martedì 3 giugno 2008

PANE DI SEGALE E FIOCCHI DI SOIA

Riuscite a vedere lo sfondo delle foto? C'è la neve!! Ho pensato fosse il caso di pubblicare la ricetta prima che andasse nel dimenticatoio! Ho già postato un paio di ricette di pane con la farina di segale: è una farina che uso spesso quando panifico in casa perchè adoro tagliarmene una fetta a colazione e spalmarla di marmellata ai frutti di bosco... e poi non sono costretta a farlo fuori in un giorno perchè si conserva bene a lungo. Anche questa volta ho usato il metodo di Alex senza lievitazione ma, a differenza del pane alle uvette, per fortuna ha avuto successo! In quattro e quattr’otto ecco pronto un pane bello morbido!

Ingredienti:

  • 200 gr di farina bianca
  • 250 gr di farina di segale
  • 200 gr di fiocchi di soia
  • 100 gr di semi di lino o altri semi a piacere
  • 400 ml di acqua
  • 2 cucchiaini abbondanti di sale
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai extra di fiocchi di soia

2007-12-15_11-36-48

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida, unitamente al sale e all’aceto. Versare le farine in una capiente ciotola ed unirvi il lievito, i fiocchi di soia ed i semi di lino, mescolando con una forchetta o un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto omogeneo, abbastanza denso e appiccicoso.
Imburrare ed infarinare lo stampo da plum-cake, versarvi dentro il composto a cucchiaiate, livellandolo (l’impasto deve raggiungere circa i 2/3 dell’altezza dello stampo). Infornare a freddo, accendendo il forno a 180°. Lasciare in forno per 1 ora e 20 / 30 min fino a che risulti cotto.

36 commenti:

michela ha detto...

Prima!
Il pane è bellissimo, complimenti..io i fiocchi di soia non so proprio dove trovarli però..peccato.
ciao

Mica80 ha detto...

mi hai fatto tornare la voglia di tirar fuori la macchina del pane :-P ciao ciao!

Alex e Mari ha detto...

Sai che questo WE ho rifatto questo pane dopo tantissssssimo che non lo facevo. I fiocchi di soia non li ho mai visti in giro, ora proverò a farci caso. Sei stata bravissima a variare questa ricetta, io per abitudine faccio sempre la stessa, ma mi hai ricordato che dovrei cambiare. Un abbraccio, Alex

Morettina ha detto...

Wowow... bellissima la neve sullo sfondo!!!!!
Il pane è veramente squisito... lo proverò!!!!
Baci

Anonimo ha detto...

Bello! voglio provare anche io.. e soprattutto buono.. con la marmellata poi deve essere una roba!!1??!ma se aumento la dose dlla farina di segale dici che dopo diventa troppo duro?
Chanel

Precisina ha detto...

Adoro questi pani!!! Fiocchi di soia...verdo' cosa posso fare, ma la vedo dura!!! Sempre tanti tanti complimenti!!!

emilia ha detto...

Mizzega neanche al panificio ho visto un pane cosi' bello. Brava davvero ! Buona settimana :)

Camomilla ha detto...

Ma che bellezza! Se penso che io il pane di segale lo sto a comprare confezionato... Forse è giunta l'ora di provare a farlo da me!
Un bacione!

max - la piccola casa ha detto...

uh il pane di segale, pensa che io volevo preparalo questo week end, quasi quasi ci provo il prossimo. ottima la tua ricetta

marilena ha detto...

sono riuscita a trovare i fiocchi di soia...chissà se riuscirò a fare un pane cosi bello!!

Dolcetto ha detto...

@ Michela... non ti perdi niente!! Io li sto facendo fuori tipo musli...

@ Mica anch'io devo usarla un po' di più... però più pane fai e più ne mangi... Pra che si avvicina la prova costume...

@ Alex la tua tecnica la trovo super! Ora ho comprato la macchina del pane, ma prima mi ha permesso di fare il pane anche in settimana, quando normalmente non avrei avuto tempo! Io ho fatto anche diverse varianti, cambiando il tipo di farina ed è sempre venuto bene, grazie a te!

@ Ciao Morettina!!

