lunedì 10 dicembre 2007

CAKE / STELLE / MUFFIN BANANE E DATTERI


Vi piacciono i datteri? A me sì, qualcuno sotto Natale non può mancare… Giovedì ne ho fatta una bella scorta e venerdì ne ho utilizzati un po’ per fare questi dolci, abbinandoli alla banana… mi sembrava una buona unione ed in effetti non mi ha deluso…
Con questi ingredienti mi sono uscite 2 stelle come si vedono nella foto, 6 muffin piccoli e un plum-cake.


Ingredienti:
  • 1 yogurt alla banana da 125 gr
  • 1 banana matura e schiacciata con una forchetta
  • 150 gr di datteri denocciolati e frullati
  • 150 gr di datteri denocciolati e tritati grossolanamente (anche con mixer ma facendolo andare solo pochi secondi)
  • 190 gr di zucchero
  • 2 uova grosse
  • ½ bicchiere di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 350 gr di farina
  • qualche dattero extra per decorazione
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
Lavorare con la frusta a mano o con quelle elettriche le uova con lo zucchero. Unire lo yogurt, l’olio, la vanillina, la polpa di banana ed i datteri frullati. Amalgamare ed unire la farina setacciata con il lievito. Incorporare infine i datteri a pezzetti. Versare l’impasto nel/negli stampo/i scelto/i (imburrati ed infarinati se non in silicone o carta), decorare con i datteri messi da parte, denocciolati e divisi a metà, spolverizzare con lo zucchero di canna ed infornare a 170° fino a doratura. Come tempi di cottura: per cake 40-45 min, per tortini 25 min, per muffin piccoli 20 min circa.

Sarà che mangio i datteri solo a Natale, ma questo dolce mi sembra profumi proprio di festa!

25 commenti:

Aiuolik ha detto...

Mai provata la coppia banana+datteri...appena arrivano i primi datteri in trattoria, provo qualcosina!

Ciao,
Aiuolik

Gloria ha detto...

mmmh non amo proprio i datteri ma amo questo blog e tutte le ricette che contiene. Quindi anche questa la testerò dato che la mi mamma invece adora i datteri!

elisa ha detto...

buonissimo questo cake stefy..chissà che profumo con i datteri..sotto Natale fare i dolci è più bello, vero?
Baci

mamma3 ha detto...

Eccomi puntuale come un orologio a farti visita, ormai sei il mio caffè quotidiano:)) Sei riuscita ad addobbare qualcosina a casa oltre a sfornare questo dolce multiversione supernutriente?! Brava, è molto originale, io e i datteri dobbiamo ancora fare amicizia, forse è il momento per cominciare! Un super bacione Elga

Anonimo ha detto...

che buoni!!!adoro i datteri!si potranno usare i marron glace' per fare dolcetti?hai mai provato?
t.v.b. orsy

Dolcetto ha detto...

Prova Aiuolik, vedrai che rimarrai soddisfatta, anche se, a dir la verità, la banana si sente ma i datteri non tanto...
Buona giornata!

Gloria che piacere conoscerti! Grazie dei complimenti, sei davvero gentile... Spero che la tua mamma apprezzerà...

Sì Ely, è più bello, anche se io sto un po' esagerando... alla fine per fare i dolci non ho neanche preparato l'albero di natale... Ieri sera ho decorato gli ultimi biscotti ma volevo aspettare di poter fare una foto prima di metterli sull'albero.... con tutto il lavoro che ho fatto almeno un ricordo lo vorrei!!! E le foto di sera, con la mia fotocamera, vengono proprio da schifo!
Come profumo a dir la verità si sentiva quello della banana, ma i datteri si sentivano poco, solo grazie ai pezzetti interi si sentiva il sapore...
Un bacione

Elga noto che a molti i datteri non fanno impazzire, anche a casa mia rimangono sempre per ultimi... Forse anche per questo ci ho fatto un dolce: per riscattarli! ;P
Alla fine non ho decorato niente, uffa!!! Ho finito ieri sera (o meglio... ieri notte, visto che erano le 2!) di decorare gli ultimi biscotti... Sabato vado con l'albero, anche se un po' in ritardo...
Un abbraccio, buona giornata

Ciao Orsy!!! Sicuramente si possono usare i marron glacè! Io li ho usati l'unica volta per il tronchetto natalizio qua sotto e mi sono trovata bene... Secondo me a pezzetti in un dolce, anche a pasta morbida come questi, ci stanno bene... Se poi ci metti anche un po' di crema ai marroni viene ancor più buono....
Un basotto

Anonimo ha detto...

mmmmmmm che belle e anche i biscottini del post precedente!!! Mi dici poi chi mangia tutte queste prelibatezze che sforni?!!??! Cioè come funziona lo smaltimento dolcetteria? Baci Vale

Anonimo ha detto...

