lunedì 28 maggio 2007

FROLLE ALLA NUTELLA


Questi sono i biscotti che normalmente faccio quando avanzo della pasta frolla da altre ricette. Mi piace di più fare questi rispetto alle farfalle bicolori, ai biscotti scacco matto o a quelli alle gocce di cioccolato (tutti già postati in precedenza e usati sempre come "riciclo" della pasta frolla) perchè sono più veloci da fare e comunque buonissimi.
Anche stavolta, dopo la crostata alla torta di mele, ho avanzato della frolla e, avendo ancora un fondo di nutella, ho pensato di utilizzarla prima di farmela fuori a cucchiaiate... (anche voi avete questo pericoloso vizio??!! Io cerco sempre di non comprare la nutella ho la mangio tipo gelato!!!)
Normalmente questi biscotti li faccio con la farcitura alla marmellata, usate quindi ciò che più vi aggrada.
Ingredienti:
nutella o marmellata

Stendere la frolla in una sfoglia sottile, ricavarne delle forme con i tagliabiscotti o con un grosso bicchiere. Spalmare la metà dei biscotti con la nutella o la marmellata, lasciando qualche millimetro di bordo libero. Ritagliare un "buco" al centro dei rimanenti biscotti, possibilmente usando lo stesso tipo di contorno o comunque utilizzando una formina più piccola. Ricoprire le basi già farcite con questi biscotti svuotati e saldare bene i bordi. Infornare a 170 ° per una decina di minuti.
Normalmente li ho sempre fatti così, Elisa però mi ha fornito una variante facendo dei simil-Grisbi (oddio buoniiii!), così stavolta ne ho fatti metà alla vecchia maniera e per metà ho evitato di fare il buco al centro della parte superiore e li ho farciti ben bene, facendo così anche un po' di quelli ideati da Elisa, aumentando ancor di più le calorie spennellandoli di cioccolato fondente fuso. Grazie per l'idea Ely!


Non metto le calorie per questi biscotti perchè non ho tenuto conto di quanta pasta frolla avevo e di quanti me ne sono usciti... (è forse è anche meglio perchè se no mi veniva un infarto con tutta sta nutella!!! ;-) )

21 commenti:

Dolceviola ha detto...

Quante delizie nel tuo blog!!!
Confesso, anch'io ho il piacevole vizio della nutella!!!
Ciao

Gourmet ha detto...

Mi farai venire il diabeteeeeeeeeeeeeeeee!!!! ;)
che bontà... brava!
E grazie epr i passaggi!
;-***

Francesca ha detto...

allora, io siccome sono per il riciclo, e visto che le calorie questa volta ops non ci sono :-), me ne manderesti un bel sacchetto, così ti aiuto a riciclare? ahahah devono essere buonissimi, che vogliaaa!

Dolcetto ha detto...

Dolceviola chi ha inventato la nutella è un diavoletto!!! Chi non è tentato di fronte a un bel cucchiaio di nutella??!! Va oltre le nostre capacità di controllo!!! Ciao, a presto

Ciao Gurmet, è sempre un piacere passare dal tuo blog, sei bravissima!

Fatto Francesca! Stamattina te li ho spediti per posta prioritaria... anche se forse era meglio raccomandata assicurata, non vorrei che il postino ti rubi la colazione ;-))

elisa ha detto...

Non credo ai miei occhi...che onore essere nominata nel tuo blog..grazie di cuore e complimenti per i tuoi biscottini!!!

Dolcetto ha detto...

Oh dai! Esagerata! Addirittura un onore... Comunque è stato un piacere, come è sempre un piacere averti qui. Grazie tante e buona giornata!!

Anonimo ha detto...

Ciao! mi chiamo Rosaria e mi avvicino solo ora al mondo dei biscotti! complimentoni per il blog, è una coloratissima vetrina golosa! questa tua ricetta mi sembra molto invitante e così anche quella dei simil grisbì, ma non capisco una cosa... dal blog di Elisa ho capito che bisogna schiacciare le palline di frolla e mettere sopra la nutella e... poi? ricoprirlo con un'altra pallina?...
quali sono i bordi che devo saldare? :-(
help

Dolcetto ha detto...

