martedì 12 febbraio 2013

LE CHIACCHIERE


Che carnevale sarebbe senza chiacchiere?!?

 
 
Ingredienti 

  • 50 gr di burro
  • 500 di farina
  • 70 gr di zucchero
  • 1 bicchierino scarso di grappa
  • una bustina di lievito chimico in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova e un tuorlo
  • Vanillina
  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero a velo per spolverizzare

 
 
Setacciare la farina con il lievito in una ciotola, disporre al centro il burro, lo zucchero, la vanillina, le uova,  la grappa e il sale. Lavorare bene gli ingredienti fino a formare un impasto liscio ed elastico. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in luogo fresco per una mezz'oretta.
Spianare la pasta con la macchinetta (o con il matterello) in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di circa 2 mm.  Ricavare dei rettangoli da 10x5 cm circa, fare un paio di taglietti e tuffarli nell'olio ben caldo. Rigirare da entrambi i lati fino a completa doratura. Scolare le chiacchiere su carta assorbente e, una volta fredde, spolverizzarle con lo zucchero a velo.
 
 

5 commenti:

LaNa ha detto...

Anche a casa mia nn possono mancare...mi farebbe piacere tu passassi da me c'è un invito che t aspetta ^_^

carmencook ha detto...

Ti sono venute una meraviglia!!
Bravissima!!
Un abbraccio e buona serata
Carmen

Puffetta ha detto...

Che bell'aspetto.... Fantastici :)
Passa a trovarmi un bacio

SQUISITO ha detto...

Ciao...solo per informati che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
Ti aspetto, se ti va!
http://squisitocooking.blogspot.it/

Sandra M. ha detto...

Qui a Modena le chiamiamo chiacchiere. ma son buone allo stesso modo ! :)