domenica 28 marzo 2010

CANNOLI SICILIANI

2009-04-04_17-27-19



Adoro i cannoli, sono tra i miei dolci preferiti, però di solito evito di farli perché non amo friggere. Avendo però comprato gli stampi già da tempo un bel sabato mi sono decisa a provare… devo dire che preferisco comunque comprarli già fatti ma la soddisfazione è stata tanta…. La farcitura non è semplicemente ricotta e zucchero ma ho aggiunto anche un paio di cucchiai di panna montata per mio piacere e, dovessi rifarli, mi toglierei di dosso la pigrizia di tritare il cioccolato per aggiungerlo alla crema… decisamente più golosi! Ho trovato la ricetta su un foglio volante che avevo a casa, quindi mi scuso con l’autore/autrice se non lo cito.

2009-04-04_17-26-58



Ingredienti x circa 20 cannoli (rulli di lunghezza 12 cm per 2,5 cm di diametro)

Per l'impasto:
  • 200 g farina
  • 30 g strutto
  • 30 g zucchero
  • Marsala q.b.
  • eventualmente 1 cucchiaino scarso di cacao amaro

Per il ripieno:
  • 500 gr di ricotta
  • 150 g di zucchero a velo
  • pezzetti di cioccolato fondente
  • a mio piacimento ho aggiunto anche dello zucchero vanigliato ed un paio di cucchiai di panna montata
  • olio (o strutto) per friggere i cannoli

2009-04-04_17-26-52


Lavorare con le fruste elettriche la farina con lo zucchero e lo strutto. Aggiungere pian piano il marsala, lavorando a mano fino a quandol'impasto risulterà morbido. Lasciare riposare il composto coperto per circa2 ore. Stendere l'impasto (aiutandosi con un po’ di farina) a sfoglia (io ho usato la nonna papera, senza tirare la pasta troppo sottile per timore che si rompesse). Tagliare la sfoglia a quadratoni, posizionare il rullo all'interno e avvolgervi attorno la pasta, facendo combaciare (spennellando eventualmente con un po’ d’acqua) i due angoli (attenzione a non andare oltre il bordo con la pasta o non riuscirete a togliere il rullo una volta cotti. Friggere in abbondante olio o strutto fino a che risulteranno dorati (ci vogliono pochi seconi). Toglierli dall’olio e depositarli su qualche foglio di carta assorbente. Lasciare raffreddare completamente prima di sfilare il rullo.
Farcire con una crema fatta lavorando la ricotta setacciata con lo zucchero a velo e aggiungendo infine le gocce di cioccolato (più l’eventuale vaniglia e panna montata).
Consiglio di farcirli poco prima di servirli, altrimenti la pasta rischierà di ammollarsi. In ogni caso il guscio vuoto si conserva per parecchi giorni
Trovo buonissimo e comodo se non si può farcirli al momento spennellare l’interno del guscio con del cioccolato fondente fuso. Non l’ho fatto per pigrizia ma lo consiglio vivamente.

15 commenti:

BastiCook ha detto...

Adoro i cannoli. Vicino la mia città (palermo) c'è un paesino che si chiama Piana degli Albanesi dove sono mooooolto tipici, tante che te li fanno freschi al momento e sono GIGANTESCHI...
brava

Nel cuore dei sapori ha detto...

mhhh, con l'aggiunta della panna saranno sicuramente ancor più delicati :) Brava! Ne approfitto per augurarti una serena domenica delle palme, buona giornata!

Mary ha detto...

che belli che sono venute , brava , buoni!

raffy ha detto...

uno dei miei dolci preferiti....wowo, ti sono venuti perfetti...posso uno?? l'idea dell'aggiunta di panna mi piace molto!!!!

Damiana ha detto...

Queste cose non le devi fare,un primo piano su delle golosità del genere,Hanno un aspetto fantastico,che sfoglia croccante,bravissima.

Ely ha detto...

sono una favola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

RicetteAmoreFantasia ha detto...

I cannoli che hai fatto sono belli e la sfoglia sembra perfetta...io ho provato a farli una volta ma la sfoglia non mi viene croccante!!! :((

manuela e silvia ha detto...

Semplicemente divini questi cannoli!
baci baci

Snooky doodle ha detto...

wow che belli! questi gli adoro :)

Luciana ha detto...

Bravissima!!! ti sono venuti fantastici e belli grandi!!! complimentissimi!! un abbraccio

terry ha detto...

Ma che brava! ti son venuti perfetti! lo adoro anche io!
complimenti per la realizzazione!:)

Sandra............................ ha detto...

Grazie per la ricetta: proverò a Pasqua. Io li ho assaggiati a Piana degli Albanesi e credo proprio che non riuscirò mai ad imitarli. Felice Pasqua a tutti quanti. Sandra . :0)

Francesca ha detto...

Questi cannoli hanno un'aspetto meraviglioso!!! Devono essere davvero una bontà. Non li ho mai fatti, mi hai fatto proprio venire voglia di provare!!
Franci

Francesca ha detto...

Questi cannoli sono una delizia. Non li ho mai fatti ma mi hai fatto proprio venire la voglia di provare!! Brava!!
Franci

Dolcetto ha detto...

Io adoro i cannoli siciliani, ogni volta che li vedo in pasticceria o alle bancarelle delle feste (sempre che siano belli coperti... non esposti al passaggio della gente e alla polvere!) non riesco a resistere, soprattutto se sono belli cicci!