giovedì 13 dicembre 2007

LUNE E STELLE LUMINOSE DI MAIS E COCCO

Mi piace molto usare la farina di mais per i biscotti… personalmente preferisco quella a grana media perché adoro sentire i granellini masticando, ma, dato che potrebbero dare fastidio, è forse meglio usare quella a grana fine. Ho inoltre aggiunto del cocco fresco grattugiato (sostituibile con quello secco) che ha dato un ottimo saporino.


Ingredienti:
  • 200 gr di farina gialla
  • 100 gr di farina 00
  • 150 gr di cocco fresco (o essiccato) grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 130 gr di zucchero
  • 45 gr di burro
  • 3 – 4 cucchiai di latte
  • 1 uovo

Fondere il burro al microonde o a bagnomaria. Lasciare intiepidire. In una ciotola lavorare l’uovo con lo zucchero ed il burro. Incorporare la farina gialla e quella bianca setacciata con il lievito. Unire il latte, fino ad ottenere un composto simile alla pasta frolla. Lasciarlo raffreddare mezz’oretta in frigorifero e poi stenderlo tra due fogli di carta da forno (se usate il cocco fresco consiglio di stenderlo poco per volta, con l'aggiunta di un pochino di farina e lasciando la pasta che rimane in frigorifero, perché il cocco fresco bagna un po’ di più la pasta). Ritagliare le formine, depositarle sulla placca rivestita di carta da forno e cuocerle nella parte alta del forno preriscaldato a 180° per circa 12 min.

34 commenti:

stelladisale ha detto...

bellissime così gialle,
ho fatto le stelle con la finestrella di caramella in mezzo e sono venute proprio carine, solo la caramella tende a sciogliersi col calore, magari le posto tra qualche giorno... bacioni

elisa ha detto...

ma che belle queste frolle gialle Stefy..troppo simpatiche..instancabile tu,eh??
Anche io ho fatto quelle con la finestrella, solo 2 trasparenti per provare..sono venute bene!!
Baci

Pip ha detto...

Che belli questi biscotti! Anche a me piace molto la farina di mais, ma ho sempre usato solo quella a grana fine. Con il cocco mai provata, che bell'idea hai avuto! :)

myhoneysun ha detto...

wow! anche questi dovrò provarli! avevo già fatto 1 esperimento con la farina di mais, ma i biscotti erano venuti 1 pò duretti e sapevano di poco...
bella idea abbinare il mais al cocco

Dolcetto ha detto...

Oddio Stella spero non succeda anche ai miei biscotti che metterò sull'albero!! Per ora li ho conservati al fresco, ma l'albero lo farò vicino al camino!!!
Buona giornata!

Ely danno grande soddisfazione quelle con la finestrella vero?! Io avevo impiegato un mucchio di tempo perchè ne ho fatte tante e per di più ritagliate a mano ma non mi sono pentita perchè sono un gran bel esperimento... Bacioni

Pip ora ho comprato anch'io quella a grana fine perchè, anche se io preferisco quella media, a molti danno fastidio i granellini...

Myhoneysun con questi vai sul sicuro, rimangono abbastanza morbidi, ma comunque croccanti grazie alla farina di mais, soprattutto se usi il cocco fresco che rimane più bagnato...

Aiuolik ha detto...

Giusto l'altro giorno, guardando la farina di mais, mi chiedevo "come sarà il pane con la farina gialla?", non avevo pensato ai biscotti...Interessante ricetta!!!

Ciao,
Aiuolik

Geillis ha detto...

bello l'abbinamento col cocco! Non ho mai usato la farina di mais a grana grossa, la proverò sicuramente...

Dolcetto ha detto...

Aiuolik il pane non lo so, ma ti saprò dire come vengono le torte perchè voglio provare a farne una nei prossimi giorni...
Buon week-end

Dolcetto ha detto...

Geillis a me piace molto, però ti consiglio quella a grana media... la grossa si sente davvero troppo...
A presto!

Claudia ha detto...

anche io prefersico usare la farina gialla a grana media e sentire croccare i granellini ;-D
Claudia

Cristina ha detto...

Ciao Stefy, solo una domandina...ieri sera mi sono cimentata con le gocce di cioccolato sulle stelle di marzapane...ma come cavolo hai fatto a farle così perfette??!A me sbavava tutto il cioccolato fuso!E'finita con me e il mio fidanzato che ci siamo sbizzariti a fare i disegnini sui biscotti!Divertente comunque! ;-)

nutellamor ha detto...

ecco io i biscotti li adoro proprio tutti....+ di tutti gli altri dolci....questi mi ispirano molto..nn li ho mai mangiati così....
io qualche volta vado in pasticceria e compro un po' dei pasticcini da thè..quelli con metà cioccolato a forma di ferro di cavallo..quelli con la granellina di zucchero....mi piacciono troppo....
sarei curiosa di assaggiare questi qui...sicuramente sono buonissimi....bacioni

Roxy ha detto...