Innanzitutto complimenti per il blog! io sono golosissima di dolci e qui mi sento a casa! ;o)
ho fatto per un mercantino di beneficenza all'asilo dei miei nipoti il plum-cake menta&nutella, i muffin e i grisbi.
Ho potuto assaggiare solo i muffin, molto buoni, anche se con quasi 18 minuti di cottura al centro erano ancora un pò umidi...ma il vero dubbio "come sarà venuto?" ce l'ho per il plum-cake: ho usato le tue dosi e uno stampo in silicone 25x10cm ma nonostante lo abbia cotto per circa 90 minuti, il doppio del tempo da te indicato, la prova stecchino non mi ha convinta molto! troppo piccolo lo stmapo? :o/ spero di riuscire a sapere da chi lo comprato come é venuto, ma puoi aiutarmi a capire dove ho sbagliato? i grisbi invece hanno riscosso un grande successo e mi hanno chiesto in molti di replicare! ;o)
grazie per la tua disponibilità e buona giornata.
Laura

Roxy ha detto...

A me i datteri proprio non piacciono però questi dolci farebbero la felicità di mio marito che invece ne va matto! Vedremo.....se fa il bravo! Baci

Dolcetto ha detto...

Ciao Vale!! Lo smaltimento della dolcetteria è un disastro! Nel senso che smaltiamo quasi tutto io e mia mamma... mio papà ed il moroso assaggiano e basta... Spero sempre che alla domenica ci sia qualcuno che venga a trovarci così li possiamo offrire a qualcun altro... Sabato ho dovuto addirittura rifilarne un po' di fette ad una coppia di amici perchè affogavo nei dolci!! Sono diventata una maniaca... fortuna che li faccio solo al venerdì...

Ciao Laura, per i muffin umidi dentro non ti so dire perchè non mi è mai capitato, magari la prossima volta abbassa un pochino la temperatura e lasciali dentro di più, così cuociono più lentamente ma meglio, soprattutto all'interno.
Per il plum cake: io l'ho fatto due volte... La prima nel forno di casa (a gas) e non ho avuto nessun problema, sia come consistenza che come morbidezza... La seconda volta l'ho fatto nel forno di mia suocera, che è elettrico ventilato... in quest'ultimo caso ho dovuto abbassare la temperatura e lasciarlo cuocere di più perchè tendeva a rimanermi crudo dentro ed a cuocere fuori... Tu che forno hai? Mi dispiace che non sei rimasta molto soddisfatta, spero la prossima volta vada meglio... Il rischio di cotture non perfette di solito lo si ha proprio come nel caso di questo cake, quando devi mettere un liquido (lo sciroppo di menta) nell'impasto....
Spero che le eventuali prossime ricette non ti diano problemi...
A presto, se hai bisogno sono qui!
Buona giornata

Dolcetto ha detto...

Roxy noto che molte famiglie sono proprio come la mia: qualcuno che odia i datteri e qualcun'altro che li adora! Ad esempio io li mangio molto volentieri, invece mia mamma non li può vedere... Anche se, nonostante questo, si è spazzolata mezzo cake... Nei dolci ci puoi mettere quello che vuoi che lei se li pappa ugualmente!
Buon lavoro!

Naurwain ha detto...

Sai che anche io ho le stesse formine a forma di stella?? ;-)
ciaoo baci

Anonimo ha detto...

Il mio forno é elettrico ventilato come quello di tua suocera, la prossima volta proverò a fare come mi hai consigliato grazie. Mi era venuto il dubbio che fosse piccolo lo stampo e fosse una dose per due plum cake! Anche i grisbi li rifarò prestissimo, la maestra di mio nipote ne é rimasta entusiasta!!
grazie ancora e continua a suggerirci delizie :o)
Laura

Dolcetto ha detto...

Davvero Naurwain? Pensa che le ho trovate al mercato a 1 € e ho fatto rifornimento!! Le ho prese anche ad abete, orsetto e luna... sono troppo carine!!

Laura spero che la prossima volta vada meglio, mi sa che in questo caso era proprio a causa del forno, visto che con quello di mia suocera ho avuto anch'io problemi...
Per quanto riguarda lo stampo di plum cake, mi sembra delle stesse dimensioni del mio, però per sicurezza: quando fai un cake riempilo fino a poco più della metà, indipendentemete dalla quantità di impasto. Se dovesse avanzarti puoi usarlo per fare dei muffin... magari da papparti subito appena raffreddano ;P
Io lo faccio sempre!

Jelly ha detto...

Buoni i datteri!!! Mi ricordano tanto i pranzi di Natale, dove a fine pasto non possono mancare...
Mai provati con le banane...devono essere molto buoni!

Dolcetto ha detto...

