venerdì 20 giugno 2014

CRUMBLE DI RICOTTA E FRUTTI DI BOSCO



Ma buongiornoooo!!! Lo so, lo so, ormai non ci speravate più... E' tantissimo che non pubblico una ricetta ma arrivo da alcuni mesi davvero molto intensi, ho dovuto rinunciare a molte cose tra cui, purtroppo, il blog. Vi chiedo scusa per la lunga assenza e per non aver mai risposto ai vostri commenti.

Riprendo a pubblicare con una vera delizia: crostata con copertura di frolla sbriciolata e dentro un ripieno morbido e delicato a base di ricotta e confettura ai frutti di bosco. Provare per credere!!


Ingredienti (per una tortiera da 22 cm di diametro circa):

per la frolla:
  • 300 gr di farina
  • 80 gr di burro
  • 130 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai circa di latte

per il ripieno:
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di zucchero circa
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 o 4 cucchiai di confettura di frutti di bosco

Lavorare con le fruste elettriche l’uovo con lo zucchero ed il burro morbido, aggiungedo  poi gli altri ingredienti. Continuare la lavorazione fino ad ottenere un composto di briciole di pasta frolla (il composto deve essere ben amalgamato ma “bricioloso”).
Imburrare ed infarinare una tortiera a cerchio apribile e far cadere metà dell’impasto. Premerlo con le mani fino a renderlo compatto.
Spalmare sul fondo la confettura di frutti di bosco e distribuirvi sopra la ricotta mescolata con lo zucchero e la vanillina.
Infornare a 180° per circa 40-45 min, fino a completa doratura.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

il ripieno ricottoso va coperto con la seconda metà delle briciole di frolla?? Mi sa che manca questo passaggio!!!

fede

carmencook ha detto...

Troppo buono il tuo crumble!!!
Credo ti sia saltato il passaggio relativo alla copertura finale di briciole però è più che comprensibile dalla bellissima foto di presentazione!!
Un mega abbraccio e buon fine settimana
Carmen

Anonimo ha detto...

The hardest part about this process is taking the 1 to 2 years
to develop both income streams to acceptable levels.

This process allows you to make money from people even if they don't join your main business, it's
very powerful indeed. He realised that he could develop excellent associations with people from all over
the world.

Review my site :: Mike Dillard check it out

paola ha detto...

buonissima,brava,buon weekend