mercoledì 11 marzo 2009

SIMIL - PASTA ALLA CARBONARA come piace a me

2008-03-22_13-20-40
Questa è la "mia" versione, non di sicuro l'originale, ma a me e al mio compagno piace così...  ho appreso da mio papà un piccolo trucco, che molti di voi già conosceranno ma, per chi non lo sapesse, può tornare utile: aggiungere all’uovo anche un cucchiaio o più di latte…. Così la pasta rimane cremosa e l’uovo non si secca in cottura. 
So che la ricetta originale prevede l'uso dell'acqua di cottura della pasta ma non è la stessa cosa.
Ecco quindi come la faccio io:

Ingredienti per due persone:

  • 1 pezzetto di cipolla tritata
  • 180 gr di spaghetti
  • 100 gr di pancetta a dadini
  • 2 uova grosse
  • 1 presa abbondante di sale
  • 1 cucchiaio e ½ di latte
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di olio
Cuocere gli spaghetti al dente.
Soffriggere la cipolla nell’olio, unire la pancetta e lasciarla rosolare. Sbattere con una forchetta le uova con il sale, unire il grana ed il latte.
Scolare gli spaghetti, versarli nuovamente in pentola, accendere il fuoco al minimo rovesciare sopra la pasta la pancetta e l’uovo. Mescolare velocemente fino a che l’uovo sia cotto e servire.

32 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

gnaaaaaaaaaaaaaaaaaaaam!! booona la carbonara eheheh

io la faccio senza pancetta...ma solo per me che sono vegetariana!! bacini Stefy e buon pomeriggio!

sweetcook ha detto...

Io invece non la faccio spesso, nonostante in casa piaccia molto, ma mi segno il trucchetto del latte:)

Mirtilla ha detto...

buona la carbonara,anche mio marito ne va matto!!!
aggiungo solo un pizzico di pepe ed un cucchiaio di parmigiano quando batto le uova ;)

Claudia ha detto...

E' na bella botta, però a noi piace tantissimo... io uso il guanciale... e aggiungo alle uova oltre che il parmigiano anche il pecorino e pepe nero.... però l'idea del latte è da provare :-))) bacioni

manu e silvia ha detto...

Ciao! noi l'abbiamo preparata giusto ieri....ecco non utilizziamo la cipolle le le uova son di meno..ma l'ammorbidiamo con la ricotta! e la coloriamo con il prezzemolo!
è davveor buonissima!
un bacione

Arietta ha detto...

Io la carbonara la faccio sbattendo i soli tuorli con abbondante parmigiano e pecorino, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Rosolo la pancetta a parte senza altri grassi, cuocio la pasta, unisco la pancetta e verso tutto nella terrina con la crema di uova e formaggio, girando velocemente per non farla rapprendere troppo...non và nè cruda nè a frittatina ;) Per questo non la ripasso in padella! Non uso cipolla, nè latte/panna perchè nella ricetta originale non è prevista e se si è veloci a saltare la pasta molto calda nella terrina non ne ho mai trovato bisogno!
ciao!

Carolina ha detto...

Uh, che buona la carbonara!!! Purtroppo a casa mia non si usa farla spesso, ma adesso mi hai messo addosso una voglia pazzesca...
Buona serata!

Micaela ha detto...

ciao carissima, io adoro la carbonara e come te aggiungo 2 cucchiai di latte o panna alle uova, in più gli aggiungo anche una grattata generosa di noce moscata che a me piace molto però non metto la cipolla, o meglio la mettevo ma mio marito la preferisce senza quindi da un pò di tempo non la metto più!!! un bacione.

unika ha detto...

quanto è buona la carbonara:-)
Annamaria

Simo ha detto...

Pensa che la adoriamo sia io che mio marito, ma non so perchè, la faccio pochissimo............mah...
intanto mi lustro gli occhi e le papille guardando la tua, fantastica!!!!!!!!!

Snooky doodle ha detto...

mamma che fame. questo piatto e uno spettacolo :) brava

Mary ha detto...

buonooooo vedere questo piatto cosi mi vien una fameeeeee , baci!

annaelle ha detto...

