giovedì 3 gennaio 2008

TORTA AL COCCO FARCITA

2007-12-08_11-28-30



Eccomi qua, sono tornata... Grazie mille a tutti per gli spledidi auguri, siete stati davvero carini. Spero che le vostre feste siano state davvero stupende... le mie.... bè, non è che siano andate poi così bene... A parte il Natale, già a Santo Stefano il moroso aveva la febbre, siamo partiti il 28 per la montagna con lui ancora influenzato ed il 29 ero io ad avere 39,8 di febbre... Siamo tornati a casa ieri ed oggi è il primo giorno in cui la febbre è sotto i 37,5... Non vi dico che bel capodanno... Bè spero sia andata meglio a voi!
Mi consolo con quasta torta morbida e profumata, farcita con una fresca crema fatta con il latte di cocco. Io ho usato il cocco fresco tritato e mi sono trovata bene, soprattutto per la crema. Vi consiglio tuttavia di assaggiare il cocco fresco prima di usarlo: nel caso non dovesse essere molto saporito “mixatelo” con un po’ di farina di cocco.
Se non avete a disposizione né il cocco fresco né il suo latte potete sostituire il cocco fresco con quello essiccato e usare il latte normale al posto di quello di cocco per la crema... non sarà la stessa cosa ma verrà comunque un ottimo dolce...


Ingredienti:

Per la torta:

  • 1 yogurt al cocco da 125 gr
  • 150 gr di cocco fresco tritato nel mixer
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova grosse
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • ½ bicchiere di olio di semi
  • 1 spruzzata di batida di cocco (facoltativa)
  • ½ bicchiere di latte di cocco
  • 450 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • eventualmente 30 gr di cocco fresco ridotto a fini listarelle con la grattugia a buchi grossi

Per la crema al cocco:

  • 220 ml di latte di cocco
  • 200 ml di latte (se volete potete provare a usare solo latte di cocco, io ho preferito non rischiare dato che era il primo esperimento…)
  • 1 tazza e ½ di cocco fresco tritato
  • 3 tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 50 gr circa di amido di mais
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 30 gr di cocco fresco ridotto a fini listarelle

mix cocco

Preparare la torta lavorando le uova con lo zucchero, unire lo yogurt, l’olio, lo zucchero vanigliato, il cocco tritato e l’eventuale liquore. Amalgamare ed incorporare la farina setacciata con il lievito.
Versare il composto in uno stampo a cerchio apribile imburrato ed infarinato. Cospargere con lo zucchero di canna e con l’eventuale cocco a listarelle. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 45 min circa (fare la prova dello stuzzicadenti).
Nel frattempo preparare la crema: portare ad ebollizione i due tipi di latte con il cocco tritato. Nel frattempo lavorare a crema i tuorli con lo zucchero, incorporare l’amido di mais setacciato e lo zucchero vanigliato. Rimettere il composto sul fuoco, portare nuovamente ad ebollizione e lasciare addensare mescolando per una decina di minuti. Se la crema vi dovesse sembrare troppo molle (deve essere della consistenza della crema pasticcera) aggiungete un altro cucchiaio di amido ben setacciato, facendolo cadere direttamente dal setaccio mescolando contemporaneamente con una frusta a mano. Una volta che la crema è raffreddata, incorporare il cocco a listarelle.
Una volta che la torta è ben raffreddata, toglierla dallo stampo, posizionarla sul piatto da portata e tagliarla a metà, farcirla con la crema e ricomporre il dolce.




25 commenti:

salsadisapa ha detto...

ma ciao!! quante belle cose leggo sulla destra del tuo blog: ciambella ciambella ciambella... ho una passione sfrenata, alla homer simpson, per tutto ciò che è a forma di ciambella :-P molto bene: proverò molto volentieri (e molto presto!)le tue golose ricette :D
(è avanzata una fetta di torta al cocco?)

mamma3 ha detto...

