martedì 7 aprile 2009

PETTO DI POLLO IMPANATO AL FORNO

2008-09-16_21-44-09



Quando il pranzo e la cena me li preparava ancora mia mamma, il pollo lo faceva sempre impanato e poi fritto (a mia mamma mancano tante cose in cucina, tra le quali l’inventiva e l’originalità… io sapevo ogni giorno cosa tornavo a mangiare e tutt’oggi quando mi fa da mangiare lei so già cosa mi prepara anche senza chiederlo… Io invece sono fin troppo l’opposto!). Già la bistecca di pollo era bella grossa, per di più impanata e fritta con rigoroso contorno di patatine fritte… bè dopo i vent’anni ho iniziato a capire che non era proprio ipocalorica e sana… Così ho iniziato a cucinare io ed il pollo da quel giorno l’ho preparato in diversi modi, tutti molto più leggeri. Quando ho voglia di farlo impanato lo cuocio al forno e viene ottimo, senza essere troppo pesante. Ogni tanto lo faccio leggero, passando semplicemente il pollo, ammollato nel latte, nel pangrattato (o anche nella farina), senza uovo. Altre volte invece, come in questo caso, lo voglio bello gustoso e croccante…

2008-09-16_21-09-09


Ingredienti per 2 persone
  • 2 petti di pollo possibilmente sottili (se sono molto alti batteteli con il batticarne)
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 uovo grosso
  • 3 cucchiai di farina
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • prezzemolo tritato (se piace… il moroso mi ha rotto le scatole perché secondo lui il prezzemolo sa di erba… mha!)
  • sale q.b.

2008-09-16_21-44-26

Ammollare le fettine di pollo nel latte per almeno un’ora. Mescolare il pangrattato con il parmigiano, una presa di sale e l’eventuale prezzemolo. Infarinare il pollo, passarlo nell’uovo sbattuto e poi nel mix di pangrattato. Per fare una bella impanatura alta passare nuovamente la bistecca nell’uovo e poi nel pangrattato. Disporre le fettine sulla teglia rivestita di carta da forno. Normalmente io non uso l’olio, però se preferite potete ungere leggermente la carta da forno, depositare le fettine e poi condire con un filo d’olio anche la superficie (io mi bagno solo un po’ il palmo della mano e lo passo sul pollo). Infornare a 180-200° fino a completa doratura (circa mezz’oretta).
Come dicevo nella premessa, se volete delle fettine light potete passarle direttamente nel pangrattato, evitando farina e uovo. Non verranno così belle gustose e croccanti ma a me piacciono ugualmente.

31 commenti:

Barbara ha detto...

Stasera sarai a cena.. con me: stavo cercando un modo diverso per preparere i petti di pollo: grazie!!!

Barbara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Micaela ha detto...

Ciao carissima, interessante l’impanatura al forno!!! Io vado matta per le impanature ma spesso ci rinuncio perché non mi va di friggere, questa è una bellissima idea! Un bacione.

Federica ha detto...

Buono il pollo! è questa me la segno!Brava
ciao

ichigo ha detto...

ciao!le tue ricette sono sempre invitantissime...e questanon è certo da meno!da provare...
complimenti per il blog

Dolcetto ha detto...

Provate, sono gustossimi anche al forno e molto più leggeri!
Buona serata

ღ Sara ღ ha detto...

bravisssima Stefy!! un bacino!!

Maya ha detto...

Invece per me il prezzemolo ci vuole... Ottimo così... brava anche io il fritto lo evito... più che per le calorie, perchè sto male tutto il giorno( stomaco ultra sensibile).... così è decisamente un bel modo di prepararlo.... Grazie della ricetta

Simo ha detto...

Ehehehehe...che buonooo...io l'ho mangiato pure stasera...!!
Non proprio uguale al tuo e cotto in padella...ma sempre buonissimo!
Il tuo deve essere una squisitezza....croccante, leggero, slurppp..............

Okkidigatta ha detto...

Proprio una buona idea cuocere il pollo impanato in forno....visto che quando me lo chiede mio figlio invento sempre una scusa x non mettermi a friggere !!!!!!!!!!! bye bye ....

Mirtilla ha detto...

che delizia!!!
leggerissimo,e molto gustoso grazie alla sottile panatura ;)

Claudia ha detto...

Che bella panatura.. buoni fatti così..

manu e silvia ha detto...

Ma ch ebello il pollo così preparato...croccantino e saporito!! ci piace molto, anche perchè è una carne che secondo noi da sola rende poco!!
bacioni

Dolcetto ha detto...

In effetti io lo faccio sempre così e mi trovo bene... forse in padella è più veloce ma almeno mi sento meno in colpa quando lo mangio ;D

I'm Gi ha detto...

Quanto mi siete mancati..tu e l'acquolina che mi viene ogni volta che apro il tuo blog!
baci

Vania e Paolo ha detto...

