chiamarla cheese-cake o semifreddo, visto che è fatta con il formaggio ma non è cotta. Comunque ho fatto un po' un pasticcio con questa torta, solo per colpa mia: doveva uscire una torta perfettamente divisa in tre colori, invece ne ho combinata una delle mie… Ora vi spiego... La base è fatta con biscotti al cioccolato tritati e mescolati con del burro fuso - classica delle cheese-cake -, mentre il ripieno è fatto di ricotta, philadelphia, panna e cioccolato… una goduria! Non so quanti cucchiai me ne sono pappata mentre componevo la torta. Qual è il danno che ho fatto? Il ripieno va diviso in tre parti e a ciascuna parte va aggiunto cioccolato fuso: fondente, al latte e bianco per creare i tre colori. All’ultimo mi sono accorta di non avere cioccolato bianco e ho pensato di farne a meno, tanto il composto era già bianco… Invece senza l’aggiunta del cioccolato questa parte di crema è rimasta troppo molle e si è amalgamata con quella sottostante a base di cioccolato al latte… Per di più con questo caldo facendo le foto iniziava ad ammollarsi un po' troppo... Va bè, comunque il risultato era davvero ottimo, anche se non c’era la divisione perfetta dei tre colori, ce la siamo pappata con piacere.
Altro neo: ma come cavolo si usa l’agar agar? Si può usarlo nelle preparazioni a freddo?
Ho voluto sostituirlo alla gelatina visto che era in scadenza ma in questa occasione non ho capito come usarlo! Sulle istruzioni diceva di farlo bollire con il liquido, così l’ho fatto bollire con un po’ d’acqua, iniziava in effetti a gelificarsi però io poi dovevo aggiungerlo al mio composto di formaggio… Mi sa che non va bene per questo tipo di preparazioni, probabilmente funziona solo quando devi gelificare un composto che va scaldato, non come con la gelatina che si può aggiungere a freddo…
Nella ricetta vi riporto le indicazioni per usare la più sicura - almeno per me - colla di pesce…
Se dovesse interessarvi ho fatto anche un mini-tortino, sempre con la base di biscotti ed qualche cucchiaio di crema al cioccolato al latte, che ho messo in freezer e ne è uscito un ottimo tortino gelato. Non saprei quale tra le due versione preferire…


Ingredienti

Base:

  • 180 gr di biscotti al cioccolato (io ho usato il Grancereale alle fave di cacao, così avevo anche i cereali croccanti)
  • 80 gr di burro fuso

Ripieno:

  • 3 fogli di colla di pesce (circa 18 gr)
  • 250 gr di ricotta cremosa setacciata
  • 150 gr di philadelphia
  • 125 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di cioccolato al latte fuso
  • 80 gr di cioccolato fondente fuso
  • 80 gr di cioccolato bianco fuso
  • 250 ml di panna montata

2008-03-29_12-59-55

Preparare la base tritando con il mixer i biscotti, amalgamarli con il burro fuso, versarli in una tortiera a cerchio apribile imburrata ed infarinata e distribuirli schiacciandoli con un cucchiaio. Riporre in frigorifero per mezz’ora circa.
Ammollare la gelatina in acqua fredda per una decina di minuti.

Lavorare con le fruste elettriche la ricotta ed il philadelphia, unire lo zucchero e frullare per qualche minuto. Aggiungere infine il latte.
Strizzare leggermente la gelatina e scaldarla al micro o in un pentolino facendola sciogliere. Aggiungere la gelatina alla crema, mescolare e dividere il composto in tre parti uguali. Aggiungere a ciascuna parta un tipo di cioccolato fuso ed intiepidido, amalgamando bene. Lasciare risposare in frigorifero le tre creme per una ventina di minuti ed unire infine la panna montata divisa anch’essa in tre parti, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versare le tre creme sulla base di biscotti, livellandole in modo da fare tre strati distinti. Lasciare solidificare in frigorifero per almeno 3 ore.
Se volete fare la torta gelato basterà mettere in freezer per 6 ore.

Cavoli che fatica! Ho l’impressione di aver fatto un gran casino scrivendo questo post… E' più facela farla che spiegarla! Facciamo così: se avete bisogno chiedetemi!

mix chesse 3 ciocco


Con questo dolce partecipo alla raccolta della Trattoria MuVara Ricettario di Cheese-cake. Altre ricette di cheese-cake già pubblicate su mio blog sono:

Altre simil - cheesecake a base di formaggio

E dopo questo noioso elenco vi auguro un bellissimo fine settimana!! Domenica in Lombardia danno acqua... che palle!!! Speriamo sia bello almeno domani...


41 commenti:

Dolce e Salata ha detto...

Ma che meraviglia...sei bravissima!Per i tramezzini...usa il formaggio al posto del burro..e così li puoi mangiare lo stesso..e poi il salmone fa molto bene sai?
Baci
Laura

ciciuzza ha detto...

potrei uccidere per questo cheesecake/semifreddo! è bellissimo e deve essere di una bontà unica!!
non finisco mai di stupirmi quando passo di qui!

