martedì 17 giugno 2008

CROSTATINE DI MELE AL QUARK

2008-03-21_08-09-21

Mi accorgo ora che ho sbagliato il titolo nella foto, visto doveva essere "quark e mele", la ricotta è solo in eventuale sostituzione del quark... va bè, non importa. La base è una pasta frolla, che ho ancora una volta alleggerito con un po’ di yogurt. Il ripieno è a base di quark (sostituibile con ricotta, philadelphia o yogurt greco, se non lo trovate) e mele.

Ingredienti:

per la base:

  • 2 tuorli
  • 50 gr di burro molto morbido
  • 110 gr di zucchero
  • 100 gr di yogurt cremoso alla frutta o naturale
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 230 gr circa di farina
  • 1 cucchiaino raso di lievito

Per il ripieno:
  • 3 mele gialle
  • 250 gr di quark
  • 80 gr di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 uovo
  • 50 gr di uvette ammollate in acqua calda ed asciugate

2008-03-21_08-10-58

Preparare la base: lavorare con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero, unire il burro, amalgamare bene ed incorporare anche lo yogurt la vanillina e la scorza. Unire infine la farina setacciata con il lievito ed impastare a mano fino ad ottenere una pasta liscia e morbida (aggiungendo un pochino di farina se vi sembra che l’impasto risulti ancora un po’ appiccicoso).
Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per mezz’oretta.
Stendere la pasta tra due fogli di carta da forno infarinati fino a raggiungere una sfoglia dell’altezza di mezzo centimetro circa. Rivestire degli stampi per crostatine (o un unico stampo grosso) imburrati ed infarinati. Bucherellare il fondo con una forchetta e riempire con il formaggio mescolato allo zucchero, all’uovo, allo zucchero vanigliato ed alle uvette. Ricoprire con le mele sbucciate e tagliate a fettine, spolverizzare leggermente di zucchero (o spennellare con un poco di marmellata scaldata con un goccio d’acqua) ed infornare a 170° fino a doratura dei bordi (circa 30 min).

38 commenti:

Marcello Valentino ha detto...

Ciao Stefania....solo due parole per congratularmi con te.
Hai organizzato un blog davvero molto interessante, sono molto colpito dai tuoi piatti.
Complimenti.
A presto.

MissK ha detto...

La frolla con lo yogurt la devo provare..mi incuriosisce troppo..

NADIA ha detto...

Queste crostatine sono davvero molto interessanti ed invitanti...ah, se solo avessi più tempo...comunque appunto e cerco di rifare quanto prima!
Buona giornata, dolcetto,
Nadia - Alte Forchette -

Micaela ha detto...

anche a me incuriosisce troppo la frolla allo yogurt. e se la stessa pasta frolla la usassi per fare dei biscotti secondo te vengono bene? ho voglia di fare dei biscotti ma non so come farli!

nutellamor ha detto...

c'è un premio per te nel mio blog!!!

cuochetta ha detto...

sai che anche io faccio ogni tanto la frolla con lo yogurt, ma spesso uso lo yogurt denso greco o il compatto danone, mi piace la consistenza... devo provare questa tua ricetta...

baciii

val ha detto...

ciao cara!durante la mia capatina al Nord hai sfornato un sacco di ricette sfiziose!!devo assolutamente sperimentare questa tua versione di frolla allo yogurt...
un abbraccio

Anonimo ha detto...

Se mia mamma le vede sviene..va pazza per i dolcetti alle mele!!! Brava come sempre!!!
Baci Chanel

Camomilla ha detto...

Interessante la pasta frolla allegerita con lo yogurt, sono curiosa di provarla per vedere che consistenza abbia! Fantastiche poi queste crostatine... gnam!
Un bacione!

pizzicotto ha detto...

Ciao, buona la frolla allo yogurt devo provare. Ciao ciao

unika ha detto...

i tuoi dolci sono fantastici:-)
Annamaria

Precisina ha detto...

Frutta, yogurt, formaggio...dev'essere una goduria!!!
Intanto mi sono rifatta gli occhi!!!

Dolcetto ha detto...

@ Marcello grazie mille! E' un onore ricevere dei complimenti da un vero chef, sono diventata rossa!
Grazie a presto!

@ MissK a parte qualche occasione speciale, se no negli ultimi periodo la faccio sempre con lo yogurt, almeno rimane più light!

