mercoledì 5 settembre 2007

TORTA RUSTICA DI VERDURE, ARROSTO E CEREALI



E' da prima delle ferie che non posto una ricettina salata, quindi.... eccola qua!
Il bello delle torte salate è che le puoi farle con qualsiasi cosa hai in casa e verranno comunque buone... Questa non è quindi tanto una ricetta quanto un resoconto di quello che nei giorni scorsi avevo nel frigorifero da far fuori... ;o)
Ho messo insieme dell'arrosto, dell'orzo + riso precedentemente bolliti e avanzati da un'altra ricetta, verdure miste e formaggio e ci ho fatto una torta, utilizzando la sfoglia integrale. In un batter d'occhio ho svuotato il frigo e riempito la pancia...



Ingredienti:
  • 1 rotolo di sfoglia integrale pronta
  • 10 fette di arrosto tagliato sottile (va benissimo anche il prosciutto cotto)
  • 300 gr di erbette o spinaci già cotti
  • 1/2 cipolla tritata
  • 3 zucchine grandi
  • 150 gr di ricotta fresca
  • 3 cucchiai di grana grattuggiato
  • 1 uovo
  • 100 gr di cereali già cotti in acqua salata (nel mio caso riso ed orzo)
  • 2 pomodori grossi e maturi
  • 4 o 5 fette sottili di formaggio tipo fontina


Rosolare la cipolla in un cucchiaio di olio, aggiungere le erbette (o gli spinaci) tagliuzzate e farle asciugare dall'acqua di cottura. Lasciare intiepidire.
Tagliare a pezzetti le zucchine e cuocerle nel microonde per 4 min alla massima potenza (o, in mancanza del microonde, bollirle).
Mescolare le erbette con le zucchine ed i cereali, unire la ricotta, 2 cucchiai di grana, l'uovo ed amalgamare bene (potete aggiungere anche altre verdure cotte come melanzane, carote, peperoni, carciofi, piselli... tutto ciò che vi aggrada... ed eventualmente dei pezzetti di prosciutto). Aggiustare di sale.
Tagliare a fette i pomodori e cuocere leggeremente anche questi in microonde (1 min e mezzo) in modo che perdano un po' di acqua.
Stendere la pasta sfoglia e, lasciandola nella sua carta da forno, foderare il fondo ed i bordi di una tortiera, bucherellando il fondo con una forchetta. Disporre le fette di arrosto, il composto di zucchine, erbette e cereali, le fette di pomodoro scolate, le fette di formaggio e un'ultima spolverata con il cucchiaio di grana avanzato.
Cuocere a 200° per una ventina di minuti, abbassare a 180° e continuare la cottura per altri 20 - 25 minuti.

26 commenti:

Saffron ha detto...

Buongiorno Dolcetto,
sono solo le 9,00 e già mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!
Questa torta rustica mi piace molto. Ha proprio un aspetto super invitante farcita così bene!

Magie Vegan ha detto...

wowowow!!! davvero bella, chissà che buona!! io adoro le torte salate :)
Ah, ho fatto la torta saracena eh...squisitissima! ;)

Dolceviola ha detto...

Che bella cicciottella questa torta salata :-D
Viene voglia di assaggiarla!!!
Buona giornata

P.S. Ieri sera anch'io sono andata sul salato :-)

Dolcetto ha detto...

Saffron sei tornata!!! Ora corro a salutarti...

Ery l'hai già postata?? Ora corro a vedere! Me ne hai fatta tornare la voglia, è da tanto che non uso la farina di grano saraceno...

Mmm Dolceviola... vuol dire che hai postato qualche tua altra appetitosa ricetta?? Ora vengo anche da te a vedere.
Buona giornata anche a te

apprendistacuoca ha detto...

wow!! ma sembra una ciotolona croccante che racchiude una miriade di goduriosi sapori! mmmmm!!!

che belli i bombottini!!!

un bacione, apprendista

Francesca ha detto...

ieri sera ero al ristorante con mio marito, e alla fine della cena ci siamo chiesti 'Prendiamo un dolcetto?', e mi sei venuta in mente tu :-)
Va bè, facciamo così, io intanto mi prendo una fettona di questo tripudio di verdure, giusto giusto per pranzo, e poi torno per il DOLCETTO :-P

Dolcetto ha detto...

