domenica 11 gennaio 2009

CROSTATA DI MELE E FICHI SECCHI

2008-02-17_11-25-17

Cosa fare se dopo le feste avanza tanta frutta secca e soprattutto tanti fichi secchi? Io ho preparato questa crostata: pasta frolla, composta di fichi e poca frutta secca e abbondanti mele… L’errore che ho fatto io è stato voler far fuori a tutti i costi il sacchetto delle uvette… esagerando un po' nella dose, coprendo un po' il sapore dei fichi… Io ho usato la melassa per amalgamare il riepieno, visto che ne avevo in abbondanza, ma consiglio di usare la marmellatadi albicocche. Riporto la ricetta con le quantità giuste, così come la farei con il senno di poi…

Ingredienti:

Per la frolla (è abbondante, mi sono uscite anche 4 crostatine – potete eventualmente congelare quella in eccesso o diminuire le dosi):

  • 140 gr di burro freddo ridotto a cubetti
  • 2 tuorli
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • ½ fialetta di aroma di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • ½ bicchiere di panna fresca
  • 450 – 500 gr di farina
Per la farcia:
  • 3 mele gialle
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 gr di uvetta ammollata in acqua calda
  • 250 gr di fichi secchi tritati grossolanamente
  • 150 gr di nocciole e mandorle tritate grossolanamente
  • 50 gr di pinoli
  • 4 cucchiai di marmellata di albicocche o pesche
Per la superficie:

  • 3 mele gialle
  • 3 cucchiai di marmellata di albicocche o pesche
  • 1 cucchiaio di acqua

2008-02-17_11-25-08


Preparare la frolla: lavorare con il mixer o con le fruste elettriche il burro con lo zucchero fino a ridurlo ad una crema. Unire i tuorli ed amalgamare. Incorporare la panna, l’aroma di limone, lo zucchero vanigliato ed il sale. Unire infine poco alla volta la farina setacciata con il lievito, lavorando sempre con le fruste elettriche e poi proseguire a mano, impastando velocemente fino all’ottenimento di una pasta liscia ed omogenea. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per mezz’oretta.

Preparare la farcia: sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Spolverizzarle con lo zucchero e cuocerle al microonde per 3 minuti alla massima potenza (o in un pentolino con un paio di cucchiai d’acqua per una decina di minuti, fino a che risultino abbastanza morbide). Scolarle dell’acqua formata e lasciarle intiepidire. Unire poi i fichi, la frutta secca e l’uvetta scolata ed amalgamare il tutto con la marmellata.

Stendere la frolla in una sfoglia di mezzo centimetro circa e rivestire una tortiera imburrata ed infarinata, lasciando un bordo di circa 3 cm scarsi. Bucherellare il fondo con una forchetta (io ho cotto in bianco il guscio di pasta per 10 min a 170° ma non era necessario, anzi, probabilmente era meglio evitare…) e riempirlo con la farcia. Ricoprire la superficie con le mele sbucciate e tagliate a fettine. Sciogliere al micro o in un pentolino la marmellata amalgamata con l’acqua e spennellare con essa la superficie delle mele. Infornare a 170° fino a doratura dei bordi della sfoglia (circa 45 min).

36 commenti:

Arianna ha detto...

mmmhh....appetitosa questa crostata
se fosse per me mangerei mele da mattina a sera..
e buon anno
ciao arianna

marciess ha detto...

brava dolcetto! certo però così ci tenti. Prima fai il salmone in crosta light e poi una crostata da chissà quante calorie! va bè vuol dire che la mangeremo a colazione. Comunque complimenti sei bravissima!

Benedetta ha detto...

tesoro, è fantastica questa crostata! come stai? visto che era un po' che non riuscivo a pensare ai blog ti faccio tanti auguri di buon anno!! un abbraccio!

germana ha detto...

Buona questa crostata.
Visto che mi é rimasta un po' di frutta secca delle feste, la farò sicuramente
grazie

Cianfresca ha detto...

Ottima idea questa crostata cara! Che meraviglia! Un abbraccio!

nini ha detto...

buona!!Dev'essere una delizia coi fichi!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

una bella ricetta di quelle rustiche e buone!!baci imma

unika ha detto...

che buona questa crostata...si in effetti è una buona idea per consumare tutta la frutta secca:-)
Annamaria

manu ha detto...