Belli belli questi biscotti, mi piace molto l'abbinamento farina gialla e cocco.....Bravissima! Baci e buon we

Dolcetto ha detto...

Claudia io e te siamo due "rustiche"!! ;P

Cri il trucco è fare il taglietto molto piccolo, così che, cadendo poco ciocco, non rischi di farlo "sbavare! perchè cola... Bisonga fare un "su e giù" con il sacchetto: fai cadere una goccia e subito alzi il buco verso l'alto...
Bè dai, è stata una scusa per divertirvi insieme... ;)

Nut a me i biscotti fregano sempre perchè uno tira l'altro e non conti quanti ne mangi... Non vado a comprarli in pasticceria se no sono rovinata!! Però quelli che compri tu sono davvero deliziosi!!
Bacioni

Grazie Roxy e buon week end anche a te!

Jelly ha detto...

Anch'io preferisco sentire i granellini della farina gialla nell'impasto.
Buoni i biscotti al cocco!!!

giulia ha detto...

Ciao i biscotti gialli sono bellissimi!!!!
Per quelli con la finestrella... è si si sciolgono un pochino, i miei sono diventati un po' appiccicosi, ma se non li tocco troppo possono andare, se però l'albero lo fai vicino al camino non so quando si possono sciogliere... però sono davvero carini :)
un abbraccio giulia

nightfairy ha detto...

Stupende queste frolle, sembrano davvero illuminate!anche a me piace molto la farina di mais nei biscotti, devo dire che me l'ha fatta conoscere il mio moroso :)

Buon weekend e un bacio!

mamma3 ha detto...

Ciao, finalmente il week end..settimana pesantissima al lavoro! Ma lo sai che con tutte le tue creazioni rispolveri i miei ricordi d'infanzia!!? Ti adoro Elga

mamma3 ha detto...

Sono sempre io, hai cambiato la foto..bello scoprire i particolari!
Elga

lenny ha detto...

Delisiose: hanno una luce che la dice lunga sul delicato sapore che esprimono.
Particolare anche l'utilizzo degli ingredienti: complimenti

max - la piccola casa ha detto...

sono bellissime!!!!! queste le faccio di sicuro! complimenti davvero!!!!!!!!!

Cristina ha detto...

Ehm...Stefy...è che per semplificarmi la vita (o così pensavo...) ho usato una siringa da pasticcere con la bocchetta piccola...alla prossima ritenterò con il sacchetto! ;-) Buon fine settimana!

elisabetta ha detto...

Che bellissimo colore! Mettono allegria già a vederle...

Cuocapercaso ha detto...

Li faccio, li faccio!! essendoci poco burro posso facilmente sostituirlo con l'olio! una domanda Stefy: la farina gialla...è quella per polenta, no? è indifferente se è quella per polenta rapida? (ho una confezione da smaltire...!!!) :-))

Bacioni

NB ma vedo ora la tua bella foto con il tuo "lui": finalmente ti intravedo!! ;-)))) prima o poi mi decido pure io... :-))

Dolcetto ha detto...

Jelly ti fanno gustare di puù i biscotti vero?

Giulia mi sa che ho beccato le caramelle giuste: sabato ho fatto l'albero ad un metro dal camino e ieri continuavo a controllare i biscotti ma la caramella rimaneva intatta e non era neanche appiccicosa, pensa che ho messo anche una lucina dietro alle finestrelle... scaldando temevo potesse scioglierle invece niente... Sono caramelle svizzeri: gli svizzeri sono sempre avanti! ;P
Basotti!

Night al mio moroso non li ho fatti nemmeno provare: è un criticone!!! A lui piacciono solo i semifreddi, che invece io non amo molto... sui dolci non andiamo proprio daccordo!!

Davvero Elga? Che bello!!
Anche io sono un po' incasinata sul lavoro: entro fine settimana devo finire un casino di roba... speriamo non ne esca altra!!! Facciamoci forza che settimana prossima è Natale!!
Sì ho cambiato la foto, quell'altra iniziava un po' a stancarmi...
Un abbraccio

Grazie Lenny, i tuoi complimenti sono sempre graditi!

Grazie Max!!! Spero ti piaceranno!!

Cri mi sa che è meglio... ci vuole un buchino piccolo piccolo o è un disastro!!

Elisabetta mettono allegria anche a mangiarle!! ;P

Grazia è proprio la farina della polenta... credo vada bene anche quella istantanea, anche se non l'ho mai provata... al limite per sicurezza fai più farina bianca che gialla...
Dai metti anche tu la foto!! Non vedo l'ora di conoscerti!!
Baciotti

giulia ha detto...

Ma allora sono io che ho preso le caramelle ciofeca!!!!
Pensa che ho dovuto togliere i biscotti dall'albero perché hanno cominciato a sgocciolare! Non c'è niente da fare gli svizzeri sono davvero avanti!!! Ripiegherò su dei biscotti più classici e per i prossimo anno mi organizzerò meglio :)
Un bacione giulia

Cristina ha detto...