Ciao Apprendista, grazie per essere passata, mi sei mancata in questo periodo sai?
Buona giornata!

Francesca pensa che con il mio moroso non posso più pronunciare il termine dolcetto: un paio di volte dopo cena gli ho chiesto, com'ero solita fare prima del blog, "ci facciamo un dolcetto?""... Da quando ho visto il suo sorriso sotti i baffi mi limoto a chiedere "Ti va un dolce?"
Scherzi a parte, la fetta te l'ho messa da parte... e appena sforno il prossimo dolce ti riservo anche un pezzetto di quello

anna ha detto...

Ma che cosa buona è mai questa...eccezionale veramente...mi piace proprio questa quiche...bacioni

Elena ha detto...

che fame! io mi dovrò accontentare di un'insalatina. :(

Roberta ha detto...

Ciao Stefania, ho scoperto il tuo blog per caso e devo dire che ci sono delle ricette invitantissime!!!! Questa torta salata è davvero originale, e quella tua crostata alla crema di fichi da copiarti immediatamente!!Complimenti, ciao!

Roxy ha detto...

E' da tanto che non faccio una torta salata....me ne hai fatto venir voglia!!!! Baci

Dolcetto ha detto...

Sono contenta che ti piaccia Anna, anche se più che una quiche era una di quelle ricette svuota-frigor!
Un bacione

Elena consoliamoci a vicenda: io avevo solo melanzane e frutta!

Ciao Roberta, è un piacere conoscerti! Grazie per i complimenti, sei davvero gentile... devo sicuramente contraccambiarli: grazie al tuo commento ho scoperto il tuo blog e... bè passo da te a dirti cosa ne penso...
A presto, buona giornata

Roxy fosse per me ne farei almeno una alla settimana ma mi tocca sempre mangiarla da sola e quindi mi limito a farla ogni tanto.
Un baciotto

elisa ha detto...

mamma che buona!C'è proprio tutto dentro...brava!

Excalibur ha detto...

Slurp slurp!Con quei bei pomodori sopra...una delizia!

k ha detto...

Gnam, gnam... un dolcetto salato sempre più gustoso!! Bella, bella questa torta :))) Baci!

Gourmet ha detto...

Ehilaaaaaaa...... :) Vedo un miraggio salato???!!!
Oltre alle numerosissime golosità dolci, ci fai venire una super acquolina con qs tortini!
bacioni

Lis ha detto...

I wish I could speak your beautiful language! I'm sorry, but I lost your email about the Daring Bakers Flickr group.

Unfortunately, you must be a member of the Daring Bakers to join the Flickr group. :(

If you are interested in joining the Daring Bakers, contact me again at lamiacucina67@gmail.com

xoxo

Alex e Mari ha detto...

Che torta ricca di prelibatezze. Non sapevo esistesse la pasta sfoglia integrale già pronta. NOn si finisce mai di imparare! Hai per caso un indirizzo mail a cui posso scrivere?
Baciotti, Alex

Grissino ha detto...

Io la penso come te: un dolcetto al giorno, toglie il medico di torno
;-)

Dolcetto ha detto...

E si Ely, quando bisogna svuotare il frigorifero non bisogna lasciare indietro niente! Un bacione, buona giornata!

Excalibur ho scoperto recentemente che i pomodori sopra le torte salate o i tortini di verdure fatte al forno danno un tocco in più... temevo facessero acquetta ed invece vanno benissimo!
Buona mattinata

Sono contenta che apprezzi K, anche se dopo quello che ho visto da te quasi mi vergogno a postare queste banalità... stai inserendo di quelle ricettine eleganti, originali e sfiziose...

Gourmet ogni tanto un pizzico di sale ce lo metto pure io ;o)
Sul salato però vado sempre sul semplice! Anche perchè cucino solo per me, i miei mangiano sempre cose diverse, quindi di solito vado su cose velocissime...
Un bacione

Lia I'm sorry but I don't speak English well.