Che meraviglia !! Grazie :)
Vania

nino ha detto...

ciao dolcezza, bel piatto complimenti
Buona Pasqua

Anonimo ha detto...

ciao dolcetto è un po' che non ti scrivo più è vero....ma ho urgente bisogno di una fra le tue tante idee!....per Pasqua vorrei fare un bel dolce, solo che dovendo andare via mi servirebbe qualcosa che può essere trasportato durante il viaggio (circa un oretta)....quindi devo scartare già torte con crema o mousse....hai qualche idea per caso???....grazie comunque del tempo che impiegherai x rispondere!=)
manny

cuochetta ha detto...

Ciao Stefy, volevo segnalarti la presenza di una tua foto qui
http://www.pianetadonna.it/cucina/macchina_per_fare_pane.html

intanto ora che finalmente ho di nuovo l'ADSL ti mando un bacione enorme x queste feste
Anna

Aiuolik ha detto...

Ha un aspetto bellissimo e credo che piacerebbe anche a me che non amo il petto di pollo!

Ciaooo,
Aiuolik

Dolcetto ha detto...

Ma oggi non lavora nessuno?! Ragazzi qua a Como c'è in giro il mondo e mi sento sfigatissima a lavorare, tra l'altro fino alle 19!! C'è pure la fiera piena di gente... che rabbia!!



@ MANNY perchè non stai su una crostata? Che so qualcosa come:

http://ladolcetteria.blogspot.com/2009/03/crostata-alla-crema-simil-ferrero.html
http://ladolcetteria.blogspot.com/2007/04/crostata-bianca-e-nera.html

o anche una normale crostata di mele...
Se no anche una bella torta classica:
http://ladolcetteria.blogspot.com/2006/11/torta-saracena.html
http://ladolcetteria.blogspot.com/2007/05/tenerona-allananas.html
http://ladolcetteria.blogspot.com/2007/07/torta-integrale-di-pere-e-gocce-di.html
Fammi sapere!


@ Grazie CUOCHE' e bentornata!!

Anonimo ha detto...

....giusto! direi che è un ottima idea....e mi stuzzica anche molto la torta integrale-pere e gocce di cioccolato....mi sa proprio che scelgo qesta....grazie!=)

....comunque non pensare al lavoro....domani ti gusterai anche tu delle meritate vacanze!!....e buona Pasqua!
grazie ancora....manny

elisa ha detto...

Ha un aspetto buonissimo..gustoso e sano..brava tesora!

Andrea ha detto...

cosa ne penso? MMMMMM ;-)

Ricambio: ecco la mia ricetta col petto di pollo

Anonimo ha detto...

Stasera sarai a cena anche con ALEX ED ELEONORA, fantastica ricetta grazie mille :)

Anonimo ha detto...

egregia sig.ra STEFY,
volevamo sentitamente ringraziarla per la splendida e dettegliata ricetta, nonchè delle golosissime immagini mostrateci che ci hanno invogliato a preparare la squisitezza che ci appropinquiamo ad assaggiare... tie' senti che rima.
grazie davvero di cuore ... e di stomco...ahahah
Volevamo pero' puntualizzare senza arroganza alcuna che probabilmente il suo "moroso" ha sicuramente ragione nell'affermare che il prezzemolo tritato sa' di erba in quanto le stiamo assaggiando entrambe... ed è vero!
distinti saluti e buon appetito a tutte le gentili ospiti e fvequantatvici del sito!
vi amiamo... peace!
carmine alessio dall'Italia.

Anonimo ha detto...

egregia sig.ra STEFY,
volevamo sentitamente ringraziarla per la splendida e dettegliata ricetta, nonchè delle golosissime immagini mostrateci che ci hanno invogliato a preparare la squisitezza che ci appropinquiamo ad assaggiare... tie' senti che rima.
grazie davvero di cuore ... e di stomco...ahahah
Volevamo pero' puntualizzare senza arroganza alcuna che probabilmente il suo "moroso" ha sicuramente ragione nell'affermare che il prezzemolo tritato sa' di erba in quanto le stiamo assaggiando entrambe... ed è vero!
distinti saluti e buon appetito a tutte le gentili ospiti e fvequantatvici del sito!
vi amiamo... peace!
carmine alessio dall'Italia.

Anonimo ha detto...

anche ame piace il pollo al forno grazie per il suggerimento

Anonimo ha detto...

complimenti per la tua dieta fantasiosa, ma non avevi bisogno di denigrare la cucina di tua mamma.Spero di non aver urtato la tua suscettibilita'.

Dolcetto ha detto...

No assolutamente, ma se conoscessi mia mamma sapresti che non l'ho denigrata ma sono stata ancora gentile. Con lei scherziamo sempre sul fatto che, se fosse per lei, mangerebbe sempre formaggio e affettato perchè odia cucinare. Ha tanti altri pregi ma non quello della cucina e lei lo sa.

Anonimo ha detto...

Devono essere buoni così....ma vi do anche la mia ricetta. Mettete a macerare i petti tagliati a striscioline nello yogurt bianco con erba cipollina x 1 ora. Poi passateli in un mix di pangrattato e farina da polenta. Infornate a 180 x 15/20 minuti. È da provare!!!! È light :-D:-D