venerdì 31 agosto 2007

TORTA AL LATTE DI COCCO CON CREMA AI FICHI D'INDIA

Ragazzi prima di postare la ricetta di fine settimana ho bisogno del vostro aiuto: ho finalmente ultimato la raccolta delle foto delle vacanze in un applicazione di slide, però non so come fare ad inserirle nel blog!!! Mi piacerebbe trovare il modo di caricare i 3 file che ho fatto (che non sono nè in formato video nè in formato foto) sul blog (in un post o a lato) in modo tale che le persone a cui interessano possano scaricarli, senza però permettere che vengano caricate in automatico all'apertura del blog per evitare perdite di tempo a chi non interessano, essendo anche file belli grossini. Mi piacerebbe in pratica inserire il link dei file che permette di fare il classico "salva con nome"... Qualcuno di voi sa come aiutarmi?? Se penso che ho fatto un lavorone del genere per niente mi si rizzano i capelli! Aiutatemi per favore, c'è un modo per caricare un file nel da fare scaricare?? GRAZIE MILLE!

E ora la ricetta: è una torta morbida al cocco farcita con una crema pasticcera ai fichi d'india. La base è fatta con yogurt, latte di cocco (opzionale) e cocco esiccato, molto morbida... l'ho farcita con una crema pasticcera alla quale ho unito della polpa di fichi d'india.

Ingredienti:
Per la base
  • 1 vasetto di yogurt al cocco
  • 1 vasetto di latte di cocco (o, in mancanza, latte normale o altro yogurt)
  • 3 vasetti di zucchero
  • 2 uova grosse
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 1 spruzzata di liquore a scelta (nel mio caso grappa)
  • 5 vasetti di farina
  • 3 vasetti di cocco esiccato
  • 1 bustina di lievito
nota: nel caso usiate come me lo stampo da crostata, con queste quantità usciranno due torte. Potete dimezzare gli ingredienti oppure usare l'impasto avanzato per dei buonissimi muffin... io abbondo sempre in questo genere di impasti per farmi qualcosa per la colazione... ;o)

Per la crema (stavolta le quantità sono giuste...):
  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 60 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 2 cucchiai extra di zucchero
  • 2 cucchiai extra di amido di mais
  • 6 fichi d'india
Preparare la base: lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Unire lo yogurt, il latte di cocco, l'olio, il liquore ed amalgamare bene. Incorporare il cocco e la farina setacciata con il lievito. Mescolare bene il tutto e versare in uno stampo da crostata ben imburrato ed infarinato, senza naturalmente supereare i bordi (in mancanza di questo tipo di stampo potete usare una normale tortiera). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 min, abbassare poi a 160° e cuocere per altri 5 - 10 min (fare la prova dello stuzzicadenti). In caso abbiate usato la tortiera normale con tutto l'impasto, la cottura, essendo più alta la torta, sarà più lunga...

Tagliare i fichi d'india a metà (tenendoli con una forchetta, evitando l'uso delle mani, perchè ci sono gli aghetti bastardi che non si vedono... io non lo sapevo e ho fatto il danno...) e svuotarli con un cucchiaino. Tagliare la polpa a pezzetti e cuocerla con mezzo bicchiere d'acqua fino (se i fichi d'india non fossero belli maturi consiglio di passare la polpa nel mixer ad immersione). Eliminare i semini passando la polpa così ottenuta al setaccio. Rimettere sul fuoco ed unire 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di maizena ben setacciata e aggiunta mescolando in continuazione con una frusta a mano. Cuocere ancora per un paio di minuti, mescolando ogni tanto, e poi togliere dal fuoco.

Preparare la crema pasticcera: scaldare il latte, togliendolo dal fuoco appena inizia a bollire. Nel frattempo lavorare con le fruste a mano i tuorli con lo zucchero, la vanillina e l'amido di mai setacciato, prestando molta attenzione a non formare grumi. Versare il latte sopra il composto, amalgamare bene con le fruste e rimettere sul fuoco, facendo prendere bollore e cocendo per un paio di minuti, senza smettere mai di mescolare con un cucchiaio di legno. Incorporare, senza togliere dal fuoco, la polpa dei fichi d'india, amalgamare bene (se vi dovesse sembrare troppo molle potete aggiungere un altro pochino di maizena ben setacciata, ma non dovrebbero esserci problemi), togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Togliere la base dallo stampo e ricoprirla con la crema.

Se gradite potete farcirla con dei fichi d'india a pezzetti o con dell'altra frutta esotica...



BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!

