mercoledì 29 agosto 2007

FARFALLE DI FARINA DI RISO E ALBICOCCHE



Oddio ragazzi mi sta venendo il panico!!! Sto mettendo insieme tutte le foto delle vacanze per farvi un resoconto ma ci sto mettendo una marea di tempo! Non finisco più!!! Tra l'altro per privilegiare questo lavoro sto trascurando le ricette e ne ho un casino in arretrato. E pure in ufficio è un gran casotto!!! Vorrei anche riuscire a passare a fare un salutino ai miei amici blogger (SCUSATE SCUSATE SCUSATE, non mi sono più fatta viva... recupererò presto) ma non riesco proprio a trovarne il tempo! Ok, un bel respiro... calma e sangue freddo... per il momento vi lascio, in attesa del resto, questa velocissima e semplice ricetta, altro non ce la fò proprio a postare... è una semplice pasta frolla fatta con la farina di riso, arricchita con dei pezzetti di albicocche secche.


Ingredienti:

  • 150 gr di farina di riso
  • 50 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro morbido
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 100 gr di albicocche secche tagliate a pezzetti
Lavorare con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero, aggiungere i tuorli, la vanillina e le due farine setacciate con il lievito. Dare una prima lavorata con le fruste e poi proseguire a mano, fino ad ottenere un composto liscio. Unire infine i pezzetti di albicocche ed amalgamare bene. Formare una palle, avvolgerla nella pellicola e porla a riposare in frigorifero per 30 min.
Stendere con il mattarello tra due fogli di carta da forno la pasta frolla in una sfoglia alta circa 1 cm e ritagliarne i biscotti. Posizionarli sulla teglia ricoperta di carta da forno e cuocere a 180° (nella parte alta del forno) per una decina di minuti.

15 commenti:

elisa ha detto...

hei tesoro..mica ti fai prendere dal panico..calma..relax..e piano piano ci posti tutto..siamo qui ad aspettarti..
certo abituata a vedere una cosa diversa ogni giorno un po' mi manchi, ma si sà che al rientro dalle vacanze mica si può fare tutto!
Un bacione enorme!!

BIANCANEVE ha detto...

CIAO DOLCETTO,
IL TUO BLOG E' MOLTO CARINOOOOO.
PROVERO' QUALCHE RICETTA E MI FARO' SENTIRE.
CIAOOOO

Naurwain ha detto...

ciao Dolcetto, come ti capisco!! ho lo stesso problema anche io sigh... sono rientrata da 2 giorni e non riesco a stare dietro a tutto! come vedrai non ho nemmeno aggiornato il mio blog... ma ci tenevo a farti un saluto veloce! a prestissimo con tutte le tue golose ricette!!

Dolcetto ha detto...

Grazie Ely, sei una tesora! Ci tenevo anche a passare da te a fare una salutino, spero di riuscirci nella pausa.
Un baciottone

Grazie Biancaneve, sei molto gentile. Mi raccomando: se provi qualche ricetta fammi sapere se è di tuo gradimento.
A presto, buona giornata

Naurwain allora mi consolo! Mi sembra di annegare! Comunque basta mantenere la calma e si riesci pian piano a far fuori tutto...
Grazie mille per il salutino, passerò presto anche da te.
Buona giornata!

Anonimo ha detto...

Ciao cara passavo di qui e ti ho messo nei miei siti preferiti.mi piacciono le tue ricette perche' sono semplici ma mooolto appetitose e tu si vede che sei una persona buona e umile che non si vanta delle sue capacita'.sei bravissima!!
ti volevo chiedere...non e' che per caso hai la ricetta del salame dolce??quello con burro e biscotti?mi piace un sacco e vorrei papparmelo!!!!poi e' semolice no?
ti ringrazio gia' e tanti complimentoni!!
orsetta

Cuocapercaso ha detto...

