mercoledì 24 ottobre 2007

PENNE GAMBERETTI E ZUCCHINE.... LIGHT


In questi giorni in cui sono costretta a casa, senza alcun movimento possibile se non un paio di scale al giorno, con il desiderio perenne di aprire ogni armadietto cercando qualche cosa che soddisfi il palato, cerco di cucinare cose abbastanza leggere per evitare di ritrovarmi alla fine della convalescenza con troppi chili di troppo. Già sento i miei muscoletti abbandonarmi lentamente... sigh sigh... dovrò ricominciare tutto da capo... con tutta la fatica iniziale... non importa, questo è il minore dei mali... Comunque questo è uno dei piatti che mi sono cucinata nei giorni scorsi... Non è niente di originale, ma comunque un piatto gustoso e leggero...


Ingredienti:
  • 400 gr di penne (o altra pasta a piacere di formato corto)
  • 4 zucchine
  • 300 gr di gamberetti congelati (sgusciati)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco finemente tritato
  • 1/2 cipolla tritata
  • sale
  • un cucchiaino di olio



Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo scottare i gamberetti (ancora congelati) per 4 minuti in una pentola di acqua già portata ad ebollizione. Tagliare le zucchine precedentemente lavate a pezzetti e cuocerle 3 min al microonde alla massima potenza (in mancanza potete cuocerle in una padella antiaderente coperta o farle bollire). Soffriggere la cipolla in una padella antiaderente con pochissimo olio, aggiungere i gamberetti e le zucchine, versarvi sopra il vino a lasciare evaporare, mescolando ogni tanto. Aggiustare di sale. Se avete a disposizione della salsa di soia consiglio di versarne sopra un cucchiaio per insaporire il piatto.
Scolare la pasta al dente e versarla sopra gamberetti e zucchine. Mescolare bene a fiamma bassa, aggiungendo anche il prezzemolo tritato. Impiattare e servire.
A me è piaciuta anche così, senza alcun condimento. Se la volete più gustosa, oltre a soffriggere la cipolla nell'olio, potete aggiungerne un'altro cucchiaio una volta che si mescolata la pasta ed il prezzemolo con il "sugo". Volendo si può incorporare anche della panna da cucina, ma poi di sicuro la ricetta non sara più light... ma sicuramente più gustosa! ;o)

16 commenti:

Gata ha detto...

wow wow wow che bontà. te la copio subito. Baci. Vivi

Gata ha detto...

wow wow wow che bontà. te la copio subito. Baci. Vivi

graziella ha detto...

Sarà anche light, ma ha dei colori che mettono molta allegria!

Mos-cerino ha detto...

lo vedi che anche se sei a riposo e a dieta forzata fai sempre cose buone ed invitanti? io quando voglio mangiare light mi limito alle zuppe di verdure...
Sembra proprio buonissima, e la proverò così com'è, che ogni tanto un po' di dieta ci vuole!

Cuocapercaso ha detto...

Leggero ma molto appetitoso! ottimo!

ciao, buona serata Stefy!

Grazia

lenny ha detto...

Leggero, raffinato, gustoso, colorato e delizioso: è uno dei miei primi preferiti. Ciao

Anti ha detto...

belle e anche buone credo, anche se sono solo le 10 del mattino e sto aspettando il primo caffè me le mangerei subito!
ho visto che anche tu sei bilancia, il segno delle foodblogger!

Kja ha detto...

Dolcetto
che belli i tuoi pizzichi di sale :)
al posto delle panna che tanto light non e`, puoi aumentare la gamma dei sapori aggiungendo dello zafferano dopo che hai sfumato il vino.
Spero che ti riprenderai in fretta!

@Anti
Scusa ma in che senso? Io non sono bilancia ad esempio, sono toro :)

elisa ha detto...

che bella pasta colorata..è riuscita a metterti un po d'allegria?
Ho dei gamberi in freezer..quasi quasi la faccio!
Baci belè!

Naurwain ha detto...

bella e... che fame che mi fa venire! perchè non apri una nuova rubrica "light and delicoius"?? ;-) (i miei muscoletti e glutei ringrazierebbero...). bacii!!

Pip ha detto...

Che bel piatto, colorto e invitante! Zucchine e gamberetti è sempre un abbinamento gustoso! :P

cuochetta ha detto...

Potrai mai perdonarmi? è stato un mese frenetico e ho avuto poco tempo per i blog... ma ho letto della tua operazione+convalescenza... non trovavo mai la calma per scriverti due parole sensate...ma sei stata spesso nei miei pensieri...
ora mi raccomando riprenditi e ricorda che la cucina è la nostra medicina: a me fa stare così bene che poi il resto passa...

Ti abbraccio con calore!
Anna

cuochetta ha detto...

Cara Stefy
anche se non ti lascio commenti da troppo tanto tempo... volevo farti sapere che ti ho pensata spesso...ho avuto poco tempo per leggere tutti i blog che mi piacciono e mi dispiace aver letto troppo velocemente la notizia della tua convalescenza in seguito all'operazione....
Sii forte e BE UP!

Baci
Anna

cuochetta ha detto...

OPS alla fine il primo commento me l'aveva preso!
Beh... auguroni doppi sono + preziosi GIUSTO?
Blogger oggi mi fa i capricci!

ARIBACI!

anna ha detto...

Anche quando ti tieni legerina ti tratti bene...un bacio

Dolcetto ha detto...

Vivi nulla a che vedere con i gustosissimi piatti che prepari tu!!! Baciotti

Sì è vero Graziella, un ricordo di primavera nell'autunno... Buona serata

Mos io mi sono resa conto che tante volte per mangiare leggero basta evitare un po' i condimenti... con me ha funzionato!
Spero che questo semplice piatto sarà di tuo gradimento.
Buon fine settimana!

Buona serata anche a te Grazia!


Lenny che bella descrizione, grazie!!

Anti è vero!! Non ci avevo mai pensato! Mi sa che mi ero persa il tuo blog, dopo vengo a farmi un giretto!! A dopo!


Kja ottima idea!! Sono una di quelle che usa lo zafferano solo per il risotto, mi hai dato una bellissima idea!!
Credo che Anti intendesse che bilancia è il segno dei foodblogger perchè la bilancia si usa per pesare gli ingredienti... spero di aver inteso bene, se non sai che figura!!!
Baciotti

Sì Ely, per quanto sia un piatto semplice, mettermi ai fornelli mi mette sempre di buonumore!! Un abbraccio

Naurwain è una gran bella idea!
Ci farò un pensierino...
Buon fine settimana!

Sì è vero Pip, si va sempre su sicuro! Ciao, buon w.e.!

Giustissimo Cuochè!!! Non devi assolutamente preoccuparti, anch'io ultimamente ho girato poco tra i blog ed è da un po' che non passo a farti una visitina... Grazie di cuore per gli auguri, ormai il peggio è passato, ora la convalescenza inizia il lato piacevole: sei a casa, inizi a poterti muovere ma hai la scusa per non fare i lavori di casa ;o))
Grazie Anna, un bacione e dopo passo a farti un salutino

Anna in questi giorni la cucina è l'unico piacere che ho!! Cerco di non esagerare, ma ho sempre voglia di mangiare qualcosa di buono... Buon fine settimana!