30 commenti:

Vale ha detto...

Ciao,
ti ho inserita fra i miei 5 blog (per il blog day) :) Buon week end!!!

Orchidea ha detto...

Wow... ma che torta originale!!! Mi piace molto questa ricetta.
Ciao.

Elena ha detto...

yum, ha un aspetto appetitoso. nonostante al primo impatto credevo fossero dei pomodori quelli sopra. :P

Dolcetto ha detto...

Vale grazie mille, sei stata davvero carina... Anch'io volevo partecipare al blog day, ma non riuscivo a scegliere i 5 blog!!!
Un bacione, buon week-end

Sono contenta Orchidea!
Buon fine settimana

Eh eh Elena, lo so!!! Pensa che ho fatto lo scherzetto al moroso facendoli proprio passare per pomodori e facendogli credere che fosse una torta salata....

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima: ma, posso chiederti COME fai ad ottenere una base cosi' bella con i bordini rialzati? c'è un qualche trucco che vuoi svelarci??
grazie!!
ciao
Grazia

Gata ha detto...

Uhmmmmmmmmmm, ne vorrei una fettina anc'io please ^_*

Ma quanto sei brava???

Vivi

Dolcetto ha detto...

Grazia niente trucco e niente inganno... è solo merito dello stampo per crostata, io non c'entro nulla!! Hai in mente qual'è? Tipo questo, però il mio non è antiaderente. E' tutto merito suo!
Ciao ciao!

Vivi purtroppo è finita, te ne riserverò una fetta della prossima!
Sei troppo gentile!
Buona giornata

quasimamma ha detto...

Dici che posso usare l'impasto della base per fare una torta morbida classica da tagliare a metà e farcire all'interno? Per una tortiera standard che quantità mi consigli?
Per il file delle foto chiederò al maritino che è l'esperto. Altrimenti puoi fare come me (vedi "Le vero foto" sul mio blog) ti registri su www.flickr.com carichi lì le foto e fai un collegamento sul tuo blog. Così quando uno apre il tuo blog non gli si caricano tutte le foto, vede il collegamento e può andarsele a vedere. Ciao!

Dolcetto ha detto...

Sicuramente sì quasimamma! Questo impasto va benissimo anche da solo o, come dici tu, farcito in mezzo. Come quantità ti consiglio:
1 vasetto yogurt cocco
2 uova
2 vasetti e 1/2 zucchero
3 vasetti e 1/2 farina (lasciala per ultima così vedi se ne serve ancora o se è troppa, ma ad occhio e croce dovrebbe andare bene)
3 vasetti di cocco (io ne lascerei 3 come nella ricetta, così rimane molto coccolosa)
1/2 vasetto di olio
1 bustina di lievito

Per quanto riguarda le foto, anch'io all'inizio avevo pensato di usare flickr, ma poi ho voluto strafare e ho preparato tre proiezioni slide con tutta la descrizione del viaggio... per questo mi piangerebbe il cuore non poterle postare! Con tutto il lavoro fatto!! Nel caso proprio non si riesca farò come dici tu, se però riesci chiedere parere al maritino mi faresti un favorone.

Un bacione

Dolceviola ha detto...

Molto originale questa torta!!!
In questo periodo di fichi d'india ne sto mangiando tanti, mi piacciono molto, ma in una torta ancora non li avevo visti!!!
MMM che buona deve essere......
Baci e buon fine settimana anche a te!

Dolcetto ha detto...

In effetti anch'io non li ho mai visti utilizzati in una torta, forse anche per questo ho voluto rendergli giustizia... Anche perchè io così da soli non li mangio molto volentieri per via dei semini, e allora ho pensato ad un modo alternativo per sfruttarli.
A presto, un bacione

nightfairy ha detto...

Meravigliosa, mi incuriosisce molto la crema al fico! :) Devo rubare questa tortiera alla suocera..ghgh

lus ha detto...

che bello questo blog!!!
complimentissimi!
cmq anch'io sono di como!!
(..sono arrivata al tuo tramite kja..).
buon weekend a tutti e un bacione, lus

k ha detto...

Ciao dolcetto :)))
Ma che bella torta. Io adoro il cocco. sono senza uova in frigo... a dire il vero il frigo è ancora proprio vuoto, ma devo fare al più presto questa delizia.
E le tue foto delle vacanze? uff, purtroppo non sono in grado di aiutarti...
bacioni
k

Excalibur ha detto...