@ Nadia se io avessi più tempo sarei fregata: cucinerei e mangerei tutto il giorno! ;D

@ Certo che sì mica!! Ultimamente i biscotti con la pasta "da stendere" li faccio sempre con lo yogurt! Rimane una pasta più morbida e lavorabile della normale frolla e a una volta cotti sono ugualmente buoni anche se tendono ad ammorbidirsi, al contrario della frolla che rimane friabile...

@ L'ho visto nut, grazie!!! Sono passata prima per una visitina e ho trovato la sorpresa!! Un baciotto di ringraziamento, sei sempre una tesora!

@ Annina invece io la prossima volta la proverò con lo yogurt greco!! Sabato me lo compro, grazie per l'idea!

@ Val vedo che anche a te è piaciuta la versione alleggerita della frolla, mi fa piacere!

@ Chanel io e la tua mamma abbiamo una cosa in comune ;D

@ Camomilla come pasta rimane più morbida della frolla e anche una volta cotta rimane più morbida, meno friabile ma ugualmente gustosa! Io la faccio spesso così per dimezzare le calorie del burro!

@ Spero ti piaccia pizzicotto...

@ E tu sei troppo buona Anna!

@ Precisina mi fa piacere che ti piaccia!

Alex e Mari ha detto...

Usi il quark in un modo egregio! Io lo amo molto. Peccato che nel resto d'Italia non si trovi. Una di queste crostatine me la mangerei volentieri proprio ora.
Un bacione, Alex

Pippi ha detto...

Stefania queste crostatine sono deliziose e mi piace l'idea di aver aggiunto alla pasta frolla lo yogurt !!!! complimenti ! un bacio Pippi

ciciuzza ha detto...

ma che belle queste crostatine e con il quark non riesco ad immaginare come è la frolla!! una bontà da provare!!

Cannelle ha detto...

Non ho la forza per commentare...sto per svenire!!!
Bacioni;-)

Danila ha detto...

Che bbbbone!!!Mammamia che goduria!Un'informazione:ho acquistato una tortiera in silicone..ho preparato un piccolo ciambellone per provare ma si è sprigionato un odore che non mi ha convinta così ho buttato tutto.Leggendo poi su internet ho letto che è consigliabile iniziare a mangiare i dolci poreparati con questi contenitori dalla terza volta in poi...te che ne pensi saranno sicuri?Come ti trovi te?Un baciotto Danila.

Danila ha detto...

http://reumamici.forumcommunity.net/?act=Print&f=31506&t=13120906
se vuoi leggere qualcosa in merito..io ho letto questo e francamente un pochino di dubbio m'è venuto!!Boh!!Danila.

ROBERTO ha detto...

interessanti queste crostatine...molto bello il blog...e le foto anche molto belle se ti va vieni a vedere il mio baci roberto
http://www.myart-robertomurgia.blogspot.com/

babi ha detto...

un'altra ricetta buonissima,complimenti!!!
non ho mai usato il quark per preparare dolci (anche perchè da noi non è molto conosciuto, è un formaggio più noto al nord Italia) ma che tipo hai usato per fare queste crostatine? quello magro o quello con la panna? baciotti!

Dolcetto ha detto...

@ Infatti Alex, io lo trovo solo in svizzera in Italia non l'ho mai visto ed è un peccato perchè per questo tipo di ricette va benissimo e rimane molto più leggero degli altri formaggi...
Buona giornata!

@ Grazie Pippi, un bacione anche a te!

@ Ciciuzza almeno rimane più leggera e in questo periodo non è un male ;D

@ Cannelle ti invio una crostatina così ti passa lo svenimento ;D

@ CosaaaaaA?!!! Porca miseria Dani io non ho aspettato nemmeno il primo, li ho mangiati tutti!!! Ho tante forme in silicone e mi sono sempre limitata a lavarle ben bene prima di usarle, al massimo le ho oliate e scaldate, per poi rilavarle, ma poi, già dalla prima ricetta, mi sono pappata tutto!! Sinceramente non ho mai avuto problemi nè di odore nè di gusto e... neanche di stomaco... secondo me ti puoi pappare tranquillamente la seconda realizzazione, uso sempre stampi in silicone, anche acquistati a poco al mercato, ma non mi hanno mai dato problemi. Soprattutto se è un acquisto sicuro puoi andare tranquilla!+
Ora però vado a leggermi il tuo link...