Ciao Rosaria e benvenuta nel mio blog. Non mi ricordo bene come li fa Elisa, comunque io per fare questi "Grisbi" faccio così: stendo la pasta frolla in uno strato abbastanza sottile, circa mezzo centimetro. Prendo una formina dei biscotti, possibilmente non troppo piccola, oppure un semplice bicchiere (che viene anche più semplice) e ne ricavo la forma sulla frolla, proseguendo fino a esaurimento della pasta. Metto un po' di nutella sulla metà delle formine ricavate e poi ricopro ogni formina con un'altra, naturalmente uguale a quella che c'è alla base. Poi premo un pochino con le dita il perimetro dei due biscotti che ho unito, in modo da sigillarlo bene per non far fuoriuscire la nutella. Metto tutti i biscotti sulla teglia rivestita di carta da forno e cuocio in forno preriscaldato (nella parte alta) a 170 ° per una decina di minuti (il bordo dei bisotti deve appena iniziare a dorarsi, tieni conto che la frolla termina la cottura dopo che si estrae dal forno). Mi sono dilungata un po', scusa... spero comunque di essermi spiegata, è più difficile a dirsi che a farsi, davvero... provare per credere! A presto, bacioni

elisa ha detto...

ciao Rosaria..io non uso due dischi di pasta ma uno soltanto un pochino più grande, che metto nel palmo della mano a mò di coppettina, appunto, e al centro ci metto la nutella..poi richiudo bene al centro formano una pallina ripiena..non so se sono riuscita a spiegarmi..

Dolcetto ha detto...

Ah ecco Ely come li facevi tu, non me lo ricordavo.... Buonissimissimi!

Rosaria ha detto...

Grazie ragazze! :-))
Ora è super-chiaro!
Appena sforno i miei grisbì vi faccio sapere comìè andata!
A proposito, Dolcetto, mi sa che provo pure i baci di dama!
E i piatti salati!
Bacioni e grazie
by Rosaria

Dolcetto ha detto...

Ok Rosaria, mi raccomando, facci sapere come vengono... Tra l'altro, visto che ti piacciono i biscotti,ne ho fatti di nuovi nel week che posterò nei prossimi giorni e che a me sono piaciuti un casino (e sono più veloci dei baci). Quindi... rimani in contatto!!
Bacioni e buona giornata

Anonimo ha detto...

Ciao Stefania!sono elena,un'amante della buona cucina proprio come te, mi sembra di capire..
complimenti per il bellissimo e coloratissimo sito, per non parlare del contenuto a dir poco invitante!mi sono segnata la tua ricetta del tortino morbido al cioccolato con cuore cremoso.era da tempo che cercavo questa ricetta e grazie a te l' ho trovata!!ti farò sapere com è venuta!ciao ciao e ...continua così perchè sei un punto di riferimento per la mia cucina!

Dolcetto ha detto...

Ciao Elena, è un vero piacere conoscerti! Scusa se rispondo solo ora ma da venerdì non ho più avuto modo di collegarmi al pc... Ti ringrazio molto per i complimenti, che al lunedì mattina sono particolarmente graditi! Io ero rimasta molto soddisfatta del tortino, fammi sapere come ti viene... Un bacione e buon inizio settimana!

Fabietto ha detto...

Rimango esterefatto per le cose davvero buone che leggo e vedo in questo blog. Pure tu sei molto brava in cucina come diverse foodblogger delle quali ho avuto l'immenso piacere ^__^di poter visitare il loro blog. Complimenti davvero. Baci Fabietto di http://pastamorefantasiaetuttoilresto.blogspot.com/

Dolcetto ha detto...

Grazie fabietto, sei davvero molto gentile, anche se non sono all'altezza di altre "compagne di avventura" molto più brave di me.
Ora corro a visitare il tuo blog: non lo conoscevo ed il nome già mi ispira molto...
Ciao, buona giornata

Anonimo ha detto...

6 veramente brava ....
ho provato a farli quasi tutti e al mio ragazzo sn molto piaciuti..
ma devo dire kè anke a me sn molto ma molto piaciuti

Dolcetto ha detto...

Grazie, sei molto gentile. Sono contenta che vi siano piaciuti, con la nutella sono molto golosi.
Buona giornata, a presto

lory ha detto...

miam, queste devo farle..!

Dolcetto ha detto...

Provale Lory, sono semplici ma gustose! Io le faccio sempre quando mi avanza della frolla da una crostata o da un dolce... e finisco per papparmele ancora calde!

Anonimo ha detto...

che sbav!