mercoledì 12 giugno 2013

CROSTATA DI PATATE E SPECK


Deliziosa davvero… ha reso giustizia alla speck che avevo preso in Val Pusteria! La base della  ricetta l’ho presa da Sale & Pepe, ho fatto solo qualche modifica a mio gusto.



Ingredienti:

  • 250 g di pasta brisee
  • 650 g di patate a pasta gialla
  • 120 g di speck affettato
  • 3 uova
  • 100 g di panna da cucina
  • 100 g di grana grattugiato
  • sale

Lavaree le patate, lessarle e scolarle al dente; sbucciarle (a dir la verità io le ho pelate prima di cuocerle perché odio farlo quando scottano ;) e tagliarle a spicchietti o cubetti.

Tritare grossolanamente lo speck, sbattere le uova, incorpararvi la panna, il formaggio e lo speck; regolare di sale (non abbondate perché lo speck è già un po’ salato, io avevo salato un po’ l’acqua di cottura delle patate e poi, poco poco ,il composto).

Foderare il fondo e le pareti di una tortiera a cerchio apribile o di uno stampo per crostate con carta da forno e rivestirla con la pasta brisè.  Bucherellare il fondo con una forchetta.

Disporre le patate nella tortiera, versarvi sopra il composto e cuocere a 180° per una quarantina di minuti (la superficie deve essere bella dorata ed il ripieno non deve risltare molle).

6 commenti:

PINKk ha detto...

Buona...
http://ohmydesignstyle.blogspot.it/

Sandra M. ha detto...

Sì, deliziosa torta salata. La metto in nota per il fine settimana...GRAZIE!

Memole ha detto...

Sfiziosissima!!!

Carlotta Ercolini ha detto...

potrei mangiarmela tutta, fetta dopo fetta! fantastica!!

annalisa coppola ha detto...

Sembra meravigliosa

Mari - Rose di Burro ha detto...

E' davvero invitante: rustica e saporita. Una bella fetta la mangerei proprio volentieri! :-)