@ Chanel se usi questa tecnica ti consiglio di aumentare al max di 50 gr la farina di segale, diminuendo quella normale. Se invece lo fai lievitare normalmente puoi anche aggiungere più farina di segale fino a che l'impasto non risulti più appiccicoso, cosa che inviece avviene con queste quantità...

@ Precisina i fiocchi di soia sanno di poco... sono belli croccanti ma nulla più... sostituiscili pure con qualcos'altro!

@ Emilia sei troppo gentile!

@ Prova Camomilla, vedrai che ti piacerà ancor di più sapendo che l'hai fatto tu!

@ Max io ogni tanto lo faccio, è un bel sostituto alle fette biscottate! ;D

@ Marilena davvero li hai trovati?!! DOVE?! Ormai pensavo che i miei fossero un miraggio!!

cuochetta ha detto...

un inizio settimana panoso!
che bello!

sai che ora che sono quasi due annio che panifico, e che mi aiuto con la macchina del pane, sto provando più gusto a fare il pane senza MdP?? sono stata spiegata? insomma... sto prediligendo le ricette dove mani in pasta si fa il pane soli soli...

e il tuo è meravigliosooooo
Anna

JAJO ha detto...

Ma stiamo diventando tutti panificatori proprio quando inizia a fare caldo ?!? Siamo masochisti !! hehehehehe
Scherzi a parte il pane è scenograficamente perfetto: invogliantissimo !!! Brava.
Ora vado ad impastare anche io: ieri ho fatto il latticello in casa ed ora voglio replicare il pane dolce di Alex :-D
Ciaoooo,
Jacopo

Cinnamon ha detto...

Ciao Dolcetto! ho visto che ti piacciono un sacco i pani con i semini... qui al Nord allora impazziresti! In ogni supermercato infatti si trova un vasto assortimento di Rugbrød (il pane con i semi danese tipico per fare i loro sandwich). A me piace un sacco e non me lo faccio mai mancare in frigo!

Ti lascio un link se vuoi curiosare

http://danishdelightbakery.com/Food/Breads/VikingBread.html

PS: ho in arretrato il tuo meme, giuro che non ho dimenticato... solo posticipato! perdonami... bacioni!

Dolcetto ha detto...

@ Annina anch'io ho la macchina del pane, però non c'è niente da fare: la soddisfazione che ti dà un pane impastato a mano non ha eguali!!! Kiss

@ Jajo voglio vedere come viene!!! Anch'io ho visto la ricetta di Alex e mi piaceva parecchio, però non sapevo se fare il latticello o meno... ora che anche tu ne confermi la riuscita voglio provarci anch'io!!

@ Cinnamon grazie!!! Vado subito a curiosare!! Non ti preoccupare per il meme, anch'io ne ho in arretrato qualcuno... detto tra noi... ce ne sono troppi in giro!! ;P

Carla ha detto...

Ciao dolcetto!
Questo pane direi che è delizioso e penso che quando l'hai sfornato c'era un profumino in casa eh?
A presto

Dolcetto ha detto...

Già Carla, la cosa più bella del fare il pane in casa è proprio il suo delizioso profumino!!

lapanciapiena ha detto...

come diceva un famoso spot nel tuo blog"c'è da perdersi"!!!!nn so piu cosa guardare ed annotare!!tutto buonissimo...ciao imma

lenny ha detto...

Leggendoti ho fatto una scoperta rivoluzionaria: un impasto che non richiede lievitazione!!!!!
Sono meravigliatissima e molto curiosa!

silvia ha detto...

Ciao, passavo di qui per caso ma mi sono fatta il pieno di questo fantastico blog, davvero complimenti sia per i dolci che per le foto, la fantasia,i colori...
A proposito di dolci, tra poco è il compleanno di mia mamma che fa 50 anni, vorrei farle una bella torta, non sono brava come te ma se seguo le ricette alla lettera e perdo un pò di tempo me la cavo abbastanza bene, che mi consigli?
grazie
ciao!!

GG ha detto...

Brava, brava, brava, bravissima! Come sempre!! Ah, ho provato a fare la tua ciambella al tè verde per il meme-game di Laura...che bontà!!!!
GG

Sara ha detto...