Assolutamente buonissima!!posso ahimè solo immaginare...ehm domani sono dalle tue parti per fiera sant'abbondio e palio!:)

Biancaneve ha detto...

a dirla tutta i fichi d'india non mi ispirano, ma la torta e' proprio bella.
non e' un gran periodo, che dolce mi consigliate?

Dolcetto ha detto...

Nightfairy rubala! E' molto comoda sia per fare le crostate che le torte morbide farcite, e i dolci vengono più carini rispetto alle tortiere normali.
Un bacione

Lus è un piacere conoscerti! Grazie mille dei complimenti, sei davvero gentile. Devo sicuramente contraccambiarli: anche il tuo blog è davvero carinissimo, molto interessante e curioso.
A presto, buon week!


Ciao K! Anch'io adoro il cocco, sarò che le torte al cocco hanno sempre un ottimo sapore, un po' esotico, ti ricorda mete lontane... ;o)
Alla fine mi sono arresa: ho fatto un lavoro per niente preparando slide con musica e commenti... ora le sto caricando su flickr... piuttosto che niente...
Un abbraccio, buon fine settimana

Excalibur è la prima volta che ci vai a Sant'Abbondio oppure ci sei già stata? Pensa che, nonostante sia di Como, non ci sono mai andata! C'è da vergognarsi! Però non mi ispira tanto... me la consigli?
Un bacione

Biancaneve a dir la verità anche a me non ispirano come frutto in sè, per questo li ho sfruttati come torta: nella crema pasticcera hanno donato un sapore esotico piacevole, senza l'inconveniente dei semini...
Per quanto riguarda il dolce... vai di cioccolato!! Non fallisce mai, consolatore abituale di noi femminucce quando siamo un po' a terra perchè la vita non ci sta sorridendo molto... Io ti consiglio il tortino dal cuore morbido, i cuori da sospiro o la mud cake, sono pesanti come calorie, ma quando ce vò ce vò! Comunque qualsiasi dolce va bene... a me aiuta soprattutto farli perchè mi distrae un po'.
In bocca al lupo, spero che la vita inizi presto a sorriderti e che tu riesca a ritrovare la serenità che sembra vacillare un pochino.
Un abbraccio

Alex e Mari ha detto...

Finalmente riesco a farti una visita, cara Stefania. La torta è assolutamente di mio gusto, adoro il latte di cocco. Per le foto: con quale programma le hai messe insieme? Ti saprei aiutare solo con uno slide-show di flickr, ma credo che tu non hai un flickr-account per gestire le tue foto, vero? Altrimenti potresti anche gestirle in un programma tipo Picasa e inserire solo il link nel blog e chi ha voglia può andarsele a vedere. Purtroppo non me ne intendo più di tanto neanche io.
Baciotti, Alex

quasimamma ha detto...

Grazie per gli ingredienti dettagliati. Per le foto ho chiesto al maritino, ma mi ha detto che bisogna vedere cosa permette di fare blogger; comunque ho visto che nel blog di dolci ricette puoi scaricare il file .pdf delle ciambelle, puoi chiedere ha lei come ha fatto e fare anche tu così

Giovanna ha detto...

bellissima l'idea di unire crema pasticcera e fichi d'india. Ho fatto la marmellata ieri ma mi è venuta liquidina:( devo trovare un modo per usarla. Questo mi sembra un buon modo.

CoCo ha detto...

e mi ero persa anch'io qualcosa di te durante la mia assenza... complimenti per le nuove creazioni

Anonimo ha detto...

ciao dolcetto oggi ho fatto il salame dolce e' rimasto squisito!!:)))))
ho utilizzato della cioccolata fondente perche' non avevo il cacao e come liquore ho messo la marsala.E' finito in un attimo.Grazie ancora!!!
bacioni orsetta

elisa ha detto...

Ciao Stefy..in un momento di relax serale ti scrivo!!Cominciamo con la torta: è bellissima e devo per forza avere quello stampo..eh eh..poi passiamo alle foto: hai pensato di creare un altro blog sempre all'interno del tuo profilo e metterle lì e sulla dolcetteria ci metti solo il link(tanto per capirci come ha fatto dolciricette per il meme del ciambellone)..che ne pensi?

Anonimo ha detto...

ciao aa dolcettina amore che bella la tua torta allafichettadindia amore melafaiassaggiaregustareaprestoamoreaaaaa

Janis ha detto...

Ciao,è davvero bellissimo il tuo blog..sono arrivata cosi per caso,in cerca di una ricetta per muffin,da fare ai miei due bambini per il primo giorno di scuola.Lo trovo ben fatto e tenero,davvero un ottimo lavoro,le ricette sono semplici e sembrano tutte meravigliose,credo proprio che un giorno o l'altro i miei piccoli ti scriveranno un commento per ringraziarti!!
:)

Excalibur ha detto...