Ehi...ma se ti stressi già all'inizio sarà dura!! suvvia!! tranquilla, noi amici blogger capiamo capiamo!! :-)
ci vediamo presto!
ah, naturalmente, i biscotti bellissimi: devo sempre decidermi a usare quel sacchetto di farina di riso che ho in dispensa! grazie per lo spunto come sempre!
baciotto e relax!!!!
Grazia

Magie Vegan ha detto...

ommioddioooooooooo questo blog è spettacolare!! Anche io coltivo una passione enorme per la cucina, specialmente per la cucina dolce..anche se per me le cose sono un pò più complicate perchè sono vegan...ma tu dove hai imparato? dove trovi tutte queste idee?! e poi la presentazione è meravigliosa! tutto fantastico!!

Dolcetto ha detto...

Orsetta ma come sei gentile!!! Grazie mille! Sì la ricetta del salame al cioccolato ce l'ho a casa, me la sono scritta da qualche parte: stasera o al più tardi domattina te la scrivo sempre qui sotto... Sicuramente è semplice e veloce da fare, soprattutto grazie alla mancanza di cottura
Grazie mille dei complimenti, un bacione e a domani

Hai ragione Grazia, mi devo calmare! Ma ormai mi ero così abituata a postare almeno 4 ricette alla settimana e a passare a trovarvi quasi tutti i giorni che mi dispiace un casino non riuscirci!
Un baciotto, a presto

E' un piacere conoscerti Magie Vegan! Grazie al tuo commento ho potuto visitare il tuo blog e devo sicuramente contraccambiare i complimenti: è carinissimo!!
A dir la verità io ho imparato facendo pratica... pensa che all'inizio non sapevo fare nemmeno un caffè... poi ho iniziato con cose semplici semplici e ho visto che mi venivano bene e che non era poi così difficile come pensavo... Basta metterci passione e tutto viene bene... In quanto alle idee mi escono così, dal nulla: dipende soprattutto dagli ingredienti che ho in casa o da quello che trovo al supermercato... ormai è diventata una malattia: qualsiasi cosa che vedo e che sia commestibile mi ispira un dolce!
Verrò presto a trovarti, grazie mille dei complimenti, sei davvero carina.
A presto

Dolcetto ha detto...

Eccomi Orsetta, ti lascio la mia ricetta di salame al cioccolato... L'ho fatta molto tempo fa, ancor prima di aprire il blog, quindi non mi ricordo bene come era venuta, però credo che quella del salame al cioccolato sia una di quelle ricette infallibili comunque le fai...

Ingredienti: 2 tuorli d'uovo, , 70 gr di burro, 100 gr di zucchero + 2 cucchiai extra, 70 gr di cacao amaro, 1 bicchierino rum (facoltativo), 200 gr di biscotti secchi tipo oro saiwa.
Procedimento: lavorare i tuorli con due cucchiai di zucchero sino all'ottenimento una crema morbida. Aggiungere il burro sciolto (a bagnomaria o 30 sec in microonde), lo zucchero mescolato al cacao amaro ed il rhum. Amalgamare il tutto ed unire i biscotti secchi tagliati a pezzettini. Mescolare per bene e versare il composto sopra un foglio pellicola, formando con le mani un salsicciotto e richiudendolo con cura con la pellicola. Avvolgere anche nella carta stagnola e ettere in frigorifero per 4 ore.


Alcuni mettono le uova intere: il procedimento è lo stesso però si lavorano le uova con tutto lo zucchero.
Puoi anche farlo con il cioccolato bianco sostituendo il cacao con del cioccolato bianco fuso, anche se temo che così diventi un po' nauseante.

Fammi sapere!
Bacioni

Anonimo ha detto...

Grazie mille x la ricetta dolcetto!!La faro' appena possibile e ti faro' sapere!
bacioni
orsetta

Dolcetto ha detto...

Figurati, non c'è di che! Spero venga buono.
Buon fine settimana

nightfairy ha detto...

Stupendi questi biscottini, li provo senz'altro!

Anonimo ha detto...

ciaooo amore concettina chebella la tuafarfallinadirisomela fai assaggiare gustare amore a pocoapocosenomifamaleaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaamore

Dolcetto ha detto...

Fatti controllare il cervello... sei malato!

Teresa ha detto...

Cercavo una ricetta con la farina di riso e ho trovato il tuo blog. Ti faccio i miei più sinceri complimenti hai un blog davvero bello, da oggi ti seguo a presto!!!:)