Cey ha detto...

Domandina stupida quanto è grande la tua tortiera? *_*
Le creme non si spantegano l'una nell'altra mettendole tutte insieme [pensavo si dovessero mettere una alla volta con intervallo frigo per farle solidificare ancora]?

Comunque stupendissima, come tutto il resto ma questa è proprio wow *_*

Aiuolik ha detto...

Grazie Dolcetto! Ne hai tantissime, basteresti tu sola a fare il ricettario :-) E quest'ultima creazione mi piace in modo particolare!

Ciaooo,
Aiuolik

Denise ha detto...

Da leccarsi i baffi!! complimenti alle tue ricette sempre mooolto golose.

babi ha detto...

che buona dolcetto, che buona! quando ho visto le prime foto all'inizio del post non ho pensato assolutamente che potessi dire che non ti era uscita come doveva. ma guarda che è bellissima anche così!!! purtroppo non ti so aiutare con l'agar-agar, sorry! spero comunque che la prossima volta ti riesca a pennello! un baciotto

unika ha detto...

mamma mia è deliziosa...tu chiamala come vuoi...a me intanto ne offri una fetta?:-)
Annamaria

Simo ha detto...

Beh, avrai avuto qualche problemuccio nel realizzarla, na credimi il risultato è ottimo!!!!!!!!!
Cosa darei per assaggiarla............
buon fine settimana, bacioni

Micaela ha detto...

stavo cercando proprio un dolce con la ricotta!! se non avessi fatto ieri sera il tiramisù avrei fatto questa!! cmq la terrò presente per la prossima occasione

Magie Vegan ha detto...

Bellissima torta come sempre! Allora, per quanto riguarda l'agar agar...di solito si trova sia a fili (o stecche, non so come chiamarle) sia in polvere. Io generalmente uso quello in polvere che è piu comodo e conviene di piu! Va sciolto in un liquido e va fatto bollire per almeno 5 minuti. Per i budini di solito si usano 2 cucchiaini di polvere per 500 ml. Lo puoi usare però anche alle preparazioni fredde, basta scioglierlo il poca acqua, farla bollire e poi aggiungerla al resto degli ingredienti che devi far solidificare, in questo caso la crema al formaggio, e mescolare tutto. Un cucchiaio di acqua non dovrebbe dar problemi, poi conta che il tutto si solidifica e non lascia assolutamente alcun sapore! Quindi non annacqua :)
Se non mi sono spiegata bene chiedimi pure!

Danila ha detto...

Ne mangerei una bella fettozza con un bicchiere di succo d'ananas freddo freddo!!!Ma quant'è bella Stefy la tua tortona ai tre cioccolati!Bella davvero e poi mi piacciono tanto le decorazioni che trovi da metter su...quando vado al supermercato trovo sempre le stesse stupidate di zucchero...Buon week,baciotto!Danila.

Gaijina ha detto...

cara, dolce, favolosa dolcetto!!! questa è una delle ricette che più mi ha fatto sbavare!!! va beh che ho la colata facile, ultimamente... ma cercavo qualcosa di estremamente goloso, talmente tanto da togliermi la voglia di dolciumi una volta per tutte e... ho visto questa meraviglia e sono stata illuminata!!! è lui!!!! non perdetevi la prossima avventura di gaijina e la sua sete insaziabile di dolci... riuscirà questo triplo golosissimo cheesecake nell'impresa di soddisfarla per un po'??? si accettano scommesse. bacio dolcetto, buon weekend!

VIOLA ha detto...

Cavoli, come al solito ti sei superata,anke questa torta ha un aspetto assolutamente delizioso!!!Se non ti disturbo ti chiedo un piccolo aiuto:vorrei preparare una bella cheesecake alla fragola per il compleanno del mio ragazzo ke la adora,però non saprei davvero com decorarla sopra,tu invece metti sempre un sacco di cose carine!!pensavo un pò di fragole tagliate in modo strano e magari la scritta(uso il topping o altro?)ma accetto ogni tipo di consiglio sempre se non ti disturba,ormai sei la mia guru in quanto a pasticceria *_*
BUON WEEKEND!!!!

nino ha detto...

Vabbe, un chilotto
in più, da lunedì a dieta.
BUON W.E.
Bacio
Nino

Ciboulette ha detto...

tu sei una tentazione continua!!!!

Se la facessi io rimarrebbe solo la base di biscotti prima di completare l'opera!!! :))

GG ha detto...

Ma quanto è bella la seconda foto con lo sfondo del cielo azzurrissimo??? Mi segno la ricetta perchè il semifreddo lo devo assolutamente provare!!
Bravissima e buon week-end, speriamo con il sole!!
Bacioni, GG

Mirtilla ha detto...

ma nn puoi postare questa ricetta cosi,senza avvisare!!!
mi e'venuto un colpo,piacevole ma sempre un colpo!!
buon week

Anonimo ha detto...

ciao dolcetto
secondo me dovresti fare un primo strato di crema e mettere in frigo a solidificare,poi fare l'altro strato e mettere in frigo nuovamente e quindi fare l'ultimo...in teoria cosìla crema non dovrebbe fare brutti scherzi..

michela ha detto...

a me sembra bella!
La mia si che era uno spatascio...e si che avevo avvisato che con questo caldo....bisognava passarla in freezer!!!
Comunque me la copio..prima o poi la rifaccio.

