martedì 28 luglio 2009

TORTA AL MIELE E CREMA AI MIRTILLI

2008-11-01_14-35-16

Lasciate perdere la decorazione che se usavo una banale spolverizzata di zucchero a velo era meglio!!! Ho usato lo zucchero colorato ma non mi bastava, le decorazione sono in MMF e vanno anche abbastanza bene, ma poi ho guastato tutto usando della panna montata pronta: mai più! Una schifezza!
Comunque la torta in sé è davvero buona, sempre che vi piaccia il sapore del miele. Io ho usato in parte il miele ai mirtilli che mi ero comprata quest’autunno ad una sagra ed in parte il miele di castagno, che essendo molto forte prevaleva come gusto. La torta è molto morbida e l’ho farcita con una crema al mascarpone e philadelphia con l’aggiunta di mirtilli. La mia nipotina Ale (acquisita ma per me è la MIA nipotina) mi ha confermato la bontà… la voce dell’innocenza avrà pur ragione no?
Mi sono dimenticata di fotografare la torta tagliata… ops!


2008-11-01_14-35-05



Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro:

  • 3 uova
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di miele (io: ½ ai mirtilli e ½ di castagno, forse però è meglio di acacia perché di castagno ha un sapore molto forte)
  • ½ tazza di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 tazze di farina
  • 1 bustina di lievito
  • ½ cucchiaino di bicarbonato (se non lo avete non importa)
  • 1 presa di sale
  • ½ tazza di latte
  • 1/3 di tazza di acqua
per la farcia:
  • 200 gr di mascarpone
  • 100 gr di philadelphia (o, per comodità, 125 + 125…)
  • (2 cucchiai di miele ai mirtilli – io lo avevo e l’ho aggiunto per dare un tocco in più)
  • zucchero a velo q.b. (non l’ho misurato, ho assaggiato man mano)
  • 1 tazza di mirtilli freschi o surgelati

2008-11-01_14-35-31

Lavorare le uova (l’ideale sarebbe sbattere a parte gli albumi a neve ed incorporarli alla fine con la farina… ma io sono sempre pigra a farlo!) con lo zucchero, il sale, la vanillina ed il miele, unire l’olio, il latte e l’acqua. Mescolare la farina con il lievito ed il bicarbonato ed incorporarli, setacciandoli, al composto liquido. Versare nella tortiera imburrata ed infarinata e cuocere a 180° per circa 40 min (controllare la cottura con lo stuzzicadenti, la superficie si deve appena dorare in modo che il dolce rimanga bello morbido). Lasciare raffreddare e nel frattempo preparare la farcitura: lavorare a crema il mascarpone ed il philadelphia, aggiungere man mano l’eventuale miele e lo zucchero setacciato, poco alla volta ed assaggiando man mano in modo da verificare la dolcezza in base ai propri gusti. Incorporare con delicatezza metà dei mirtilli e riporre in frigorifero per una mezz’oretta.
Tagliare a metà la torta e spalmarla con la crema (è probabile che ne avanzi un po’, a meno che non la facciate proprio piena). Distribuire i rimanenti mirtilli e ricomporre il dolce. Conservare in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di gustare.

20 commenti:

Mary ha detto...

E' spettacolare e immagino buonissima questo dolce!

Claudia ha detto...

Mmmmmmmm ho idea che anche senza farcia sia spettacolare!!! Io il miele lo adoro!!!! bacioni e buona giornata :-)))

Micaela ha detto...

spettacolare questa tortina!!! sei sempre troppo brava! stavo pensando di copiarmi interamente il tuo blog perchè non voglio perdermi nessuna ricetta! un bacione

michela ha detto...

Non so perchè devo lasciar perdere le decorazioni..sono così belle!!

ila ha detto...

Hai un blog bellissimo, lo consulto sempre mi dai un sacco di idee, questa torta penso proprio che la proverò presto! Grazie! ila

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Che belle le decorazione che hai fatto e che buona questa crema ai mirtilli. Torta favolosa!

Manuela ha detto...

Che tentazione... e poi i mirtilli nella crema, deve essere troppo buona. Bravissima come sempre!

Federica ha detto...

una meraviglia!! come tutto quello che fai!!

marifra79 ha detto...

A me non sembra che sia venuta male...anzi!La torta dev'essere buona anche così!!!
E' una meraviglia!
Baci

Danea ha detto...

Molto particolara, da provare sicuramente!!
Baci.

ღ Sara ღ ha detto...

ma che delizia !! golosissima!!

fiorix ha detto...

bellissima e buonissima!e che decorazione bravissima come sempre baci...

mamyalle ha detto...

wooooooooow...oltre che bellissima deve essere squisita!

mamyalle ha detto...

wooooooooow...oltre che bellissima deve essere squisita!

kristel ha detto...

Non ho mai fatto una torta col miele, da provare!!

Gunther ha detto...

hai sempre delle ricette che sono una meraviglia, magari imparassimo ad utilizzare di più il miele uno zucchero naturale

manu e silvia ha detto...

spettacolarmente buona questa torta!!
un bacione

Dolcetto ha detto...

Siete troppo buoni con me, grazie mille!

Buona serata!

eva85 ha detto...

Ciao!!passa da me che ho una cosuccia per te ;)

minnie ha detto...

A me non sembra poi così male la decorazione, io una fetta la mangerei volentieri.
Anch'io ho provato il miele di castagno ed ha un gusto veramente particolare, molto buono!