giovedì 18 gennaio 2007

TORTA DI PATATE E MELE


E' una torta di origine irlandese (in Irlanda tantissime ricette hanno come ingrediente principale le patate) da me un pò modificata per mio piacere... Viene una specie di apple pie dal sapore particolare e, naturalmente più leggera dal punto di vista calorico.



Ingredienti:

500 gr di patate
70 gr di burro
100 gr di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di zenzero (o cannella, come preferite)
circa 150 gr di farina
1 kg di mele gialle
3 cucchiai di zucchero di canna
marmellata di pesche o albicocche


Preparazione:

Fare bollire le patate, sbucciarle e ridurle in purè (io per fare più in fretta le ho sbucciate crude, tagliate a pezzetti, cotte 10 min in microonde e schiacciate ben bene con una forchetta). Quando il purè è ancora caldo farvi sciogliere il burro amalgamandolo alle patate. Aggiungere lo zucchero, lo zenzero e l'uovo e mescolare. Unire la farina setacciata e amalgamare bene. Aggiungete la farina necessaria per fare una pasta morbida ma abbastanza consistente da riuscire a stenderla con il mattarello. Dividere la pasta in due parti (una un pò più grande dell'altra), stendere la prima parte su un foglio di carta da forno leggermente infarinato (infarinate bene anche il mattarello) e posate direttamente la carta da forno nella tortiera, formando bene i lati. Ricoprire la pasta con uno strato di marmellata e con le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili. Spolverizzare con lo zucchero di canna. Stendere la pasta rimanente e coprire le mele, unendo bene i bordi con la pasta del fondo. Fare un paio di tagli sulla parte superiore. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 45 min (il sopra dovrà essere bello dorato).

Se preferite potete anche semplicemente fare uno strato di pasta, oppure fare dei "pasticcini" mettendo sulla carta da forno dei cerchi di pasta con sopra marmellata, mele e zucchero: rimmarranno leggermente più croccanti, contrariamente alla torta che è morbida.

3 commenti:

ultrag ha detto...

Sembra ottima!
Solo una domanda x esperienza: avendo provato a fare un'apple pie una volta, seguendo una tradizionale ricetta americana, il problema è stato il liquido delle mele: una volta cotta, tagliandola è fuoriuscito un laghetto di liquido emesso dalle mele durante la cottura. Infatti la ricetta prevedeva molti buchi sulla crosta superiore, per far sfiatare il vapore di cottura..che nel mio caso non sono stati sufficienti. Non s'incorre nello stesso rischio con questa torta, partendo con mele crude e cuocendole coperte?

Nel frattempo, complimenti per il delizioso blog!!!

Dolcetto ha detto...

Ciao, le mele fanno spesso questo scherzetto, in questo caso non mi pare di aver avuto problemi perchè avevo chiuso bene i bordi e tagliato la superficie, ma se vuoi andare sul sicuro puoi precuocere le mele al microonde e mescolarle con un po' di pangrattato...

Passiflora ha detto...

ciao , ho provato la tua ricetta, con un paio di minime varianti.. niente male! per questo l'ho ripostata sul mio blog, citandoti ovviamente.
Vieni a trovarmi! troverai ricette abbinate a recensioni cinematografiche. :-)
www.cookingmovies.blogspot.com