Pawèr & Littlefrog ha detto...

e chissenefrega se nn è venuta la divisione perfetta dei tre colori...quello che conta è il sapore e da quello che si vede sembrerebbe...DELIZIOSO!!!!!!! bravissima come sempre! baci

Free ha detto...

Prendo il deltaplano e atterro spaziooooooooooooooo :-)
Insuperabile!!!

Simona ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simona ha detto...

chesscake ai 3 cioccolati!!!
ai toccato un punto debole :-)

questo lo proviamo proprio..
ci piace un sacco il tuo blog, ti va uno scambio dei link?

noi ti inseriamo volentieri.
ciao! :-)

http://dolcifollie.wordpress.com/

Gunther K.Fuchs ha detto...

compliemnti un bel cheese cake ai tre cioccolati poi è una goduria

Precisina ha detto...

Te lo dico in una parola: woooooooooooooooooooow!!!

Firesil85 ha detto...

Mamma mia quante cose golose prepari e come fa a non venirmi voglia di dolce???Bravissima!!

silvietta ha detto...

Che fresco..proprio il dolcetto che ci starebbe ora prima della pennicchella!
E che bel cielo..anche io sono in campagna..ma non ho quel paesaggio uffi..ihih
Passa da me che c'è un premio..
un bacione

Orchidea ha detto...

Wow... ma questo è un super cheesecake. Sembra buonissimo!
Ciao.

Sara ha detto...

bella e buonissssssssima Dolcetto!! che slurperia dev'essere!!

bocetta ha detto...

deve essere semplicemente goduriossissimo...come faccio a perdere il mio bagaglio di grasso se continuo a leggere cose così golose!!!!!!!!!!Ti nvidio tantissimo per averla potuta mangiare! xD

marjlet ha detto...

dev' essere una bonta unica! le parole non servono... la torta parla da se!
complimenti

banShee ha detto...

oh mio dio..ma..è goduriosissimo!!! cioè, non si può guardare. *_*

Mariluna ha detto...

Ogni volta che entro da te resto sempre a bocca aperta...straordinario questo dolce, meriti un grande applauso...buon lunedi' *__*

Camomilla ha detto...

Goduriosissma la tua cheesecake ai 3 cioccolati! Io Stefy l'agar agar non l'ho mai utilizzato, preferisco la classica colla di pesce che uas da sempre e non mi ha mai dato problemi...
Un bacione!

Dolcetto ha detto...

Eccomi qua!! Ciao a tutti, grazie di cuore come sempre, siete dei tesori, e buon inizio settimana!!

@ Ciao Cey, la mia tortiera è da 24 cm. Per la sovrapposizione delle creme: mettendole in frigorifero prima si solidificheranno un pochino e mescolandole alla panna poi riuscirai a distribuirle una sopra l'altra (io con il primo ed il secondo strato non ho avuto problemi, è stato quello bianco che era troppo molle e si è mischiato a quello sotto). In effetti l'ideale sarebbe farli solidificare strato per strato... perl non ti passa più! ;D

@ Grazie Magie Vegan, ti sei spiegata benissimo!! Allora in pratica si usa come la gelatina... la prossima volta ci riprovo, devo imparare a usarlo cavolo ;P

@ Viola perchè non compri una di quelle cialde di buon compleanno che si trovano nei supermercati? Poi decori il contorno della cialda e il contorno del cheese-cake con ciuffetti di panna montata con zucchero a velo e lo spazio che rimane lo riempi di fragole... che dici?

@ Ciao Anonimo, sì lo so che l'ideale sarebbe così ma... ci vuole troppo tempo!!

@ Simona molto volentieri!! Oggi sono un po' di corsa ma domani vi inserisco di sicuro!

@ Arrivo Silvietta!

Laura ha detto...

L'hai pubblicato poi! Deve essere proprio buono.
Se passi da me c'è un premio per te.

LaFRA ha detto...

Che squisitezza!

Dolcetto ha detto...

Grazie Laura, arrivo subito!

LaFRA sono contenta che ti piaccia!

JAJO ha detto...

Aaaaahhhh le uova di Pasquaaa hehehehehe
Anche io ne ho ancora in abbondanza ma sono a dieta :-(
Però a settembre questo cheese-cake mi sa che mi toccherà provarlo: mooooolto invogliante :-D

Dolcetto ha detto...

Jajo io li ho finalmente finiti con questo cheese-cake... erano troppo una tentazione averli lì!

cey ha detto...

Alla fine l'ho fatta, per un buffet, e nonostante fosser tutti pienissimi se la sono sbaffata! Ho messo una crema alla volta a solidificare per una mezzoretta e i tre strati erano nettissimi, poi non era bella come la tua ma è piaciuta perfino a me che la sheese la odio quindi successone =)
andora complimenti!