domenica 4 aprile 2010

TORTA CAPRESE

2008-04-05_10-40-18




Buona Pasqua!!! Vi auguro di passare una giornata felice e serena... Non ho ricette tipiche pasquali ma vi lascio un'idea per far fuori un po' del cioccolato che di solito rimane sempre dopo questa festa.
Le origini della Torta Caprese pare risalgano al 1920 circa, quando un cuoco di nome Carmine di Fiore, di Capri naturalmente, era in procinto di preparare una torta di mandorle per tre malavitosi americani giunti a Capri per conto di Al Capone. Nella fretta di preparare una torta di mandorle, dimenticò di aggiungere la farina; quando se ne accorse era troppo tardi e i tre andavano di fretta, quindi il cuoco dovette servire la torta così com’era venuta. Il risultato fu sorprendente: la torta era ottima al punto che i tre americani vollero subito la ricetta e il nome, per cui su due piedi il cuoco la battezzò "caprese", iniziando a produrla con regolarità.

Non so dirvi se questa sia proprio la ricetta originale, quindi mi scuso con i Capresi per eventuali errori, comunque dovrebbe avvicinarsi abbastanza.

2008-04-05_10-39-48




Ingredienti:
  • 250g di mandorle non pelate tritate finemente(io per fare prima ho usato la farina di mandorle)
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 125g di burro
  • 200g di zucchero
  • 5 uova
  • 2 cucchiaini di lievito
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di cacao amaro setacciato
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo per spolverizzare

2008-04-05_10-43-19



Spezzettare il cioccolato e scioglierlo al microonde con il burro per circa 1,30 min, mescolando ogni trenta secondi (oppure a bagnomaria). Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Aggiungere, continuando a lavorare con le fruste, la farina di mandorle, il cioccolato sciolto con il burro, la vanillina, la farina setacciata con il lievito ed il cacao, anch’esso setacciato, ae amalgamare il tutto. Montare i bianchi a neve con un pizzico di sale e unirli delicatamente all’impasto. Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata. Normalmente la caprese è una torta bassa, quindi dovreste usare uno stampo per crostata o una tortiera di 27,5 cm di diametro. Io però l’ho preferita bella alta e ho usato una tortiera da 24 cm. Scegliete voi in base alle preferenze. Cuocere in forno preriscaldato a 170° fino a che la superficie sia diventata una specie di crosta (dipende dall’altezza del dolce, il mio ha impiegato quasi 1 ora). Lasciarla raffreddare, toglierla dalla tortiera e spolverizzarla di zucchero a velo.

2008-04-05_10-39-59

17 commenti:

Snooky doodle ha detto...

che golosa. Adoro la Caprese. Buona Pasqua :)

Sebastiano Landro ha detto...

Ottima questa torta caprese! complimenti!

dolcichiacchiere ha detto...

questa torta è adatta ad ogni occasione....complimenti...buona Pasqua ciao katia

Nel cuore dei sapori ha detto...

Come resistere a questo zoom di fettona! Tanti Auguri di una Serena Pasqua!

katty ha detto...

Tantissimi auguri di Buona Pasqua!!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Ignoravamo le origini della torta caprese, le troviamo molto pittoresche, quindi questa torta nacque da un errore....
Abbiamo un debole per la Caprese e la tua, a giudicare dalle foto, è divina!
Un abbraccio e buona Pasqua!
Sabrina&Luca

Simo ha detto...

Tanti, tantissimi auguri anche da parte mia...
..complimenti, una torta meravigliosa!

BastiCook ha detto...

Le tue foto mi fanno impazzire, sia per le cose buone da mangiare ma anche PER I SCENARI DIETROOOOOOO...

Gina ha detto...

che buonaaa, brava!! e auguri di Buona Pasqua

Maria ha detto...

Ma che bella! Tantissimi auguri di Buona Pasqua anche a te!

Serena ha detto...

Molto bella ed invitante!!!! Questa è una delle pochissime torte che non ho mai fatto, penso proprio che te la copierò presto! Buona Pasqua!!! ;-)

terry ha detto...

Non ne conoscevo la storia!!! grazie!!!
che bella che ti è venuta...e che golosità!!!
complimenti!:)

manuela e silvia ha detto...

Ciao carissima. Neppure noi conoscevamo la storia di questo dolce, ma è veramente antico e sempre apprezzato vero?!
Bravissima come sempre e tantissimi auguri anche a te.

silvanausa ha detto...

buona pasqua che buon a la tua caprese

v@le ha detto...

é tra le mie torte preferite!! ottima idea per usare il ciccolato rimastoo
buona settimana
vale

Dolcetto ha detto...

Mi spiace di non essere riuscita a passare a farvi gli auguri ma ero presa con la prenotazione delle vacanze estive...
Un bacione a tutti!

Corso di pasticceria ha detto...

Come la torta di mele e la torta al cioccolato, la torta caprese è tra quelle più amate in Italia.

Non casualmente, proprio su queste si concentrano la maggior parte delle domande che le allieve dei nostri corsi fanno.

Poi la scuola vorrebbe che le persone si concentrassero più sui metodi e sulle basi, ma ovviamente anche il gusto vuole la sua parte :)