lunedì 10 settembre 2007

SFOGLIATA DI PESCHE E NOCCIOLE




Pasta sfoglia, crema alle nocciole e pesche cotte. Buona, però da mangiare subito perchè, già a distanza di 24 ore, la sfoglia diventa molle e perde la sua fragranza. Se preferite potete sostituirla con della pasta frolla, così dura di più (se dovessi rifarla io non userei più la sfoglia ma la frolla). Inoltre, se preferite, potete sostituire questa crema con la classica crema pasticcera.




Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 pesche
  • 100 gr di nocciole (l'ideale sarebbe tostarle...)
  • 70 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 1 dl di panna
  • 2 cucchiai di fecola
  • 2 cucchiai di zucchero di canna


Preparare la crema: tritare le nocciole e metterle da parte. In un casseruola stemperare la fecola (setacciata) con la panna, aggiungere il burro a pezzetti, lo zucchero, le nocciole e portare a bollore mescolando in continuazione. Cuocere per un minuto, sempre mescolando, spegnere e lasciare intiepidire.

Foderare con la pasta sfoglia il fondo ed i bordi di una tortiera a cerchio apribile, mantenendo sotto la sfoglia la sua carta da forno oppure imburrando ed infarinando la tortiera. Bucherellare il fondo e versarvi la crema, livellandola. Coprire con le pesche tagliate a fettine e disposte a reggera. Spolverizzare con lo zucchero di canna ed infornare a 180° per circa 40 min (fino a doratura della sfoglia).

29 commenti:

Jelly ha detto...

I tuoi dolci sono ottimi come sempre! Mi incuriosisce soprattutto questa crema alle nocciole...la proverò sicuramente.

Anonimo ha detto...

voglio la crema!!!!!

Roxy ha detto...

La cremina è davvero interessante...anch'io opterei per una buona frolla! Baci

Biancaneve ha detto...

un mito come sempre! volevo dirti che sto provando a cliccare sulla ricetta del cuore delicato all'infuso di frutti scuri, ma mi appare la ricetta dei muffins alla banana...
x il resto va un po' meglio...grazie
bacio

Cuocapercaso ha detto...

Ottima perchè veloce e saporita! io poi adoro le pesche in tutte le salse!!
ciao e buona settimana!!
Grazia

Mos-cerino ha detto...

Mmmm...ottima! condivido l'idea della frolla, non faccio follie per la sfoglia.
Però vorrei farti una domanda che non c'entra, perchè riguarda i muffins! Posso?
P.S. Il mio blog è ancora vuoto...ho deciso di aprirlo ma poi non ho avuto tempo da dedicargli (a parte che ho un po'paura, siete tutti così bravi...)

Magie Vegan ha detto...

yum yum!! La voglio provare!
Se al posto delle pesche mettessi delle mele?! al momento ne ho parecchie per casa...le nocciole starebbero bene lo stesso o meglio mettere una crema di mandorle?! uhm uhm!

Dolceviola ha detto...

Ciao Stefania,
Questa sfogliata è bellissima e che bel colore che ha!!!
Ti dirò, non mi dispiace con la sfoglia, sarà perchè mi piace tanto!! :-)
Buona settimana!

Excalibur ha detto...

Yum la crema di nocciole! Brava come sempre!

Giovanna ha detto...

anche a me piace di più la sfoglia come a dolceviola... l'abbinamento nocciole e pesche com'è? ho visto anche del gelato alla nocciola con pesche sciroppate ...

Giovanna ha detto...

anche a me piace di più la sfoglia come a dolceviola... l'abbinamento nocciole e pesche com'è? ho visto anche del gelato alla nocciola con pesche sciroppate ...

Dolcetto ha detto...

Jelly è un po' particolare come crema, sa molto di nocciole... e anche la consistenza non è quella della normale pasticcera.... bè, se la provi dimmi cosa ne pensi...
personalmente preferisco comunque la classica crema pasticcera...

Anonimo mi sa che ti piacciono le nocciole...


