mercoledì 25 febbraio 2009

SIMIL FOCACCIA DI RECCO

2008-03-23_15-42-47_1

Sono stata a Recco un annetto fa e mi sono innamorata della loro focaccia! E’ qualcosa di superlativo! L’avete mai provata? Due strati sottili di pasta farciti di formaggio di Recco, una goduria!! Ho voluto provare a rifarla a casa, il risultato non è certo come l’originale, anche perché ci vorrebbe il suo formaggio, però devo dire che era una focaccia proprio buona! In mancanza del formaggio giusto si può usare della crescenza o dello stracchino cremoso.

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 gr di semola di grano duro
  • 125 ml di acqua
  • 25 ml di olio extravergine di oliva
  • 2/3 di cucchiaino di sale
  • 200 gr di crescenza o stracchino fresco
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
Mescolare gli ingredienti della pasta prima con una forchetta e poi impastare a mano fino ad ottenere un composto liscio e relativamente morbido (tipo l’impasto della pizza prima della lievitazione). Lasciarlo riposare una decina di minuti e poi stenderlo mooooolto sottile (non dovrebbe essere appiccicoso, comunque per sicurezza stenderlo tra due fogli di carta da forno). Io come una scema sono stata lì a dividere in due l’impasto, stenderlo due volte, spalmare la base di stracchino spolverizzato anche con il grana e sovrapporre il tutto con l’altra metà di pasta, chiudendo bene i bordi. Non ho pensato che potevo stendere tutta la pasta in un unico rettangolo, farcirlo e poi richiuderlo su sé stesso. Fate come preferite, avete capito come deve venire no?
Tagliuzzare la superficie con un coltello, spennellarla di olio evo (io non l’ho fatto per tenerla un po’ più leggera… è venuta ugualmente buona) ed infornare a 200° fino a doratura (circa 20 min).

32 commenti:

v@le ha detto...

buonooooo!!! ci vorrebbe proprio per la merenda....
baci
vale

manu e silvia ha detto...

ciao! anche noi abbiamo provato a rifarla, ma non ci aveva convinto!
abbiamo notato che nel tuo impasto hai utilizzato al semola...magari era proprio questo che sbagliavamo!!
riproveremo!!
bacioni

ღ Sara ღ ha detto...

gnam gnam!! adoro anche i oquesta focaccia formaggiosa!! una delizia!! bravissima Stefy!!! bacini e buon pomeriggio!!!!!!!

Claudia ha detto...

Mmm ma che bella focaccia!!!

Anonimo ha detto...

ciao! la conosco, è buonissima!senza lievito?

Fiofiò ha detto...

Io nn sono mai stata a Recco ma la focaccia è buonissima :-)

Brava come sempre

Baci

Anonimo ha detto...

Ciao dolcetto, senza lievito mi chiedevo?Buona comunque.un saluto Lina.

Snooky doodle ha detto...

che buona che sembra! io non l ho mai provata pero mi piaccerebbe tantissimo :) bravissima !

Mirtilla ha detto...

buonissima!!!
sei stata davvero brava ;)

Betty ha detto...

che bella questa focaccia, mi fa venire fameeeeeeeeeeeeeeee.....
buona serata!

Dolcetto ha detto...

Ragazze io non sono esperta ma... da quando la focaccia di recco ha il lievito? Non posso giurarci ma non mi pare proprio che ci voglia...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ne ho sentito parlare ma nn l'ho mai mangiata e sembra proprio fantastica!!baci imma

Mary ha detto...

l'ho visto piu volte sia nei blog che in tv , la tua sembra cosi buona e mi piacerebbe provarla, baci!

katty ha detto...

bellissima, penso anche sia buonissima, noi oggi facciamo vigilia, perciò questa sera la proverò , ciao!

Kitty's Kitchen ha detto...

Io questa focaccia nonla conosco ma immaggino già quanto è buonaaaa!

Micaela ha detto...