@ Grazie roberto, vengo sicuramente! A presto

@ Babi io ho usato quello super magro, però secondo me è consiglibile quello almeno semigrasso, più gustoso (come tutte le cose, uffi uffi!!)

Angy ha detto...

ma quante ne pensi?? sei un genio!!! baci!!

Gata ha detto...

Che delizia!!!! Adoro tutti i dolci con le mele. Un bacione. Vivi

Danila ha detto...

Stefy...allora oggi mi faccio un altro bel dolcettino e me lo pappo!Mi sto dolciando sotto!!!Traduco:ho una gran voglia di dolci...e di qualcosa di buono fatto in casa.Quelli comprati non mi soddisfano più come un tempo!!Mah..starò invecchiando!!AIUTOOOOOOOOOOOOOOOO

Sara ha detto...

Che bontà!! le mele stanno bene ovunque!!! bellissime le tue crostatine!!

michela ha detto...

Assassina di linee!

Dolcetto ha detto...

@ Ciao Angy, che piacere ritrovarti!

@ Anch'io amo molto i dolci con le mele vivi!

@ Dani anch'io è un periodo che ho sempre voglia di dolci (che novità!) e devo dire che ormai non ne mangio più comprati: quelli fatti in casa sono molto più sani e meno calorici, quindi fai benissimo a sbizzarirti! Poi fammi sapere cosa combini!!

@ Proprio vero sara!

@ Michela qua assassino solo la mia di linea, aimè! :(

Danila ha detto...

Stefy..ho una bella frolla in frigo...(pensa che ho un piccolo iceberg che puntualmente mi si forma e che poi devo rimuovere con il fon !!!Però è comodo per la frolla..la metto lì vicino e si raffredda velocissima!!!)mi preparo una crostata avrei voluto farla con la nutella ma non ce l'ho..e così la farcisco con la marmellata di fichi(dell'albero di nonna)che è buonissima perchè ha anche un pochino d'arancia dentro!!!ma la cro9stata con la nutella come la fai te?A me piace che la crema resti morbida e non secca...te che dici?Un super bacione e buon todos!Danila.

mamma3 ha detto...

Ci deve stare proprio bene il formaggio fresco con le mele! Ne sai una più del diavolo!!! Elga

salsadisapa ha detto...

fantastiche! i dolci alle mele sono tra i miei preferiti in assoluto! e poi il quark è buonissimo: l'ho assaggiato una volta sola purtroppo qui non lo trovo! :-((

CoCò ha detto...

Danno proprio l'idea di un semplice e goloso dolcino di casa

Dolcetto ha detto...

@ Dani comodo l'iceberg personale! ;D
Anche a me non soddisfa molto la crostata con la sola nutella, rimane un po' dura. Perchè non cuoci la frolla in bianco e poi mischi la nutella con un paio di cucchiai di mascarpone o di più leggera ricotta setacciata? Oppure anche con la panna montata viene una bontà! Se vuoi cuocere anche la nutella puoi unire un uovo e un po' di ricotta... Che dici?

@ Elga ormai le provo tutte ;D

@ Salsa in effetti in Italia si trova con molta difficoltà purtroppo!

@ Ciao cocò!

Aiuolik ha detto...

Ciomp! Mangiata :-)

Danila ha detto...

Ci proverò di sicuro la prox volta grazie mille Stefy!!Lo sai che ho fatto dopo?Ho preparato una crema al cioccolato seguendo una ricetta presa in internet buona..ma non era quello che volevo!!Sigh!!Il gusto sembrava più un budino che una crema al cioccolato!!Vabbè..forse non è proprio la mia settimana per fare i dolci:ci deve essere qualche strana combinazione planetaria!!!Bacioni,Dani.

NIGHTFAIRY ha detto...

Che buoooone, queste me le faccio e me le mangio anche!alla faccia dell'avarizia..ghgh

Dolcetto ha detto...

@ Era buona Aiuolik? ;D

@ Dani guarda secondo me nella cucina va molto a giorni e a... sfiga! Ci sono dei venerdì che in quattro e quattr'otto faccio magari anche 5 dolci diversi uno meglio dell'altro, altri venerdì invece che impiego una vita per farne due e manco come volevo io! Bisogna beccare la giornata giusta!
Comunque sono convinta che sia rimasta comunque un'ottima crostata!

@ Brava Night, crepi l'avarizia!!

Arietta ha detto...

glom!! quel ripieno mi sta facendo svenire!! lo voglio!!!! io affamata!!