Te la consiglio, te la consiglio!Si mangia molto bene (cucina lombarda ;) e si possono acquistare fantastiche confetture e prodotti della tua zona (io ho fatto incetta come al solito), inoltre Como con il palio in corso è davvero suggestiva!:)

Dolcetto ha detto...

Grazie Alex, sei gentilissima! Alla fine ho caricato le foto il flickr e oggi metterò il link... Mi è spiaciuto perchè avevo fatto delle belle slide scegliendo con cura la musica, ma non importa, rimangono a me...
Grazie ancora. Buona giornata e buon inizio settimana!

Grazie quasimamma, sei stata un tesoro. Hai ragione, anch'io mi ricordo che dolci ricetta aveva messo il link per scaricare il file, magari chiedo a lei.
Ancora grazie e buona settimana

Ciao Giovanna, sicuramente, anche se è un po' liquida, unendola alla crema pasticcera avrai comunque un ottimo risultato, basterà aggiungere un po' di amido di mai o di fecola.
Baci, buona giornata

Grazie Coco, bentornata e buon inizio settimana

Sono contenta Orsetta, ora però hai trasmesso la voglia a me di farlo! E' una vita che non lo faccio e non lo mangio... magari per un veloce dolcetto di metà settimana...
Bacioni

Grazie Ely per i complimenti, sei sempre una tesora. Per quanto riguarda le foto il problema è che non sono nè foto nè video, ma un programma di applicazione e blogger non me lo fa caricare... Sono stata io scema a non pensare di verificare prima se potevo linkare un file, ma facendolo soprattutto per mio ricordo non ci ho pensato. Ho caricato le foto in flickr, mi sa che risolvo così...
Grazie infinite e un bacione di buon lunedì

Anonimo... ma chi cacchio sei??!!! Ti conosco? L'unico che ha il diritto ed il permesso di chiamarmi amore e di parlarmi in questo modo alle 21.39 era con me, quindi ti prego di moderare la confidenza e soprattutto i termini oppure di evitare di commentare sul mio blog. Grazie.

Janis è un piacere conoscerti... grazie mille per i complimenti, sei davvero gentilissima. Spero proprio che i tuoi bimbi apprezzino le ricette che preparerai per loro (anche perchè credo che l'ingrediente principale che ci metti è l'amore, quindi verranno sicuramente speciali...). A dir la verità non ho mai trovato nessuno che apprezzasse tanto i miei dolci quanto i piccolini, la loro sincerità ne rende degli assaggiatori perfetti!
Tienimi aggiornata mi raccomando!
Grazie ancora e buona giornata!

Excalibur allora il prossimo anno no me la farò sacappare! E' da quando lavoro a Como che continuo a pensare di andarci, ma poi, tra una cosa e l'altra rimando sempre... Ma ora che me l'hai consigliata vedrò di organizzarmi per tempo.
Grazie mille e buon lunedì!

faina ha detto...

ciao! ho scoperto il tuo blog qualche giorno fa e me ne sono proprio innamorata - ogni giorno controllo se hai postato qualche nuova ricetta! anche a me piace tantissimo cucinare, ma, ahimè, i miei genitori e fratelli non sono troppo contenti perchè dicono che li faccio ingrassare! oggi ho provato questa torta perchè avevo del latte di cocco da usare - ho fatto solo la base, senza crema- ed è stata un successone! sei bravissima! prossimamente (se me lo permettono ;-) ) proverò altre ricette! complimenti ancora!!!

Imma ha detto...

Bella questa ricetta che ho trovato al mio ritorno. mi piace l'accostamento cooco-fichi d'India!!! BRAVA!

Dolcetto ha detto...

Ciao Faina, è un piacere conoscerti! Abbiamo lo stesso problema: anche a me in casa rompono sempre le scatole perchè faccio troppi dolci e ogni volta che mi metto dietro sento la predica! Uffa, quando uno ha una passione bisogna pur sfruttarla no?? Cerca di fare le ricette più leggere, magari con lo yogurt, così puoi prendere la scusa con i tuoi che non sono pesanti ed hanno poche calorie... ;o)
Grazie mille per i complimenti, sei davvero gentile. Mi raccomando, tienimi aggiornata su quello che provi!
A presto, buona giornata!

Bentornata Imma! Sono contenta che ti piaccia questo dolce... Dopo passo a farti un salutino. A presto