Che buona la focaccia di recco; l’ho provata e mi è piaciuta un sacco!!!

bea ha detto...

ciao!!!io sono di un paesino a confine con la liguria e questa focaccia la conosco bene!!!!la focaccia al formaggio di recco e camogli è stratosfericaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!
baci baci

kristel ha detto...

Non la conosco, quindi non l'ho mai mangiata pero' dalla foto mi ha fatto venire una voglia....dev'essere squisita!
Bacioni!!

tartina ha detto...

Non ho mai assaggiato il formaggio di Recco. La tua schiacciata potrebbe essere un buon pretesto per farlo ;)

*

sciopina ha detto...

Ecco una cosa che non ho mai mangiato e che m'incuriosisce tantissimo. prima o poi la mangerò e so che mi piacerà da morireeeeeeeeeee

sweetcook ha detto...

No, non l'ho mai assaggiata però ho in mente da tempo di provarla...cercavo solo una piccola spinta ed ora ce l'ho:))

Simo ha detto...

Mamma mia che goduriaaaaaaaaa

Luca and Sabrina ha detto...

Ne abbiamo sentito parlare, ne abbiamo sentito dire cose meravigliose e siamo più che sicuri che sia una di quelle bontà che non si dimenticano. La tua focaccia non sarà uguale all'originale, ma deve essere deliziosa. Non conosciamo il formaggio di Recco, ma la crescenza ci piace da impazzire e secondo noi si accorda benissimo con la focaccia.
Un abbraccio da sabrina&Luca

Lady Cocca ha detto...

Particolarissima ma deve essere squisita...posso averne un pezzooooo!!!!!!!!
Ciao ciao

Valentina ha detto...

Ciao!Bellissimo il tuo blog!Golosissimo come la focaccia che hai fatto...che fame!

Anicestellato... ha detto...

Che buooonaaaa!
un abbraccio

val ha detto...

Non l'ho mai assaggiata ma sembra una delizia!! buon week-end carissima!

Oratorio di Cagno ha detto...

Ciao Stefania!!!! Come stai?? Ti ricordi di me? Ero quel ragazzo di Cagno che aveva creato il blog dell'Oratorio.
Non ti ho ancora ringraziato dei consigli che mi avevi dato per quella torta di capodanno: risultato?????!!!! FANTASTICO.
Ti vorrei chiedere un altro favore: come hai fatta a fare in modo che la voce del tuo blog su google rimandi direttamente alla home page??? Non sai come posso fare a pubblicare dei files che altre persone possono scaricare??

Grazie 10000000000000000000 in anticipo... un abbraccio affettuoso
Davide

Genny ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Genny ha detto...

guarda, tosisni hce è la principale focacceria di recco , usa la crescenza invernizzi come formaggio...e in generale una crescenza di qualità va benissimo..poi il trucco sta proprio nello stendere la pasta sottile come un velo e di spargela di olio ..e poi pochissimi minuti nel forno con il grill acceso!
ovvio che avere la teglia apposita sarebbe melgio, ma aiuta molto mettere la teglia in forno in modo che sia già calda...
sai che in realtà nelle case la focaccia di recco è la focaccetta fritta? se ne può mangaire ancora uguali a quelle di una votla solo nel chioschetto che c'è di fronte alla spiaggia prima della baia dei monaci..



(non per fare la saputella scusami,...è solo che la mia più cara amica è proprio di recco:))

a presto
genny
www.alcibocommestibile.blogspot.com

Dolcetto ha detto...

Grazie ragazze, buon fine settimana!

@ Davide mi dispiace ma non ti so aiutare... con google mi va in automatico, credo dipendi dal n. delle visite, e per caricare i files non sono capace... Buon fine settimana!

@ Genny sono info che tornano utili, hai fatto bene a darle!
PS: già quella al forno è squisita, fritta dev'essere una goduria!

Elga ha detto...

Meravigliosa, è uno dei miei deliri culinari!