Che meraviglia!!! E' bellissimo...e a colazione con la marmellata...slurp!! mi vine l'acquolina!

un bacione :-*

Pippi ha detto...

Buono questo pane di segale....mai usata la farina di sagale..... il risultato è veramente spettacolare ! un bacio Pippi

Bia ha detto...

Quando passo dal tuo blog ...... mmmm.... mi viene sempre una fame!!! Cmq volevo dirti che la torta di compleanno ricoperta di philadelphia è stata un successone!!! (Anche se io l'ho ricoperta di panna) Ma la soddisfazione è stata guardare i loro volti mentre gustavano la torta!!! Grazie delle tue ricette!! Faccio sempre un figurone!!
Un saluto, Bia

MissK ha detto...

Bello e buono..mi piace un sacco la farina di segale,se solo sapessi dove comprarla farei ogni giorno il pane

Dolcetto ha detto...

@ Grazie Imma, sei molto gentile! A presto

@ Lenny ora che ho la macchina del pane lo uso meno, ma prima per me è stata una scoperta: alla sera non avevo mai il tempo di far lievitare il pane...

@ Silvia sicuramente verrà una bellissima torta visto che ci metterai tanto amore a farla. Che gusti ha tua mamma? Preferisce le torte alla frutta o al cioccolato? Io, data l'inizio della stagione calda, starei su un pan di spagna farcito con della panna montata zuccherata e delle fragole... Se vuoi una ricetta da seguire l'ultima che ho pubblicato di questo genere è questa: http://ladolcetteria.blogspot.com/2008/05/torta-di-compleanno-con-farcitura-alle.html
Se no, se hai lo stampo da crostata, puoi usarlo per cuocerci la base (puoi usare la ricetta di cui sopra) e poi farcirla con crema pasticcera e frutta fresca. La stessa cosa puoi farla con una base di pasta frolla... Dipende molto dai gusti della tua mamma... fammi sapere!

@ Mi fa piacere GG! Buona giornata!

@ Ciao Saretta, un baciotto!

@ Pippi io la uso spesso, giusto per cambiare un po' ;D

@ Bia grazie mille a te per avermi dato la conferma che sia venuta: ho sempre il timore di dare consigli sbagliati! Grazie e buona giornata!

Dolcetto ha detto...

Miss K mi sa che in Italia si trova soprattutto nei negozi specializzati, dai panettieri, nei negozi biologici o nelle erboristerie...

pizzicotto77 ha detto...

Ciao!!
Questo pane veloce mi stuzzica.
Ha proprio un bell'aspetto.
Buona giornata

Maddea ha detto...

questo pane fa venire fame.....per non parlare della torta alle pesche qui sotto!!!
Un bacione!

sweetcook ha detto...

Eh, si, è proprio strano vedere la neve sullo sfondo quando quì fino a domenica scorsa c'erano 28 gradi:O Buonissimo con tutti i semini:-) E complimenti anche per la crostata di pesche sotto:-)

Aiuolik ha detto...

In Trattoria c'è un premio/rimprovero che ti aspetta :-)

Dolcetto ha detto...

@ Un baciotto anche a te MAddy!

@ Sweetcook sai che invece qui fa ancora freddo?! O meglio, diciamo che con sta storia della pioggia il maglione ci vuole!! Uffi!

@ Arrivo Aiuolik!

Dolcetto ha detto...

@ Scusa pizzicotto mi stavo perdendo il tuo commento!! Buona giornata!

silvia ha detto...

Grazie 1000 dolcetto!
beh lei non ama troppo la panna quindi la philadelphia mi sembra unaa valida alternativa, però ho trovato anche altre torte alla frutta sul tuo blog che mi hanno ispirato molto. Ci penso un attimo poi ti dirò quale ho scelto

Luca&Sabrina ha detto...

Grazie per la visita, che piacere ci ha fatto! Ma soprattutto, siamo rimasti estasiati alla vista di questo pane....noi ne mangiamo pochissimo tranne quando ci capita sotto mano qualche tipo di pane un po' diverso da quello comune...
Buonanotte e baci
Sabrina&Luca

Mirtilla ha detto...

che bello,oltre che saporito ha un aspetto grandioso ;)