venerdì 29 aprile 2011

Gugelhupf semplice

2009-05-01_09-43-09


A dire la verità non è il vero Gugelhupf, perchè, anche se non ho la ricetta originale, di regola dovrebbe essere un dolce a pasta lievitata, mentre questa ricetta prevede il lievito per dolci. Dato però che non avevo nè voglia nè tempo di  aspettare la lievitazione ho sfruttato una ricetta trovata su un vecchio libro, se non sbaglio della Cameo, e ne sono stata contenta perchè ha rallegrato le mie colazioni per due mattine. Io l'ho fatto semplice semplice, però se voi preferite potete aggiungere uvette, cioccolato, canditi o frutta secca.

2009-05-01_09-42-45


Ingredienti per uno stampo da 24 cm circa:

  • 250 g burro morbido
  • 200 g zucchero
  • 500 g farina bianca 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 uova
  • la scorza grattuggiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 125 ml latte
  • 1 bustina di lievito

2009-05-01_09-42-25


Lavorare a crema il burro con lo zucchero. Aggiungere vanillina, sale, scorza del limone e le uova. Incorporare infine il latte, alternandolo a farina e lievito setacciati. Dovrà risultare una pasta morbida ma non liquida, si dovrà staccare pesantemente dalla frusta/cucchiaio. Versare il composto nello stampo apposito imburrato ed infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 170° per un'oretta circa (controllare dopo i primi 50 minuti: dovra risultare dorato, fare la prova dello stuzzicadenti).

4 commenti:

Ale ha detto...

Alta alta....che morbida dolcezza! Buon fine settimana. Baci

Mary ha detto...

MERAVIGLIOSA COSI ALTA E TANTO SOFFICE!

Simo ha detto...

Fantastico!!! Anche io ho questo stampo e credo che prima o poi lo userò...la tua ricetta mi ispira tantissimo!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! un dolce delicatissimo e semplice! eh si, proprio perfetto per la colazione!
baci baci