I do not speak well English. However, I have not sent email for the Daring Bakers Flickr group. I don't know this group. Thanks, but at the moment I'm not interested.
PS: many compliments for yours blog: it is beautifulst!
PS2: excuse my terrible english!

Ciao Alex, non è tanto che c'è la pasta sfoglia integrale, credo sia un annetto. Per ora l'ho trovata solo della Buitoni (e via con la pubblicità occulta!).
Ti mando la mia e-mail al vostro indirizzo di yahoo, può andar bene? Lasciandola sul blog mi è capitato di ricevere mail "non desiderate"...
Un bacione, ti scrivo tra poco la mail


Ciao Grissino! Che piacere conoscerti! Sicuramente un dolcetto al giorno, se non toglie il medico, di sicuro migliora l'umore!!!
Ho visitato il tuo blog: simpaticissimo!
A presto, ciao

Alex e Mari ha detto...

Uffiiii, volevo scriverti, poi invece di cliccare su rispondi ho cliccato su elimina ... mi rimanderesti mica l'indirizzo :-0 ?! Quella sbadata di Alex

Dolcetto ha detto...

No problem Alex, te lo rimando subito, non ci sono problemi! Sai quante volte faccio cose del genere io!!!
Un bacione

faina ha detto...

ciao dolcetto! sono di nuovo qui - volevo renderti partecipe di una ricetta assolutamente buonissima che ho provato oggi! visto che ogni tanto ti avventuri pure tu nel salato (anche io in realtà mi concentro di più sui dolci, ma ogni tanto non è male cambiare!)spero che ti piaceranno questi muffins al formaggio (12 pezzi): 250g di farina, 200ml di latte, 60 g burro, 150g formaggio tipo latteria (io ho usato dell'asiago), 2 uova, 40 g grana grattugiato, 1/2 bustina di lievito in polvere per torte salate (io ho preso il pizzaiolo del pane degli angeli, per capirsi), sale. tagli il formaggio a cubetti, impasti tutto il resto, per ultimo incorpori il formaggio e poi versi negli stampi dei muffins. forno a 180° per 25 minuti, e servirli tiepidi, col il formaggio che fila ancora - sono fantastici! secondo me si potrebbe aggiungere anche del prosciutto cotto a dadini, ma son già buonissimi così! se li provi poi sappimi dire se ti son piaciuti! ;-)

Dolcetto ha detto...

Bene bene bene!! Faina ho deciso: domani li faccio! Presentati coì non posso resistere! Domenica io ed il moro abbiamo finalmente la casa libera e cucino per lui: mi sa proprio che questo sarà il suo aperitivo/antipasto. Se riesco a provarla la posterò sicuramente la prossima settimana a tuo nome.
Grazie tante per l'idea, ora mi stampo la ricetta.
Un abbraccio, buon fine settimana!

faina ha detto...

io li ho dovuti rifare ieri perchè non ne era rimasto nemmeno uno per il mio fratellone, e ci tenevo tanto che li assaggiasse - chiedo sempre i suoi pareri!anche perchè, non so te, ma poichè ogni scarrafone è bello a mamma sua,io troverei qualcosa da salvare anche nelle ricette che mi riescono di meno... mi dispiace così tanto di aver lavorato per niente, che anche se non sono il massimo per me sono buone lo stesso! comunque, presa dallo spirito di emulazione, adesso mi sto organizzano un blog di ricette pure io! vieni a farci un salto quando puoi - è ovviamente ancora un po' sfornito, e non ho le foto, quindi non sarà mai bello come il tuo! però nel mio piccolo mi impegnerò!
buon weekend, ciao!!!

Dolcetto ha detto...

Faina è davvero carino il tuo blog! Sei partita molto bene, davvero! La torta di pesche e yogurt dev'essere davvero squisita. Lunedì passo a lasciarti un salutino, oggi sono col computer di casa che è lento come una lumaca e faccio fatica a muovermi da un blog all'altro.
Sai io sono l'opposto di te, sono molto critica sulle cose che faccio, è raro che dico che una mia torta è buona, anche se lo è davvero...
Domani mattina spero di riuscire a fare i tuoi muffin, li ho descritti al moroso e l'idea gli è piaciuta!
Ti farò sapere!
Buon week anche a te...