Sì Roxy, la frolla non delude mai! Bacioni-

Oh perdindirindina Biancaneve, meno male che me l'hai segnalato!!! Grazie mille, non me n'ero accorta, domani mattina lo sistemo.
Mi fa piacere che il resto vada un po' meglio... Un baciotto

Anch'io adoro le pesche Grazia!! Buona serata!

Mos-cerino ma c'è da chiederlo??! Fai pure tutte le domande che vuoi, non c'è problema!
Ed in quanto alla paura... vedessi le ricette che ho postato all'inizio!!! Siamo tutti partiti da zero, non facciamo niente di speciale... vedrai che con un po' di passione anche il tuo blog verrà benissimo!
A presto!

ODDIO SONO IN RITARDISSIMO!!! DEVO SCAPPARE ALTRIMENTI PERDERO' IL BUS... RISPONDERO' A TUTTI GLI ALTRI COMMENTI DOMATTINA... SCUSATE TANTO, GIORNATA DI CORSA!
Un abbraccio a tutti

Alex e Mari ha detto...

Tempo fa ho fatto una crema simile ma con le mandorle. Mi è piaciuta quindi proverò anche con le nocciole.
La presentazione è bellissima, come sempre :-) Ti ho finalmente risposto alla mail. Baciotti, Alex

Dolcetto ha detto...

MagieVegan le mele vanno benissimo e secondo me puoi anche lasciare le nocciole: la crema non è tanta e quindi non contrasta troppo il sapore della frutta...
Buona giornata!

Dolceviola anche a me la sfoglia piace tanto e di solito la uso senza problemi, però questa volta ho notato che si era ammollata tanto dopo 24 ore, probabilmente a causa della crema. Ma se si riesce a far fuori subito è buona anche così.
Bacioni

Excalibur mi sa che le nocciole piacciono a molti, vedo che la crema è stata molto apprezzata!

Giovanna il gelato a dir la verità non mi ispira tanto... però in questa torta l'abbinamento pesche - nocciole non era male, anche perchè il sapore delle nocciole non era troppo forte e non dava fastidio... Un bacione

Alex mi sa che la prossima volta seguo il tuo esempio e la faccio con le mandorle, io le preferisco ma stavolta non ne avevo in casa...
Corro a leggere la mail, un abbraccio

elisa ha detto...

anch'io ho fatto un dolce alle pesche che posterò a breve..Il tuo h aproprio un bell'aspetto!!con la crema alla nocciola che la rende più golosa!
ho notato nei fatti tuoi che sei bilancia, come me!Quando festeggi?Io il 16 ottobre!!Magari siamo proprio gemelle!!

AmmaNaria ha detto...

Gustoso e invitante!! L'unico mio grande problema, è che da un pò di annetti ho scoperto di essere allergica ad albicocche, e pesche!! E io che le adoravo!
Dolcetto, secondo te, come posso sostituire le pesche in questo caso? Quale frutto potrebbe ben abbinarsi a quel tipo di crema?
Sempre complimenti ;)

Anna

nini ha detto...

mmmmiam, che bella sfoglia!!

CoCo ha detto...

Buona, ne avevo vista una su A Tavola che di aspetto era simile solo che era cioccolato e peche ed aveva la frolla anzichè la sfoglia, devo provare una delle versioni prima che le pesche spariscano da lla circolazione

Francesca ha detto...

ho scoperto l'abbinamento pesche e nocciole l'altra sera a cena da Glass Hostaria,... ma in un piatto salato! Mi immagino la bontà di questa sfolgiata, dove pesche e nocciole vengono tenute assieme dalla crema. Buonissimo!

lenny ha detto...

Interessante accostamento di sapori. Brava ciao

nightfairy ha detto...

Meravigliosaaaa..ieri ho fatto una scorpacciata di pesche..insieme al mio cane!eheh..da provare così!

Dolcetto ha detto...

Ely quasi quasi gemelline!!! Io il 15! Manca poco ai 26... mi sento già vecchia! i 30 si avvicinano!
Allora aspetto la tua ricetta, non vedo l'ora, ultimamente fai di quelle ricettine... da leccarsi i baffi!