è bellissima!!! buona domenica un bacione

Pawèr+Littlefrog ha detto...

buona,bella e svuota dispensa...che vuoi di + dalla vita??? bacioni buona domenica!!!

manu e silvia ha detto...

che crostata!! di mele ne siamo ghiottissimei, e i fichi secchi non ci stancano mai: da adesso fino alla fine della stagione ne mangiamo di entrambi a volontà!! questo dolce è proprio un'ottima idea per abbinarli!!
bacioni

Snooky doodle ha detto...

Buona! anche io ho tanti frutta seccha s usare quesa torta sara un bel modo di usarle . :) grazzie

Cianfresca ha detto...

Buona buona buona come sempre! Non siamo dei fanatici della frutta secca in casa per cui dalle feste non ne avanza molta. Ma se me ne dovesse capitare tra le mani sicuramente ci proverò.

Fiofiò ha detto...

Ciao dolcetto, hai ragione!! E' una ricetta semplicemnet perfetta per eliminare le rimenenze di frutta secca :-)

baci

Mary ha detto...

buona l'idea di ripluire gli avanzi di frutta e creare un buonissimo dolce!

Simo ha detto...

Oh mamma...quando ho visto la foto della fetta mi è quasi venuto un infarto....si è alzato il colesterolo di colpo, eheheheh!
Scherzi a parte, le tue dolcezze mi fanno davvero impazzire....
bacione!

Vania e Paolo ha detto...

Io non ne ho avanzato di fichi, ma i sicuro appena andrò a fare la spesa li comprerò !! Penso che diventer la mia crostata preferita !!Vania

LaFRA ha detto...

C'è un premio per te da ritirare sul mio blog!

Ciao!
Fra

lenny ha detto...

E' un magnifico scrigno dorato per la frutta secca, regina delle tavole natalizie: hai avuto una splendida e golosa idea.
Ciao

Dolcetto ha detto...

Ciao ragazze, scusate ma mi sono fatta male ad un polso e faccio fatica a scrivere... Ci si legge domani! bacioni

val ha detto...

Buon anno carissima!!
Vedo con piacere che hai ricominciato a postare le tue fantastiche golosità! :-)

Denise ha detto...

gnammmm...mele e fichi secchi...ma che bel binomio!! Mamma che fame!!

Claudia ha detto...

Bè è proprio bella ricca è!!!! complimenti per gli accostamenti!!! baci baci

sweetcook ha detto...

Guardando le tue foto mi hai fatto pensare al fatto che non mangio una crostata alle mele da una vita...e non ti dico che voglia mi è venuta...:)

Mirtilla ha detto...

coccola del lunedi mattina....
alienata in ufficio,sbavo al pc e ringrazio!!
un bacione ;)

elisa ha detto...

che crostatona!!Bravissima tesora!

muffin girl ha detto...

lodi lodi lodi alla signorina Dolcetto! questa crostata è tentatrice! ;-)

Camomilla ha detto...

Ciao tesora!
Questa crostata è uno spettacolo perchè non solo permette di riciclare tutta la frutta secca avanzata dalle feste, ma anche perchè deve essere ottima!
Un bacio grande e buon inizio settimana!

Micaela ha detto...

Buonaaaa! Mi piacciono un sacco le torte e le crostate ricche di frutta! adoro l'uvetta e la frutta secca, sono sicura che questa crostata rientra al 100% nei miei gusti!!! un bacione e buon lunedì!

kristel ha detto...

Buona!!!!!! Ti ho assegnato un premio passa a prenderlo appena puoi.
Bacioni!!!!!

Marilena ha detto...

buona questa crostata..io ieri ne ho provata una..ma si sbriciolava tutta...uffi cn questa farina..sembra ogni volta mission impossible!!!

GG ha detto...

Se passi da me, c'è un premio per te!!!
GG

Lady Cocca ha detto...

Che dire semplicemente goduriosaaaaaaaaa!!!
bacioni lidia

Maurina ha detto...

Che bella carrellata di dolci che hai prodotto per le feste, i miei complimenti. Ho gia' in mente qualcosina da "copiarti". A presto

Dolcetto ha detto...

Ciao ragazze, grazie mille, sono felice che abbiate apprezzato... giorni un po' incasinati ma vedo domani di passare a ritirare i premi e di fare un salutino a tutte voi... nel frattempo vi abbraccio!

materials ha detto...

You these things, I have read twice, for me, this is a relatively rare phenomenon!
handmade jewelry