La carbonara è una dei miei piatti preferiti e anch'io ho appreso dei trucchetti dal mio papà!
La mia versione è leggermente diversa:

Salo e metto a bollire l’acqua. Intanto prendo delle fette di pancetta tesa e le taglio a tocchetti. Metto in una casseruola un filo d’olio, la cipolla, la pancetta e 2o3 foglie di salvia, faccio rosolare il tutto quindi spego il fuoco. In una ciotola rompo le uova (ne uso uno in meno rispetto al numero di persone per cui si cucina), sbattendole aggiungo il grana fino ad arrivare ad ottenere un composto cremoso, nè troppo denso, nè troppo liquido, Quando l’acqua bolle butto la pasta e la scolo al dente. Accendo il fuoco sotto la casseruola con la pancetta, vi butto la pasta e faccio rosolare per un minuto in modo che la pasta di bagni e si insaporisca con la pancetta. Spego il fuoco e aggiungo l’uovo sbattuto con il grana. Mescolo bene la pasta per farla inzuppare con l’uovo quindi riaccendo per pochi istanti il fuoco per fare asciugare l’uovo fino al grado che preferisco (a me non piace eccessivamente bagnata... )facendo attenzione a non far rapprendere l'uovo a 'mo di frittata.

annaelle ha detto...

Dimenticavo: per SARA... prova la ricetta della carbonare mettendo le zucchine al posto della pancetta: uno spettacolo!

katty ha detto...

io la faccio spesso però il trucchetto del latte non lo sapevo!! di solito con la pancetta affumicata aggiungo un po' di salsiccia sbriciolata. la tua comunque è squisita!! baci!!

Luca and Sabrina ha detto...

Luca adora alla follia questo piatto e da tanto non glielo preparo. Il tuo solo a vederlo mette appetito e solarità, meraviglioso!
Un bacio da sabrina&Luca

MQ ha detto...

Toh, giusto oggi volevo farla!!! Solo che a casa mia la carbonara non prevede formaggi (che al maritello non piacciono) e la cottura dev'essere ben compiuta (e su questo concordiamo, l'uovo che rimane troppo liquido turba entrambi). E una macinata di pepe ci sta sempre bene! :-)

Pupottina ha detto...

semplice, buona e veloce....
anche se non ho mai sperimentato questa variante con il latte...

buon giovedì

nutellamor ha detto...

l'orgoglio di noi romani :-)

Fiofiò ha detto...

Ciao Dolcetto è anche il mio piatto preferito :-) si il trucchetto del latte lo conosco anche io, ed è buonissimo

Baciuzz

mammadeglialieni ha detto...

direi perfetta, la faccio anche io così, e mi hai fatto venire una voglia...
buon week end!

Dolcetto ha detto...

Quante belle variazioni ne sono uscite! Grazie ragazze!
Buon w.e.!

Anonimo ha detto...

brava arietta la tua è la vera carbonara!!!

Fabietto ha detto...

ciao se passi da me c'è un meme x te...grazie ciao fabio

Dany - Ideericette.it ha detto...

Meraviglioso il tuo sito... complimenti! Arrivano come un dolce abbraccio l'amore, il calore, la passione, la creatività che metti nelle ricette!
A proposito di carbonara, non sapevo il trucchetto del latte... e grazie a te, adesso lo so!!!
Adoro la carbonara... e tutte le sue variantiDalla carbonara di wurstel alla carbonara di zucchine a quella di radicchio... uhm.. che bontà!

Dolcetto ha detto...

Dany quante belle varianti mi hai proposto, ora vado a sbirciarle!

tiziano chef cucina romana ha detto...

è meglio un cucchiaio di acqua calda della pasta anzichè il latte:provare x credere

Anonimo ha detto...

sara scusa ma non capisci assolutamente nulla di cucina, se sei vegetariana non puoi assolutamente avvicinarti alla CARBONARA! ACCONTENTATI DI UN PIATTO DI PASTA IN BIANCO!!!!!!!!!!!!!! PAT

roan1971 ha detto...

mmmm buonissima la carbonara pero' devo dirlo!!!! niente cipolla e l'uovo non va cotto, deve farsi una cremina liscia liscia senza che si vedano i pezzetti di uovo!!!!

Anonimo ha detto...

Quella che hai postato non è una carbonara, la quale si fa solo con uovo, olio, pancetta e formaggio (pecorino o grana secondo il gusto). L'uovo non si deve cuocere e la pasta non va saltata in padella, l'uovo stesso deve rimanere una crema in quanto non va COTTO.

Anonimo ha detto...

Ha perfettamente ragione Tiziano, o un cucchiaio di acqua di cottura della pasta o semplicemente non si scola molto la pasta. Il latte è un'invenzione (trucco?) inutile

Dolcetto ha detto...

Ho aggiornato la ricetta per non avere ulteriori critiche: ok, non è l'orginale pasta alla carbonare, è qualcosa che gli si avvicina con un paio di varianti che me la rendono più gradita. Nulla togliere alla ricetta originale.