Anna io le sostituirei con le pere, che non mi hanno mai deluso con qualsiasi abbinamento le sfruttassi. Anche le mele secondo me vanno bene. Sconsiglio le prugne, ma non per altro: se non sono maturate al punto giusto è una palla ricavarne degli spicchi! Comunque vai tranquilla, andrà bene qualsiasi frutto!
Bacioni
PS: che bello il nuovo arredamento che hai creato!

Sono contenta che apprezzi nini, anche se, come già detto nel post, avrei preferito la frolla...

Anch'io coco sto sfruttando le ultime pesche in circolazione per fare i dolci, se no poi arriva l'inverno e più che mele non si hanno!

Francesca pesche e nocciole in un piatto salato? Non è che per caso l'hai postata come idea? Dev'essere carina... Dopo passo a vedere se mi sono persa qualcosa...

Grazie Lenny, buona giornata

Nightfairy lo vizi il tuo cane!! Anch'io però adoro le pesche...

Gata ha detto...

Non c'è di che stefy. vedrai che il moroso sarà contento. Baci. vivi

k ha detto...

I tuoi post sono un vetrina golosissima! A me di sta torta attira proprio il fatto che c'è la sfoglia (che la frolla dopo un po' la trovo stucchevole). Bella e buona!
baci

Dolcetto ha detto...

Sì vivi, lo spero, anche se in questi giorni ha sempre apprezzato le mie cene (è uno di bocca buona!)
Baciotti

K anch'io tante volte preferisco la sfoglia perchè stanca meno, però stavolta mi ha un po' deluso proprio perchè è diventata molle, uffa uffa!
Bacioni

Antaress ha detto...

SSSSSSSSlurppp....
Domandina: ma hai usato le pesche o le pesche noci? Mi sache proverò con le seconde perchè il mio ragazzo è un po' "noiosino" e gli dà fastidio la buccia "pelosa" (definizione sua, sigh ;>) delle pesche!

AmmaNaria ha detto...

Grazie Dolcetto! Ho fatto quello che potevo senza poter pretendere chissà cosa, ma è stata comunque una grande soddisfazione ;)

Mos-cerino ha detto...

Allora ne approfitto subito:ho fatto muffins mille volte,ma non sapevo si dovesse lasciare l'impasto "grumoso"(lo dite in tanti, tu,tulip,zenzero e cannella..)mi sai dire perchè?io li ho sempre lavorati normalmente e mi vengono alti e soffici lo stesso...se non so perchè non ho il coraggio di provare a lavorarli poco,avrei paura di rovinare tutto!Però magari vengono meglio...
Beh,grazie in anticipo della disponibilità!un bacio

Dolcetto ha detto...

Antaress a dir la verità ho usato una pesca "col pelo" (non mi ricordo come si chiamano) e una noce, perchè tra tutte quelle che avevo in casa erano quelle un po' più mature e devo dire che non c'era differenza, una volta cotte non si capiva quale fosse una e quale l'altra e, nel caso del tuo moroso (che ha questa cosa in comune con il mio: se ha solo pesche normali a disposizione le sbuccia!) il pelo non si sente più perchè sono cotte. Comunque usa pure quelle noci così vai sul sicuro!
Un bacione

Ci credo Anna che sia stata una bella soddisfazione! Avrai avuto a disposizione poco ma il risultato è davvero splendido.
Bella la foto che hai messo nel tuo profilo, sei molto carina!
A presto

Mos-cerino posso dirti la verità? Non ho mai notato la differenza! All'inizio seguivo di più i consigli che trovavo in giro e, facendo i muffin, davo solo una mescolata veloce con le fruste, ma ora lavoro l'impasto come una normale torta, amalgamando bene gli ingredienti. Non mi è mai capitato che non uscissero o non lievitassero perchè li lavoravo troppo. L'unico consiglio che ti dò è di non usare le fruste elettrice ma un cucchiaio di legno o ancor meglio la frusta a mano.
Mi raccomando: tienimi aggiornata!
Buona giornata, un bacione