venerdì 30 novembre 2012

STRUDEL DI RICOTTA


Ho preso questa ricetta da Sale & Pepe, devo dire che la foto sulla rivista era parecchio migliore della mia ;) Ho fatto l'errore, per pigrizia e mancanza di tempo, di non montare gli albumi  e per di più ho usato la ricotta normale confezionata anzichè comprare quella romana che dovrebbe essere più compatta, così il ripieno è rimasto troppo molle, fuoriuscendo al momento della chiusura. Quindi non seguite il mio esempio! Comunque, nonostante il brutto aspetto, era buono.



Ingredienti
  • per la pasta:
  • 130 gr di farina
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 pizzico di sale 
  • 0,6 dl di acqua tiepida

per il ripieno:
  • 500 gr di ricotta romana
  • 4 uova (io ne ho usate 2 grosse)
  • 100 gr di panna acida
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di burro
  • vanillina
  • 1 pizzico di sale

 
Impastare la farina con l'olio, un pizzico di sale, il tuorlo e l'acqua tiepida. Lavorare fino ad ottenere una pasta liscia e morbida, avvolgerla in un foglio di pellicola e riporla in frigorifero per una mezz'oretta.
Scolare la ricotta dal liquido di conservazione e setacciarla. Mescolarla con lo zucchero a velo anch'esso setacciato, la vanillina, la panna acida, 40 gr di burro molto morbido lavorato a crema e i tuorli. Montare gli albumi con un pizzico di sale e amalgamarli delicatamente al composto dal basso verso l'alto.
Stendere la pasta su un piano di lavoro ben infarinato (meglio ancora su un grande foglio di carta da forno, così da poter trasportare direttamente lo strudel sulla teglia del forno) fino ad ottenere una sfoglia sottile di forma rettangolare. Disporre il composto di ricotta sui 2/3 della pasta, ripiegare i lati lunghi verso l'interno e arrotolare la pasta sul ripieno. Trasferire sulla teglia e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 35 - 40 min fino a completa doratura. Ungere la superficie dello strudel con il burro rimasto, spolverizzare con dello zucchero a velo (io questo passaggio l'ho evitato) e lasciare raffreddare prima di servire.

4 commenti:

Valentina ha detto...

Il ripieno è molto goloso, anche se non hai seguito alla lettera la ricetta l'importante è che sia venuto buono! ;) Un bacione e complimenti, buon weekend! :)

Licia ha detto...

Ha un aspetto molto invitante,brava!

Sabrina Fattorini ha detto...

Complimenti, buonissimo!!! C'è anche una cosa per te sul mio blog ARCHITETTANDO IN CUCINA!Buona giornata!

Luca Monica ha detto...

Mi piacciono i dolci con la ricotta...
questo strudel è molto goloso...
che dici se elimino la panna acida?

A presto
monica