Giulia, mi sa che siamo in due ad aver preso le caramelle ciofeca! Anche le mie finestrelle si sono sciolte! Va beh che in casa mia fa un tantinello caldo...Stefy, la prossima volta che passi dalla Svizzera accetti ordinativi di caramelle? :-) Ma tu di dov'è che sei?
P.S. Vedo anch'io ora la vostra fotina...che teneri! :)

Anonimo ha detto...

sandra...untoccodizenzero
Sono bellissimi e buonissimi!! Per la colazione o il thè delle 5!
buonaserata.. ;-)))
bacioni

Dolcetto ha detto...

Oddio Giulia!! Mi sa che è proprio colpa delle caramelle! Ieri sera nel dubbio, dopo 5 ore che l'albero era acceso, ho tastato la caramella con dietro la lucina ed era intatta. L'anno prossimo te le invio io così vai sul sicuro!!

Cris sono della provincia di Como, metto un piede fuori di casa ed entro in Svizzera!! Sicuramente accetto ordinativi: se ti interessa mandami il tuo indirizzo che la prossima volta che vado te le compro...

Sandra sono contenta che apprezzi!
Buona giornata!

teresa ha detto...

Ciao,sono passata spesso dal tuo blog,ma non avevo mai lasciato un commento..è davvero pieno di ottimi dolci!Ti vorrei chiedere una cosa,ma volendo fare una versione di questi biscottini senza il cocco?Mi potresti aiutare?Grazie mille,ciao!!

Dolcetto ha detto...

Cia Teresa, è un piacere averti qui! Questi biscotti li puoi fare tranquillamente senza il cocco, credo non ci siano problemi nemmeno come ingredienti, basterà togliere il cocco grattuggiato. Se ti piacciono, ti consiglio di aggiungere delle gocce di cioccolato fondente o bianco, oppure delle uvette... secondo me ci starebbero benissimo! Come ricetta usa la stessa, aggiungi alla fine i pezzetti di cioccolato o le uvette ed impasta a mano. La consistenza dovrà essere simile alla pasta frolla, si dovrà poter stendere con il mattarello. Credo che la quantità di farina vada già bene così, nel caso aggiungi un pochino di farina bianca alla fine...
Spero saranno di tuo gradimento, a presto!

teresa ha detto...

Ciao grazie mille sei stata gentilissima provo subito!!

Anonimo ha detto...

Ho provato a farli e devo dire che sono proprio buoni !!!(anche se un pò secchi)
Devo però togliermi alcuni dubbi che mi sono venuti visto che non sono molto esperta nel fare i biscotti.
In linea di massima la pasta dei frollini quanto alta deve essere? E' meglio usare formine grandi o piccole?
Per questa ricetta se non vedo male hai usato stampi grandi e li hai tagliati alti = tempo di cottura 12 min. (hai ottenuto biscotti croccanti o morbidi-friabili?)
Io ho usato il cocco secco, secondo te puoi rendere il biscotto più secco una volta cotto?
Il cocco va aggiunto prima di mettere la pasta in frigo?
Ti faccio un'ultima domanda sui biscotti alla banana: quando indichi di aggiungere il "formaggio" ti riferisci allo yogurt?
Grazie
Enrica
Ps visto che ora è più fresco farò anche il pane, poi ti faccio sapere
Ciao e buona settimana

Dolcetto ha detto...

Ciao Enrica, ti rispondo in sequenza:

- l'altezza dei frollini dipende da quanto li vuoi croccanti: più la pasta è bassa più rimangono croccanti. Se c'è abbastanza burro puoi farli anche non molto alti e rimarranno comunque friabili ma se il burro è poco (come in questo caso) ti consiglio di farli abbastanza alti (un cm circa) se non rischi che ti si seccano se non azzecchi la cottura, come, a quanto ho capito, ti è effettivamente successo. Comunque in linea di massima io tutti i biscotti li preferisco piuttosto alti perchè così rimangono abbastanza morbidi in mezzo. L'importante comunque è la cottura: devono appena iniziare a dorarsi sotto.

- Come formine puoi usare quelle che preferisci, non cambia molto, diciamo che se li fai piccoli devi stare più attenta alla cottura perchè cuociono prima. Io li preferisco normalmente piccoli così faccio un boccone unico, ma va a gusti

- In questo caso ho ottenuto biscotti abbastanza friabili, non croccanti, leggermente morbidi nel mezzo

- Il cocco secco non ti dovrebbe dare problemi di secchezza, basta che stai attenta alla cottura del biscotto. Sicuramente quello fresco rende un po' più morbido il biscotto perchè è "bagnato" ma anche con quello secco non ci sono problemi

- Sì il cocco va aggiunto più o meno insieme alla farina, al momento di impastare, prima di riporre la pasta in frigorifero

- Sì, nei biscotti alla banana intendevo lo yogurt, ho sbagliato a scrivere (lo yogurt che ho usato io era un "formaggino alla banana" per bambini, che è praticamente uno yogurt molto cremoso, tipo il fruttolo)

Buona settimana anche a te!