Finalmnte sei tornata!!! Sono felice mi sei macata, sai? Consolati il mio di Capodanno non lo consiglio a nessuno..una delle bimbe con varicella, segregati in casa a guardare un film strappalacrime..WOW!! Bellissima la torta, come sempre, ma sembri tornata dai Caraibi non dalla montagna :)) Elga

nightfairy ha detto...

Che buona questa torta!Ti auguro un sereno 2008 :)

CoCò ha detto...

Nonostante nelle feste ho preparto e mangiato di tutto trovo questa torta deliziosa e me la papperei pure adesso prima di cena

Dolcetto ha detto...

Salsadisapa anch'io adoro le ciambelle, se fosse per me trasformerei tutte le mie torte in ciambelle!! Le trovo simpatiche e comode!! La fetta di torta al cocco te l'ho appena spedita.. ti è arrivata??!! Nooo??!! Non se la sarà mica fregata la befana??!

Mia cara Elga allora mi consolo!!! Ci rifaremo il prossimo anno!! Dai caraibi per la torta? Questa l'ho fatta prima delle vacanze... fa parte degli arretrati che mi ritrovo...
Un abbraccio grosso grosso e un bacino alla bimba che spero ora stia meglio, la varicella è una grossa palla, ed è difficile non grattarsi!!

Grazie night, contraccambio di cuore!!

Dolcetto ha detto...

Cocò va giù bene perchè è bella fresca e abbtanza leggera...
Io ho appena finito di cenare, auguro a te un buon appetito... chissà cosa sarà uscito dalle tue brave manine...

Gata ha detto...

Questa farebbe impazzire il mio ragazzo. tanti auguri Stefy. Baci. Vivi

fiordisale ha detto...

Ho una vera passione per il cocco e il tuo blog è, al solito, una tentazione alla quale è impossibile resistere.
Buon Anno!
fiordisale

lenny ha detto...

Bentornata e Buon anno: si comincia alla grande con un dolce di buon augurio!
Ciao

Anonimo ha detto...

cara dolcetto anche io mi sono ammalata ...ho avuto un tremendo mal di gola e il mio cenone è stato a base di omogeneizzati e gelato......adesso sono ancora raffreddata.....!!!
vedo che ti 6 gia' rimessa all'opera!!ci vorrebbe proprio una fettona di questa meravigliosa torta...
baci
orsetta

Dolceviola ha detto...

BENTORNATA e che bell'inizio con questa buonissima torta!!!
Baci

k ha detto...

Ciao Stefy, mi spiace per il tuo capodanno :-( Per noi feste molto tranquille e rilassanti, che tra un po' si ricomincia a trottare!! buon anno e un bacione!

Loffy ha detto...

Auguriiii!
Domandina:
Ma se al posto del cocco fresco, uso la farina di cocco o cocco disidratato le quantità rimangono le stesse che tu indichi nella ricetta?

Loffy

Roxy ha detto...

Quanto mi sono mancati questi tuoi meravigliosi dolci!!!!!! Baci

nutellamor ha detto...

BENTORNATA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Geillis ha detto...

che belle foto luminose, fanno apparire la tua torta veramente libidinosa! Ma il cielo azzurro è vero?

elisa ha detto...

Eccomi tesora!!!Sei tornata alla grande con questa splendida torta..
Stefy, grazie ancora di tutto..mi ha fatto un piacere immenso sentirti!!
Un bacione!

Cristina ha detto...

Buon anno! A te Stefy e a tutti voi che leggete!Mi allontano per qualche giorno di sospirate vacanze e mi ritrovo sul sito tutto questo ben di Dio! Il tuo albero di Natale è venuto da urlo!Sei troppo brava!Concedimi un po' di benevola invidia! ;-) Mi spiace per le feste che sono andate così così..l'anno scorso è toccato a me, influenza fulminante il 31 dicembre!Oggi invece l'influenza ha pensato bene di prendersela il mio fidanzato...eh, c'est la vie!Che ci dobbiamo fare?? Bacioni!

Alex e Mari ha detto...

