sabato 1 gennaio 2011

CINNAMON ROLLS




Siamo nel 2011!!! Mi sapete dire dove sono finiti gli anni passati? Sono trascorsi senza che me ne accorgessi: il tempo passa, sfugge sotto i piedi, lascia i segni nel cuore, nell'animo e nel fisico, e, troppo spesso, non riusciamo a goderci i bei momenti perchè siamo sempre troppo indaffarati. Mi piacerebbe potermi fermare ogni tanto e godermi un po' di più la vita,  per evitare di ritrovarmi a dire "Com'è possibile che siamo nel 2011 quando io mi ricordo di aver festeggiato l'anno scorso il 2000??!!".

Va bè, non ci resta che dare il benvenuto all'anno nuovo con dei dolcetti che ho fatto poco prima di Natale: i cinnamon rolls 
(sotto le feste mi viene sempre voglia di cannella...)






Sono stata conquistata dai CINNABON  quando sono stata a Londra: questi rotoloni farciti con crema alla cannella e ricoperti di glassa al formaggio mi avevano lasciato a bocca aperta… sarà che io adoro la cannella, quindi mi hanno facilmente conquistato.
Una quindicina di giorni fa sono stata a Parigi e ho provato il cinnamon rolls dello Starbucks ma non erano nemmeno paragonabili ai Cinnabon, così, tornata a casa,  ho voluto provare a farli. Mi aveva in precedenza sempre frenato il fatto che, se fossero venuti buoni, avrei finito con il papparmeli tutti ancora caldi… Così è stato! Li ho sfornati alle 11 e a mezzogiorno li avevo quasi finiti. Alla fine, per evitare di mangiarli proprio tutti ne ho portati un po’ a mia mamma, visto che il mio compagno detesta anche solo l’odore della cannella.
Comunque la ricetta è davvero ottima, la pasta rimane bella morbida. Per alleggerire un po’, al posto che fare la farcia di cannella con il burro, ho usato il Philadelphia light… l’ho trovata comunque ottima, ma, se preferite, usate il burro.
Nella mia realizzazione ho evitato, per questioni di “risparmio calorie”, la copertura con la glassa al formaggio.
La ricetta l’ho presa da questo blog   e ne confermo la validità. Ho usato la macchina del pane per l’impasto, sicuramente una bella comodità.  Comunque si può fare tranquillamente anche l’impasto a mano. Vi lascio anche gli ingredienti per la glassa, nel caso vogliate provarla.

Ingredienti (ne escono circa 3 teglie: io ho fatte dei ropolini abbastanza bassi e di dimensioni medie, se preferite potete tagliarli più alti, proprio come gli originali).

IMPASTO (ho fatto qualche piccola modifica alla ricetta originale):
  • 245 ml di latte tiepido
  • 1 uovo medio leggermente sbattuto
  • 2 cucchiaini di sale
  • 100 gr di zucchero
  • 65 gr di burro fuso
  • 615 gr di farina
  • 2 bustine di lievito secco (tipo “Mastro fornaio”)

PER LA FARCIA:
  • 180gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio colmo di cannella in polvere
  • 75 gr di burro a temperatura ambiente (secondo me però è poco per la quantità di pasta) oppure 200 gr di Philadelphia light

PER LA GLASSA (facoltativa):
  • 85 gr di formaggio fresco, tipo Philadelphia
  • 55 gr di burro a temperatura ambiente
  • 190 gr di zucchero a velo
  • una bustina di vanillina
  • la punta di un cucchiaio di sale

Con la macchina del pane basterà mettere tutti gli ingredienti nel cestello, seguendo l’ordine fornito, ed azionare il ciclo impasto. Se non avete la macchina del pane impastate a mano gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia, lasciarla lievitare coperta al caldo per mezz’oretta, impastarla nuovamente e lasciarla lievitare ancora un’ora.
Stendere l’impasto su carta da forno leggermente infarinata fino ad ottenere una sfoglia di mezzo centimetro circa. Spalmare la pasta con il burro morbido o con il Philadelphia, spolverizzare con lo zucchero di canna mescolato alla cannella ed arrotolare dal lato piu lungo (io ho tagliato a metà per fare dei rotolini più piccoli, vedete voi come preferite).
Disporre i rotolini sulla teglia rivestita di carta da forno (se si sono un po’ sformati tagliandoli… rimetteteli in forma rotonda). Lasciare lievitare ancora mezz’oretta e poi infornare a 200° per circa 15 min se sono piccoli come i miei o più se li avete fatti più alti e più larghi. Un consiglio: non lasciateli cuocere troppo, devono appena iniziare a dorarsi, così rimangono belli morbidi.