Anche i miei pranzi di Natale finiscono sempre con i datteri... cestone di frutta secca con sopra una bella confezione di fichi e di datteri, che si mangiano di solito solo per le feste...
Con le banane non sono affatto male... Sarà che io adoro il sapore della banana nelle torte!

Naurwain ha detto...

si, io le ho trovate in un negozietto molto kitch qui a Torino che si chiama "tutto a 99 cent" e tutto costa così...non ti dico adesso per Natale quante cosine che ci sono!! io ne ho prese 4 a forma di stella, ma ce n'erano anche come le tue. ciaooo

Naurwain ha detto...

ah...scusa, scrivo a pezzi... una coriosità: ma tu appendi i biscottini così come sono oppure li ricopri di vernice per proteggerli?non è che poi raccolgono moscerini? :-|

Anonimo ha detto...

si in effetti l'ho riempito troppo! mi daresti un consiglio anche sulla copertura dei grisbi? io ho usato la cioccolata fondente semplicemente sciogliendola ma ci ha messo un sacco di tempo a rapprendersi! dato che voglio rifarli ma non ho molto tempo a disposizione magari c'é un modo per fare prima :o)
grazie!
Laura

Dolcetto ha detto...

C'è anche qui a Como Naurwain! Però non trovo mai un tubo per fare i dolci, uffa!! Ci sono andata settimana scorsa e ho speso 20 € per sciocchezze che non mi serviranno, finisco sempre così!! Però per i dolci non ho visto niente, mi sa che è troppo piccolo...
Per quanto riguara i biscotti non li ricopro, li lascio così... Anche l'anno scorso li ho fatti e non ho avuto problemi, anche perchè, a dir la verità, a casa mia i moscerini non si trovano d'estate, figuriamoci d'inverno. Al massimo ci cade sopra un po' di polvere ma tanto non si mangerebbero comunque dopo un mese...

Laura ti consiglio di prendere proprio il cioccolato da copertura (di solito c'è tra le tavolette di cioccolato normale o al massimo dove ci sono i prodotti per fare le torte). Ho notato che, non so perchè, si solidifica prima. Tu li hai proprio immersi nel cioccolato? Se è così, ti consiglio di spennellarli semplicemente, così ci va sopra meno ciocco e si solidifica prima.
Se invece vuoi fare una cosa veloce e carina: metti il cioccolato fuso in un sacchetto di quelli che si usano per congelare i cibi, fai un piccolissimo taglio in un angolo, posizioni tutti i tuoi biscotti uno attaccato all'altro sopra un foglio di carta da forno e poi ci fai cadere sopra delle righe o delle gocce di cioccolato, puoi anche semplicamente fare "qua e la" e "su e giù" con il sacchetto lasciando cadere a filo sottile il cioccolato, facendo delle griglie. L'ho fatto un paio di settimane fa sui muffin (che non sono ancora riuscita a postare) e in una attimo sono stati decorati, asciutti e molto carini...

Anonimo ha detto...

si li ho spennellati con il pennello in silicone ma ci hanno messo comunque tanto ad asciugarsi! spero di trovare la cioccolata da copertura, ho provato varie volte una presa in Irlanda e si asciuga subito!
carina l'idea dei decori :o)
Laura

Anti ha detto...

Dolcetto, sei bravissima, poi queste foto in giardino hanno sempre una luce così bella!

Dolcetto ha detto...

Anti cerco sempre di fare le foto fuori quando mi è possibile perchè con la mia macchina fotografica le foto dentro vengono una vera schifezza!! Ogni tanto spero che si rompa per avere la scusa per comprarne una più decente.... ;P

FranciLT ha detto...

Quando fai plum cake + muffin come ti regoli con la cottura? Li cuoci contemporaneamente? Vorrei infornare insieme un cake e dei muffin piccoli ma non so se, aprendo il forno dopo 20 minuti per tirare fuori i muffin, si può sgonfiare il cake che non è ancora pronto...
Sono Francesca e ti scrivo (non per la prima volta!) da Latina (dico questo perché ho visto altre "Franci" nel blog). Vorrei anche dirti che grazie a te sto imparando moltissimo sui dolci e soprattutto sto prendendo il coraggio di "osare" e di mettermi alla prova con cose (dolci) che fino a poco tempo fa non avrei mai nemmeno pensato di fare... Quindi GRAZIEGRAZIEGRAZIE e a presto.

Dolcetto ha detto...

Ciao Franci, mi capita spesso di cuocere insieme più dolci e non mi faccio mai grossi problemi per aprire il forno... me li faccio solo se l'impasto è molto liquido o se è un pan di spagna, ma per il resto io lo apro spesso...
Cuoci pure insieme e tieni controllati i muffin dopo i primi 15/20 min aprendo il forno, non dovresti avere problemi con il cake...
Un bacione