Buon Anno cara Stefi, che sia un anno ricco di bei momenti! Anche io ho passato il Capodanno con l'influenza e ancora non mi passa! Mi sono fatta 15 ore di treno a tossire e starnutire!! Non ti dico. Dai, speriamo di aver dato per quest'anno, così stiamo a posto per tutto il 2008! Un abbraccio, Alex

Excalibur ha detto...

mi spiace che siate stati male :( Auguroni comunque di un felice 2008!

Anonimo ha detto...

anche io se ti può consolare ho passato a letto da natale a capodanno e non ho nemmeno potuto strafogarmi per le feste...beh la cosa buona è che non sono ingrassata...per ora....ho voglia proprio di rifarmi!ti scrivo la ricetta dei biscotti al riso lasciata in sospeso
500g di farina di riso
250g di fecola
250g di zucchero a velo
250g di burro
1bustina di vanillina
3 uova intere
sono da volare via.....

anna ha detto...

Buona questa torta e tamti auguri per uno splendido 2008...bacioni e guarisci presto.

graziella ha detto...

Ci aggraghiamo agli allettati delle feste: il 26 il piccolo con la scarlattina, il 31 marito con febbre a 38, vabbè!
La tua torta sarebbe un ottimo modo per riprendersi!
Bentornata!

MariCri ha detto...

ciao cara, mi spiace per tutti questi malanni, speriamo che ora l'anno nuovo parta con il piede giusto! non amo molto il cocco, invece ho fatto anch'io i biscottini svedesi da appendere all'albero, ora mi dispiace disfarlo! baci

Dolcetto ha detto...

Grazie Vivi, anche a te!!!

Anch'io adoro il cocco fiordisale, dona sempre un tocco in più ai dolci... Tanti auguri per un buon 2008 anche a te!!

Grazie Lenny, buona domenica!

Orsetta consoliamoci a vicenda!! Anche la mia influenza è stata caratterizzata soprattutto dal mal di gola, era fortissimo ed era la cosa che mi faceva stare più male... che palle vero, proprio a capodanno!! Però eravamo in tanti in brutte condizioni....
La torta te la invio! Un bacio

Grazie dolceviola!! Buona domenica...

Avete fatto bene K, vi aspettano mesi molto impegnativi... Un baciotto!

Sì Loffy, puoi tranquillamente usare le stesse quantità, il cocco non mi ha mai dato problemi negli ingredienti, qualsiasi quantità usassi...
Buona domenica!!

Roxy sei tanto cara, grazie!!

Grazie nut!!!

Sì sì Geillis, è proprio vero... raro... ma vero!! La foto però è quasi di un mese fa, sono in arretrato con tanti dolci e quindi questo bel cielo azzurro ormai è solo un ricordo...

Mai quanto a me cara Ely!!! Un abbraccione!

Uffi Cri, che palle vero? Con la salute non possiamo proprio fare niente se non accettare quel che viene... Spero che al tuo fidanzato passi presto: a me e al mio fidanzato è durata 5 giorni giusti, non un'ora in più...
Buon fine settimana!

Alex che bello sei tornata anche tu!! Però che triste leggere che anche tu ti sei beccata l'ifluenza!! 15 ore di treno stando maluccio non sono certo il massimo!! Ci rifaremo il prossimo anno!!! Un bacio e a presto

Grazie excalibur e tanti tanti auguroni anche a te!!

Non vedo l'ora di provare i tuoi biscotti di riso, me la stampo subito. Io non ho avuto nemmeno la consolazione di non ingrassare perchè a Natale ho potuto abbuffarmi e a capodanno mangiavo nonostante l'influenza perchè ero a casa da sola e non avevo niente da fare.... uffi uffi!!!

Grazie annina, ora va già molto meglio!

Oh Graziella tu sei stata ancora più sfigata di me!! Va bè, ci rifaremo... Un abbraccio

Maricri anche a me viene male!! Conoscendo mia mamma domani sera già non ci sarà più niente e di tutto il lavoro fatto rimarrà solo il ricordo... Va bè, che ci dobbiamo fare? Buona domenica!!