Se volete fare anche la glassa: lavorare con lo sbattitore elettrico tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto soffice e cremoso. Sfornare i rotolini e cospargerli di glassa quando sono ancora tiepidi. Andrebbero serviti subito, ancora caldi, immagino però che si possano anche riscaldare successivamente.
Io, evitando il problema la glassa, non ho avuto problemi di “conservazione” e li ho mangiati anche freddi.


BUON 2011 A TUTTI!!

19 commenti:

Simo ha detto...

Auguroni!!!!!!!!
Buonissimi

dolcichiacchiere ha detto...

ricetta da provare magari tra qualche settimana dopo aver smaltito gli eccessi culinari di Natale e Capodanno.
Intanto tanti auguri per un 2011 ricco di serenità e salute un abbraccio katia

Okkidigatta ha detto...

...buon "dolce" inizio 2011 ....
complimenti per queste dolcezze .... kissssss.....Patty

nutellamor ha detto...

ti ricordi di me?è tanto che non commento...ma passo sempre sempre

anche io sono stata a Parigi poco tempo fa...in realtà sono stata a Disneyland e solo un giorno a Parigi...e ho trovato il tempo di fare una capatina allo starbucks di fronte al moulin rouge =) quante ghiottonerie... :-)

io comunque non amo particolarmente il sapore della cannella..ma se se ne sente solo l'aroma accennato non mi dispiace :-D ...credo che questi non mi piacerebbero...ma sono cmq invitanti :-D brava come sempre...
ti abbraccio

ps: 6 iscritta a fb?se ti va ci aggiungiamo :-D
baci

Luciana ha detto...

Sono troppo buone, quando vado all'ikea ne faccio sempre una grande scorta!!! auguri

Alda e Mariella ha detto...

Bellissimi questi dolcetti!!!!!da provare assolutamente!!!!

LAURA ha detto...

Che meraviglia!!!!Ottimi!!!
Tanti auguri di buon anno!!!!

Melina ha detto...

wow qst dolci sono davvero invitanti, è la prima volta che commento il tuo blog e ti assicuro ke ne vado matta...ne ho appena aperto uno anke io spero che vorrai passare a darci un'occhiata e magari darmi qualche consiglio, anche se al momento è un pò vuoto...buon anno!!!

AmosGitai ha detto...

Ciao, nell'augurarti un buon 2011 invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed attori del 2010.

CLICCA QUI PER VOTARE

Claudia ha detto...

E' da moltissimo tempo che vorrei farli ma ogni volta rimando; ora, vedendo i tuoi la voglia di farli è aumentata perchè ti sono venuti davvero benissimo.

Buon Anno

Alice ha detto...

le spezie fanno subito festa! io li ho preparati una sola volta, ma se mi vien voglia di mettermi all'opera proverò anche i tuoi, sembrano davvero favolosi!
auguri :)

Francesca ha detto...

anche io voglio provarli!
buon anno!!!

Passiflora ha detto...

che buoni questi rolls! l'idea del philadelphia al posto del burro poi mi sembra perfetta per peccare di gola... ma non troppo. auguri di Buon Anno

Strega dei Boschi ha detto...

Questi cosetti devono essere deliziosi a dir poco. Vorrei provarli a fare!!
Complimenti per la gustosa riuscita.
Felice anno nuovo.
^_^

Aiuolik ha detto...

Ti rubo uno di questi dolcetti e ti faccio tanti auguri!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! hai proprio ragione, queste feste così fredde richiamano il gusto caldo e avvolgente della cannella! questi cinnamoms rolls sono davvero bellissimi e delicati con il philadelphia!
te ne rubiamo uno a testa e...buon anno!!
baci baci

barbara ha detto...

Mhhh.. cannella!
Non li ho mai assaggiati, ma li ho già incontrati in qualche blog.. sono sicura che sono la fine del mondo! ^^

Da provare!

Ti faccio tantissimi auguri di buon anno!! :)

Un beso,
Babi

Mauri ha detto...

mmmhhh.devono essere come le ciliegie,uno tira l'altro!!!buon anno anche a te,Mauri

s ha detto...

che buoni. Adoro la cannella! Buon anno. Ti seguo sempre.