mercoledì 20 aprile 2011

TORTA DI COMPLEANNO PERSONALIZZATA

24-03-10 03924-03-10 031


Sapete che giorno è oggi?? Nooooo??!!! E' il compleanno del mio tessssooooro! 
Caro Roby, anche se non leggerai mai queste righe perchè avrai buttato l'occhio sul blog 3 volte in 5 anni, ti faccio tantissimi auguri di buon compleanno. 
Dovete sapere che Roby è una di quelle persone dall'età indecifrabile... l'ho conosciuto quando aveva vent'anni: fisico più asciutto, qualche capello in più, la maturità e l'intelligenza di un uomo maturo e la simpatia di un ragazzino.  Ora i trenta li ha già passati, ha qualche chilo in più (però proprio pochi: si è messo a dieta da due mesi e i risultati si vedono!) ma per il resto è sempre lo stesso ragazzo maturo e sveglio, con la costante voglia di scherzare come un "fiulet", la capacità di farmi ancora ridere, cosa che aiuta molto in un rapporto di coppia, ma anche di farmi sentire tranquilla perchè è una persona affidabile, sempre presente e disponibile (tranne che per i lavori di casa, sotto questo aspetto la disponibilità la lascia da un'altra parte!).


Ho fatto queste torte in esclusivo suo onore, anche perchè portano il suo volto (che è più bello dal vivo, le foto su cialda l'hanno peggiorato, anche perchè ne ho scelte di strane per fare le "battute" scritte).
Risalgono all'anno scorso, le ho "tenute buone" per fargli gli auguri quest'anno.
Ho preparato le foto con la scritta a computer e poi le ho fatte stampare su cialda.
Le torte sono composte da una base allo yogurt + panna, farcite da una crema di mascarpone e Nutella. Ho fatto delle piccole variazioni tra la prima e la seconda versione: riporto gli ingredienti di quella con la foto con la bottiglia perché ho avuto il tempo di scrivermi le quantità e poi perché, sarà che l’ho curata di più, mi sembrava migliore.


24-03-10 01224-03-10 007


Ingredienti per una teglia molto grossa (purtroppo non l’ho misurata , ad occhio e croce sarà circa 35 x 40 cm, la torta bastava per 20, anche 25 persone…quindi regolatevi di conseguenza…):

  • 5 uova piccole
  • 450 gr di zucchero
  • 500 gr di yogurt
  • 200 gr di panna da cucina
  • 1 bustina di vanillina
  • 700 gr di farina con lievito
    (per l'altra torta ho evitato la panna e ho aggiunto dell’olio e del latte, ma anche questa versione è uscita ugualmente morbida)


per la farcia:

  • 500 gr di mascarpone
  • 5 / 6 cucchiai di Nutella
  • 100 ml di panna montata
  • 60 gr di latte condensato
  • facoltativi: wafer alla vaniglia o alla noccila sbriciolati (se li mettete la crema sarà più consistente, altrimenti rimane vellutata)

per la bagna:

  • 500 ml di latte
  • 1 cucchiaio di Nutella
  • 1 cucchiaio di zucchero


copertura:

  • 300 ml di panna montata con addensante
  • 1 cucchiaio di Nutella


24-03-10 023

24-03-10 054


Preparare la base: lavorare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una crema chiara e gonfia (per la prima torta ho sbattuto a neve gli albumi, ma sinceramente, per questo tipo di torta, non ho mai notato più di tanto la differenza…), unire lo yogurt e la panna, la vanillina ed infine la farina (con lievito) setacciata. Amalgamare il tutto e versare nella grossa teglia ben imburrata ed infarinata. Cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a doratura (circa 45 – 50 min, fare la prova dello stuzzicadenti, bisogna toglierla da forno appena è dorata, così rimane bella morbida).

Preparare la farcia: montare la panna. Lavorare (con un cucchiaio o con una forchetta, non con le fruste elettriche) il mascarpone con la Nutella ed il latte condensato. Unire la panna montata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Eventualmente incorporare anche i wafer sbriciolati (oppure si possono distrubire direttamente sopra la crema spalmata sul dolce).

Preparare la bagna: scaldare il latte con la Nutella e lo zucchero, mescolando fino a completa amalgama. Lasciare raffreddare.

Una volta raffreddata la base, sformarla, tagliarla a metà o, ancor meglio, in tre parti. Bagnare il primo strato e farcirlo con metà crema, proseguire con il secondo strato. Coprire con l’ultimo strato, bagnarlo leggermente e spalmarlo leggermente della panna montata con l’addensante. Depositare la cialda al centro, facendola aderire bene.
Dividere a metà la panna montata e mescolare (meglio con le fruste) ad una parte la Nutella. Decorare il contorno della cialda a piacere.

9 commenti:

princicci ha detto...

tantissimi complimenti per le torte...davvero belle, simpatiche e di certo ottime!|!!! e tanti auguri a Roby!!!

Sandra ha detto...

Ma daaaai!!! Stampa su cialda...una roba da film!!!
Auguri!

amy-09 ha detto...

ciao..è solo da qualche settimana che ti seguo ma guardo sempre se hai msso nuovi post!questa torta mi ha conquistato e deve essere un bellissimo e graditissimo regalo da ricevere!sicuramente proverò qualche tua ricetta perchè sono fantastiche!!!!!cmq se volessi usare una tortiera più piccole le dosi dovrei più o meno dimezzarle?

Mirtilla ha detto...

geniale la stampa su cialda!!

saryna ha detto...

Abbiamo una cosa in comune: fidanzati che non leggono i nostri blog -.-

Auguri a Roberto e un bacione a te, che sei la mia fata delle torte!

http://lacasadivetro.blogspot.com/

Manuela e Silvia ha detto...

ciao, ma che pensiero dolcissimo ha avuto, e le torte sono entrambe bellissime oltre che davvero golose.
Bè allora ci uniamo agli auguri.
un bacione

Alessia ha detto...

una dichiarazione d'amore via torta. Auguri a Roberto e complimenti a te.

Buona Pasqua

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

wow che golosità hai realizzato! complimenti, l'assaggerei volentieri! baci!

Livia ha detto...

Davvero belle...come tutti ituoi dolci d'altronde!!! il festeggiato ne sarà stato molto conteno immagino :-)
Ti seguo da un bel po' di tempo e dal tuo blog ho preo precchi spunti, dunque approfitto di questo momento anche per ringraziarti!!!
Se ti va ed hai tempo di passare per il mio blog ne sarei contenta, anche se è molto semplice e non stupendo come il tuo!!
Buona Pasqua!!!bacini