lunedì 18 dicembre 2006

Biscotti allo zenzero e cannella (perfetti per l’albero di natale!!!)

Arriva il Natale!!! E’ due mesi che ho voglia di fare i biscotti allo zenzero, ma ho voluto aspettare perché secondo me sono davvero speciali solo se fatti sotto le feste… Ho voluto farli anche da appendere all’albero di Natale, che ho fatto venerdì sera (un po’ in ritardo ma meglio che niente…) e devo dire che l’effetto è molto carino, oltre a sprigionare un profumo che ti vien voglia di disfarlo subito e papparti tutti i biscotti… Sto controllando a vista mia mamma, che si aggira furtivamente intorno all’albero….sarà meglio che tengo il conto dei biscotti…
Se avete tempo potete decorarli ancora meglio di quanto ho fatto io, usando diversi coloranti e applicando delle palline di zucchero colorati, Smarties o palline argentate….


Ingredienti

Biscotti:
3 tazze (circa 500 gr) di farina
½ tazza (100 gr) di zucchero
120 gr di burro
morbido
½ tazza (160 ml) di melassa (o in mancanza miele
scuro)
2 uova
½ cucchiaino scarso di bicarbonato
1 cucchiaio di zenzero macinato
1 cucchiaio scarso di cannella macinata
1 cucchiaino di buccia di arancia grattugiata
un pizzico di sale
Glassa:
1 cucchiaio di albume
una tazza abbondante di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone
coloranti alimentari

Premessa: la melassa si trova facilmente in tutte le erboristerie. Per chi abitasse vicino alla Svizzera, la trovate in tutti i loro supermercati. Se proprio non riuscite e reperirla potete sostituirla con del miele scuro, ma non sarà proprio la stessa cosa… Per i più volenterosi si può fare a mano sciogliendo 10 cucchiai di zucchero di canna in circa un quarto di bicchiere di acqua calda, mescolando per qualche minuto. Non garantisco però il risultato perchè non ho accertato di persona...


Amalgamare con le fruste elettriche il burro ammorbidito e lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere le uova, la melassa e la scorza dell’arancia. Incorporare gradualmente la farina settaciata con lo zenzero e la cannella. Proseguire a mano e amalgamare bene fino ad ottenere una pasta morbida e liscia simile alla pasta frolla. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciare riposare una notte.
Stendere l’impasto in una sfoglia sottile (3 / 4 mm) e ricavarne dei biscotti con le apposite formine. Se volete appendere i biscotti all’albero fate dei buchi in cima al biscotto (non troppo piccoli perché, gonfiandosi leggermente la pasta nella cottura, non riuscireste a far passare il filo). Porre i biscotti sulla piastra ricoperta di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 8 min circa (la base del biscotto deve essere appena dorata, non lasciare cuocere troppo perché tendono ad indurirsi raffreddando). Sfornare e lasciare raffreddare.
Nel frattempo preparare la glassa: montare l’albume a neve e aggiungere gradatamente, sempre continuando a sbattere con le fruste elettriche, lo zucchero a velo setacciato e le gocce di limone fino a raggiungere una consistenza cremosa. Se volete potete aggiungere del colorante alla glassa o ad una parte di essa. Riempire con la glassa un sacchetto di quelli che si usano per il freezer (oppure un cono fatto con la carta da forno) e tagliare un piccolissimo angolino. Decorare i biscotti a piacere e lasciare solidificare.



BUON NATALE A TUTTI!!!!!

10 commenti:

Mostrilla ha detto...

Che meraviglia! Credo che non restisterò fino a Natale e li cucinerò prima! ;)

SILVIA ha detto...

SEMBRANO PROPRIO DELIZIOSI, SPERO DI RIUSCIRE A FARLI COME SI DEVE, PERCHè DA QUEST'ANNO VOGLIO INAUGURARE UNA NUOVA TRADIZIONE NATALIZIA CON I MIEI BIMBI.

Dolcetto ha detto...

Mostrilla vanno bene tutto l'anno, amche se sotto natale hanno un gusto particolare... Spero ti piaceranno! Tra un mesetto mi sa che li rifarò anch'io...

Silvia ci riuscirai sicuramente! Tieni cono che da appendere sull'albero puoi fare anche della semplice pasta frolla decorata, io avevo fatto anche i biscotti di mandorle e marzapane ed erano molto buoni. L'importante è che riuscirai a divertirti con i tuoi bimbi a fare le decorazioni!
Fammi sapere mi raccomando. Buon divertimento!

Piccola Gre ha detto...

Ciao a tutte, al posto de bicarbonato posso usare il lievito?
qual'è la funzione del bicarbonato?
scusate la mia ignoranza.. baci

Piccola Gre ha detto...

Ciao a tutte, al posto de bicarbonato posso usare il lievito?
qual'è la funzione del bicarbonato?
scusate la mia ignoranza.. baci

Dolcetto ha detto...

Sì usa pure il lievito, però poco: il bicabonato ha sempre fuzione lievitante ma più leggera...

Erika ha detto...

Gnammy! è proprio la ricetta che cercavo per questi giorni di festa. Grazie :)

egle ha detto...

ciao, un blog molto carino! questi biscotti sono ottimi... io li faccio zenzero e lime.
Ciao, buona cucina. egle.
P.S. vieni a dare una sbirciata da me?

Piccola Gre ha detto...

Ciao dolcetto, per spennellare i biscotti è meglio un pennello con le setole o un pennello in silicone? grazie

Dolcetto ha detto...

Ciao Piccola Gre, scusa il ritardo nella risposta, ormai avrai già risolto... comunque consiglio quello in silicone perchè dopo un po' a quello con le setole si stacca qualche peletto, almeno al mio...