mercoledì 5 agosto 2009

TROTA ALLA BOSCAIOLA CONTADINA (piatto light)

2008-07-21_19-00-55

La trota è l’unico pesce che i miei genitori comprano… non so perché, ma da quando sono nata l’unico pesce che si è visto in casa, a meno che non fossimo noi figlie a comprarne altri, è la trota. Al massimo ho visto un paio di volte il pesce spada, ma molto raramente.
Come me la cucinavano? Quando ero piccola infarinata e fritta in padella, ora nel cartoccio in forno, più leggera. L’altra sera me la sono ritrovata lì bella fresca e prima che mio papà me la piazzasse in forno alla solita maniera l’ho preparata io, sempre in forno, però insaporendola con dei funghi e delle verdure miste, decisamente più buona rispetto al semplice cartoccio. I miei funghi erano dei semplici prataioli, ma l’ideale sarebbe avere dei porcini o comunque dei funghi un po’ più saporiti.


2008-07-21_19-02-09



Ingredienti per una persona:

  • 1 trota
  • erbe aromatiche miste (rosmarino, salvia, basilico)
  • verdure miste precotte e tagliate a pezzetti (carote, patate, fagioli e piselli)
  • 150 gr di funghi puliti e tagliati a listarelle (se sono secchi ammollateli in acqua tiepida)
  • ½ bicchiere di vino
  • sale q.b. (io ho usato un misto di sale rosa australiano e sale aromatizzato al barolo)

Preriscaldare il forno a 200°. Pulire e lavare accuratamente la trota. Riempirla con la metà delle erbe aromatiche ancora intere e tritare le rimanenti. Depositare il pesce in una pirofila antiaderente (io ho rivestito di carta da forno una in alluminio), bagnarlo con il vino e salarlo. Cuocerlo nel forno, con il trito di erbe aromatiche, per una quindicina di minuti rigirandolo un paio di volte. Unire infine le verdure ed i fughi leggermente salati (se volete potete aggiungere anche un pochino di olio) e continuare la cottura per una decina di minuti (o più, sei il pesce era molto grosso) rigirandolo un paio di volte.

15 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! che bella questa trota! colorata e dall sapore originalissimo!
ci hai dato davvero un'ottima e saportissima idea!
un bacione

Manuela ha detto...

Mi piace l'abbinamento del pesce con le verdure, lo proverò magari con del branzino, sempre bravissima ed originale. Buona serata.

Danea ha detto...

Davvero un abbinamento insolito, ma di certo squisito!
Baci.

Snooky doodle ha detto...

che bell piatto! buonissimo !

fiorix ha detto...

che bel piatto..con queste verdurine l hai arricchita alla grande..un tocco estivo direi..bravissima baci!

Micaela ha detto...

che buona dev'essere fatta così, io l'ho sempre mangiata semplicemente al forno, devo provarla! baci

katty ha detto...

davvero ottima trota tutta bella colorata!! complimenti!! baci e buona giornata!!!

Ylenia ha detto...

Dev'essere buonissima, noi non usiamo molto la trota qui, che peccato :-((

Claudia ha detto...

Ma chissà come deve essere buona così!!!! complimenti per l'idea! bacioni...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

a napoli le trote sono davvero rare nel senso che io nn l'ho mai mangiate ma preparate cosi sono gustosissime:-) eda provare!!baci imma

unika ha detto...

l'hai resa davvero gustosa:-) un bacio
Annamaria

princicci ha detto...

leggera con gusto!!!!!complimenti! un bacio claudia

Fruttola ha detto...

...dici che se uso un altro tipo di pesce (magari un trancio...in modo che è già pulito e pronto da essere mangiato)...il risultato può essere lo stesso??...e domanda...le verdure non rischiano di cuocersi troppo rimandendo anche nel forno a 200°??...graziee=)

Anonimo ha detto...

Ciao sono Giulia e ho 22 anni ho provato a veder le tue foto su flickr ma mi dice che non ho l'accesso come posso averlo?

Dolcetto ha detto...

Ciao ragazze, è una modo di preparare la trota da "ultimo minuto", tanto per fare qualcosa di veloce e leggero!

Fruttola va benissimo qualsiasi altro pesce, come vedi dalla ricetta io ho usato delle verdure già cotte che ho aggiunto verso fine cottura del pesce, comunque se le metti crude non dovresti avere problemi anche a metterle già subito ad inizio cottura a 200°, il pesce cuoce velocemente. Al limite dai un occhio dopo i primi 10 min.

Ciao Giulia, mi dispiace ma ho inserito tutte le foto in flickr come "private", lo uso solo per postare più velocemente le foto in blogger...